Google Sheets e le funzioni che mancano ad Excel

In questo articolo di blog tratteremo di alcune funzioni che  ha  Google Sheets (Google Fogli) che mancano a Microsoft Excel e dovrebbe integrare, dato che sono veramente molto utili.

Microsoft Excel è un’applicazione per fogli di calcolo completa e comunemente usata, ma non è perfetta. Il suo rivale di lunga data Fogli Google offre funzionalità che Excel non offre, tra cui molte funzioni utili. Diamo un’occhiata insieme

Disclaimer: questo elenco non è onnicomprensivo ed Excel potrebbe aggiungere una o più di queste funzioni in qualsiasi momento. Ma al momento della stesura di questo articolo, si tratta di maggio 2022, queste sono le funzioni di Fogli Google che ci piacerebbe vedere in Microsoft Excel.

Inoltre, ti mostreremo come utilizzarli in Fogli Google nel caso in cui tu non sia proprio un esperto ad utilizzarlo.

Google Sheets che mancano a Microsoft Excel

Calcoli di base: AGGIUNGI, MENO, MOLTIPLICA e DIVIDI

Puoi certamente aggiungere, sottrarre, moltiplicare e dividere i numeri in Microsoft Excel. Tuttavia, queste equazioni comuni sono fatte con formule e operatori, non con funzioni. Excel offre la funzione SOMMA, che funziona come AGGIUNGI, ma avere una raccolta chiara e unificata di funzioni con cui lavorare rende più facile l’organizzazione e il flusso di lavoro.

La sintassi per ogni funzione in Fogli Google è la stessa con il nome della funzione e due argomenti. Quindi, ADD(value1, value2), MINUS(value1, value2,) e così via. È possibile inserire i valori, utilizzare riferimenti di cella o immettere una combinazione di entrambi.

Per sottrarre i valori nelle celle A1 e A2, è necessario utilizzare questa formula:

=MENO(A1;A2)

Per sottrarre 10 dal valore nella cella A1, è necessario utilizzare questa formula:

=MENO(A1;10)

Per sottrarre 10 da 20, è necessario utilizzare questa formula:

=MENO(20;10)

Funzione MENO in Fogli Google

Google Sheets e le funzioni che mancano ad Excel

Conta valori univoci: COUNTUNIQUE

Se hai bisogno di contare il numero di valori distinti in Fogli Google, allora COUNTUNIQUE è la tua funzione. Conta il numero di clienti che hanno ordinato una volta, i prodotti senza inventario o qualsiasi altra cosa in cui desideri valori univoci utilizzando questa funzione.

La sintassi per la funzione è COUNTUNIQUE(value1, value2, …) dove è richiesto il primo argomento. È possibile utilizzare riferimenti di cella o valori inseriti.

Per trovare il numero di clienti unici nella nostra gamma da A1 a A10, possiamo vedere rapidamente chi ha ordinato una volta utilizzando questa formula.

=CONTAUNICO(A1:A10)

COUNTUNIQUE per il testo

Per contare i valori univoci in un elenco di valori inseriti, è possibile utilizzare questa formula sostituendo i valori con i propri:

Google Sheets e ele funzioni che mancano ad Excel

=CONTAUNIQUE(1;2;3;3;3;4)

COUNTUNIQUE per i valori

Funzioni Google Sheets che mancano a Microsoft Excel

Funzioni linguistiche: DETECTLANGUAGE e GOOGLETRANSLATE

I fogli di calcolo non riguardano solo numeri e calcoli. Potresti lavorare su un foglio con altri che parlano un dialetto diverso. Con DETECTLANGUAGE puoi identificare il dialetto del testo e con GOOGLETRANSLATE puoi tradurre il testo in un’altra lingua.

La sintassi per la prima funzione è DETECTLANGUAGE(text) dove è possibile immettere il testo effettivo o un riferimento di cella.

Per identificare la lingua nella cella A1, utilizzare la formula seguente:

=RILEVALINGUA(A1)

Per identificare la lingua di un testo specifico, è necessario utilizzare questa formula con il proprio testo inserito tra le virgolette:

=RILEVALINGUA(“Merci”)

Google Sheets e Microsoft excel

DETECTLANGUAGE in Fogli Google

La sintassi per la seconda funzione è GOOGLETRANSLATE(text, from_language, to_language) in cui è possibile utilizzare un riferimento di cella o il testo per il primo argomento. Per gli argomenti della lingua, si utilizza un’abbreviazione di due lettere. È inoltre possibile utilizzare “auto” per l’argomento from_language per rilevare automaticamente il dialetto di origine.

To translate the text in cell A1 from English to Spanish, use this formula:

=GOOGLETRANSLATE(A1,”en”,”es”)

Per tradurre una determinata frase in spagnolo utilizzando il rilevamento automatico, è possibile utilizzare questa formula:

=GOOGLETRANSLATE(“Ciao”,”auto”,”es”)

Google Sheets- Excel Mcrosoft

GOOGLETRANSLATE in Fogli Google

Maggiore di, minore di e uguale a: GT, GTE, LT, LTE, EQ

Hai mai desiderato un modo semplice per visualizzare se un valore è maggiore, minore o uguale a un altro nel tuo foglio? Queste funzioni fanno proprio questo e sarebbero grandi aggiunte a Excel.

GT: Maggiore di, sintassi GT(valore1; valore2)

GTE: Maggiore o Uguale a, sintassi GTE(value1; value2)

LT: Meno di, sintassi LT(valore1; valore2)

LTE: Minore o Uguale a, sintassi LTE(valore1; valore2)

EQ: Uguale a, sintassi EQ(value1; value2)

La formula per ogni funzione restituisce un risultato True o False. Ad esempio, se value1 è maggiore di value2, riceverai il risultato True. In caso contrario, riceverai False.

Per verificare se il valore nella cella A1 è maggiore di quello nella cella A2, è necessario utilizzare questa formula:

=GT(A1;A2)

Per verificare se il primo valore inserito è maggiore del secondo, è consigliabile utilizzare la formula seguente:

=GT(4;5)

Per verificare se il valore nella cella A1 è maggiore del valore inserito, è possibile utilizzare questa formula:

=GT(A1;5)

Funzione MAGGIORE DI IN Fogli Google

funzioni che  ha  Google Sheets e mancano ad Excel

Inserire e personalizzare un’immagine: IMMAGINE

Insieme a numeri e testo, potresti voler includere un’immagine nel foglio di calcolo. Mentre puoi facilmente inserire un’immagine in Fogli Google, la funzione IMMAGINE ti consente di inserirne una dal Web e quindi personalizzarne le dimensioni.

La sintassi per la funzione è IMAGE (url, mode, height, width) dove è richiesto solo il primo argomento. Di seguito sono riportate le opzioni che è possibile utilizzare per l’argomento mode:

1: Adatta l’immagine all’interno della cella e mantieni le proporzioni. Questa è la modalità predefinita.

2: Allungare o spremere l’immagine per adattarla all’interno della cella senza mantenere le proporzioni.

3: Mantieni l’immagine alle sue dimensioni originali.

4: Utilizzare una dimensione personalizzata immettendo gli argomenti altezza e larghezza in pixel.

Per inserire un’immagine dal Web e mantenere le dimensioni originali, è necessario utilizzare questa formula sostituendo l’URL con il proprio:

=IMMAGINE(“https://www.magodelpc.cloudwp-content/uploads/2022/02/DateOptions-GoogleSheetsCustomDateTime.png”;3)

Funzione IMMAGINE con dimensioni originali

Per inserire la stessa immagine ma utilizzare una dimensione personalizzata, è necessario utilizzare questa formula sostituendo l’URL, la larghezza e l’altezza con i propri dettagli:

=IMMAGINE(“https://www.magodelpc.colud/wp-content/uploads/2022/02/DateOptions-GoogleSheetsCustomDateTime.png”4.200.500)

Funzione IMMAGINE con dimensioni personalizzate

Un altro ottimo modo per utilizzare la funzione IMMAGINE è quello di creare un codice QR in Fogli Google.

Aggiungi un Mini Graph: SPARKLINE

Non hai sempre bisogno di un grafico più grande della vita nel tuo foglio di calcolo. Fogli Google consente di aggiungere un mini grafico utilizzando la funzione SPARKLINE. In Excel, è possibile creare un grafico sparkline utilizzando la funzionalità grafico, ma la funzione è più semplice e veloce da montare.

La sintassi è SPARKLINE(data, customizations) dove è richiesto solo il primo argomento. Per personalizzare il grafico con il secondo argomento, ad esempio selezionando il tipo di grafico, aggiungendo colore, perfezionando gli assi e altro ancora, consulta la nostra esercitazione per la creazione di un grafico sparkline in Fogli Google.

Per aggiungere un grafico sparkline di base con dati dall’intervallo di celle da B2 a E2, è necessario utilizzare questa formula:

=PIATTAFORMA SPARK(B2:E2)

SPARKLINE Grafico a linee

Per utilizzare un grafico a barre con lo stesso intervallo di celle, è necessario utilizzare questa formula:

=SPARKLINE(B2:E2;{“charttype”,”column”})

SPARKLINE Istogramma

Per ancora più funzioni che troverai in Fogli Google ma non in Microsoft Excel, guarda come unire il testo o come fare il testo inverso e diviso.

FUNZIONI che si trovano in Google sheets ma non in Microsoft Excel

Riassunto dei punti trattati:

  • Calcoli di base: AGGIUNGI, MENO, MOLTIPLICA e DIVIDI
  • Conta valori univoci: COUNTUNIQUE
  • Funzioni linguistiche: DETECTLANGUAGE e GOOGLETRANSLATE
  • Maggiore di, minore di e uguale a: GT, GTE, LT, LTE, EQ
  • Inserire e personalizzare un’immagine: IMMAGINE
  • Aggiungi un Mini Graph: SPARKLINE

 

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: