Iphone lento? Come fare?

iPhone lento? come fare

Se il tuo Iphone risulta troppo lento, sicuramente ci saranno delle soluzioni, ma prima dobbiamo scoprire le motivazioni.

Dato che  non è possibile “aggiornare” il tuo iPhone senza acquistarne un altro, può essere frustrante quando il tuo smartphone inizia ad essere lento. Quindi, come sapere se è il naturale processo di invecchiamento o meno? e soprattutto cosa puoi fare per migliorare la situazione?

Quali sono le cause di un iPhone lento?

Un iPhone lento può essere causato da una serie di problemi. Quello più ovvio è l’invecchiamento, un problema che prima o poi affliggerà tutti gli smartphone. Poiché i modelli di iPhone più recenti sono più veloci, con più core, GPU migliori e più RAM; il software più recente è realizzato pensando ai dispositivi performanti piuttosto che all’hardware più vecchio.

Apple generalmente supporterà gli iPhone per circa sette anni da quando il dispositivo è stato prodotto per la prima volta. Questo copre gli aggiornamenti software, ma anche il servizio per articoli come batterie o display sostitutivi. Il tuo iPhone probabilmente inizierà a mostrare la sua età molto prima di allora.

Per i dispositivi moderni, i problemi di prestazioni possono essere dovuti a problemi software. Ciò include bug in iOS, il sistema operativo dell’iPhone, che potrebbe essere corretto in un secondo momento. Questo è il motivo per cui si consiglia di aggiornare il proprio iPhone all’ultima versione di iOS in caso di problemi.

I problemi hardware possono anche causare rallentamenti, che possono essere dovuti a errori del produttore o danni fisici. Ad esempio, le batterie si degradano con l’invecchiamento e alcune possono arrivare a un punto in cui non sono in grado di fornire un’alimentazione adeguata senza scaricarsi in modo inaccettabilmente veloce.

Il rallentamento può presentare lunghe pause, ad esempio durante lo sblocco del dispositivo. Potresti notare che il tuo dispositivo è a scatti e non risponde, come quando scorri la schermata iniziale o una lunga pagina web. Potresti anche riscontrare più arresti anomali quando esegui attività che richiedono più memoria.

velocizzare Iphone

 Sostituire la batteria

Se la tua batteria è in cattive condizioni, il tuo iPhone potrebbe underclockare il tuo iPhone per preservare la durata della batteria. L’idea qui è che un iPhone che funziona più lentamente consuma meno energia, il che significa che la batteria durerà più a lungo.

Puoi controllare lo stato attuale della tua batteria in Impostazioni > Batteria > Stato batteria. Prestare molta attenzione all’area “Capacità di prestazione” qui.

Se il tuo iPhone non segnala “Capacità di prestazioni di picco” potrebbe riscontrare un rallentamento relativo alla batteria.

In generale, le batterie durano solo pochi anni con un uso regolare. Non esiste un numero d’oro, ma una “capacità massima” del 70% significa che il tuo iPhone ha perso oltre un quarto della sua autonomia totale. Indipendentemente dal fatto che si siano verificati o meno problemi di prestazioni, sostituire la batteria in quella fase è una buona idea a meno che tu non abbia intenzione di sostituire completamente il telefono.

Libera un po’ di spazio

Un iPhone che sta lottando per lo spazio è un iPhone che sta lottando per respirare. Apple non definisce una quantità minima di spazio libero che dovresti avere disponibile sul tuo dispositivo in qualsiasi momento, ma se vedi spesso l’errore “Il tuo iPhone ha esaurito lo spazio”, le prestazioni potrebbero risentirne.

Vai su Impostazioni> Generali> Archiviazione iPhone per dare un’occhiata a quanto spazio libero hai, quindi sbarazzati di app e altre cose per liberare spazio. Un modo semplice per liberare qualsiasi cosa, da poche centinaia di megabyte a interi gigabyte di spazio, è eliminare la cache di Internet in Impostazioni> Safari> Cancella cronologia e dati del sito Web.

Abbandona i tuoi widget

I widget di iPhone ti consentono di accedere a informazioni come le previsioni del tempo o le informazioni sulle azioni nella schermata iniziale. Sono belli da avere, ma potenzialmente stanno rallentando il tuo smartphone soprattutto se si tratta di un modello più vecchio. Prendi in considerazione l’idea di abbandonare i tuoi widget per vedere se le prestazioni sono migliorate.

In particolare, i widget personalizzati che estraggono dati da fonti non ortodosse e icone personalizzate sono noti per rallentare le prestazioni del tuo iPhone.

Scansiona nuovamente il viso o l’impronta digitale

Lo sblocco del dispositivo è più lento del solito? Questo può essere un effetto collaterale di un iPhone che invecchia, ma potrebbe anche dipendere da lievi differenze nel tuo aspetto. Se utilizzi un iPhone con Face ID, valuta la possibilità di eseguire nuovamente la scansione del tuo aspetto in Impostazioni > Face ID e passcode.

Puoi anche scansionare nuovamente la tua impronta digitale se hai un iPhone che utilizza un sensore Touch ID invece in Impostazioni > Touch ID e passcode. Può essere utile anche pulire i sensori Face ID e Touch ID.

Disabilita la trasparenza e gli effetti di movimento

I dispositivi meno recenti hanno capacità grafiche meno potenti, che possono comportare prestazioni scadenti nelle aree in cui viene utilizzata la trasparenza. Vai su Impostazioni> Accessibilità> Display e dimensione del testo e abilita “Riduci trasparenza” per disattivare questo effetto.

Gli effetti di movimento includono le fantastiche animazioni che vengono riprodotte quando accedi alla schermata iniziale. Disattivarli può aiutare i dispositivi più vecchi e almeno darà l’illusione di un’interfaccia leggermente più scattante. Puoi farlo in Impostazioni> Accessibilità> Movimento abilitando l’interruttore “Riduci movimento”.

Un riavvio può aiutare

Il riavvio del tuo iPhone utilizzando il metodo “corretto” standard non è sempre sufficiente. Alcuni utenti affermano che Apple ha ordinato loro di riavviare  i loro dispositivi e che hanno visto miglioramenti delle prestazioni in questo modo.

Non possiamo garantire i risultati, ma puoi provarlo tu stesso se hai problemi. Tieni presente che è come scollegare direttamente la batteria o estrarre il cavo di alimentazione dal computer. Potrebbe portare alla perdita di dati in alcune app.

Con questo in mente, se il tuo iPhone è sottoposto a backup su iCloud e al momento non stai facendo nulla di fondamentale, probabilmente non hai molto da perdere. Per forzare il riavvio di un moderno iPhone che utilizza Face ID (nessun tasto home): premi e rilascia volume su, premi e rilascia volume giù, tieni premuto il tasto laterale finché non vedi il logo Apple.

Su un iPhone 7 e 7 Plus, tieni premuti il ​​volume verso il basso e il pulsante laterale finché non vedi il logo Apple. Su un iPhone 6s o precedente, tieni premuti i pulsanti di accensione e Home finché non vedi il logo Apple.

Questo trucco dovrebbe probabilmente essere riservato solo ai dispositivi moderni che si comportano in modo anomalo lento.

L’aggiornamento del telefono può aiutare nel maggiore dei casi.

L’aggiornamento del telefono potrebbe correggere i bug che causano problemi di prestazioni, quindi prendi in considerazione di andare su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software e installare eventuali patch in sospeso.

Ma questa è un’arma a doppio taglio quando si tratta di aggiornamenti importanti, specialmente su dispositivi meno recenti. Molti utenti segnalano problemi con le prime versioni dei principali aggiornamenti di iOS (ad esempio passando da iOS 14 a iOS 15) e questi tendono a colpire più duramente i dispositivi più vecchi.

In questo caso, puoi attendere fino a quando Apple non distribuirà le inevitabili correzioni di stabilità prima di eseguire l’aggiornamento non appena sarà disponibile l’ultima versione.

Considera la possibilità di cancellare  i dati dal tuo dispositivo

Se le cose vanno davvero male, potresti voler cancellare i dati dal tuo dispositivo in Impostazioni> Generali> Trasferisci o ripristina iPhone. Puoi scegliere di “Cancella tutto il contenuto e le impostazioni” che cancellerà tutto sul tuo iPhone.

Puoi quindi ripristinare dal backup di iCloud o iTunes, ma a volte Apple sconsiglia di farlo se si sospetta che un problema software sia la causa del tuo problema.

Di gran lunga i problemi più comuni che verranno rilevati sono legati alla batteria. Le sostituzioni della batteria dell’iPhone sono relativamente economiche, ma se il tuo dispositivo è molto vecchio potresti voler investire i tuoi soldi per una sostituzione (che invece durerà più a lungo).

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: