Strategia di Content Marketing

Strategia di Content Marketing

È indispensabile, prima di pubblicare contenuti pensare al proprio scopo e pianificare tutto quanto, specialmente in modo misurabile per analizzare al meglio le prestazioni del tuo piano marketing. Dopo aver analizzato bene il mercato e la situazione attuale con un’ analisi SWOT e una PESTLE puoi pianificare la tua strategia di content marketing.

Ho creato per te un calendario editoriale per aiutarti meglio a raggiungere i tuoi obiettivi. Lo puoi scaricare qui:

Https://www.magodelpc.cloud/calendario-editoriale-social-media-2022

Innanzitutto, la prima domanda che devi porti è questa:

Per chi creare contenuti?

Profilare l’utente finale del tuo servizio – prodotto è indispensabile per costruire i migliori contenuti di interesse nei tuoi profili Social.

Costruire delle Buyer/User Personas può tornare molto utile. Se sei una start up è bene osservare i followers dei tuoi concorrenti per farsi un’idea più chiara di chi sono le persone e quali sono i loro interessi principali.

 

Qual è il problema che risolverà il tuo contenuto?

Che sia un servizio offerto o un prodotto da vendere, è indispensabile creare contenuti di valore che risolvano problemi e situazioni d’interesse de tuo pubblico. Per questo esistono molti strumenti, anche gratuiti, che sono in grado di farti capire quali sono le ricerche effettuate maggiormente e in quale periodo dell’anno.

Per esempio, sappiamo tutti che il cioccolato e le ricette del cioccolato sono molto ricercate nel periodo di Pasqua e quello successivo. Se hai intenzione di trattare l’argomento cioccolato dovrai dunque tenere presente che aprile è il mese più adatto per pubblicare i contenuti che trattano di questo argomento.

 

In qual modo puoi differenziarti dalla concorrenza?

Anche i prodotti più esclusivi o di nicchia hanno “avversari”. Non si può certo credere di esseri soli ed avere la presunzione di essere così innovativi ed esclusivi da non avere concorrenza.

Anche se sembra eticamente scorretto è bene sbirciare i propri competior, prima e durante la pianificazione della strategia. Non di certo per copiare, bensì per differenziarsi maggiormente e riuscire a soddisfare i loro problemi irrisolti. In questo modo si riesce a soddisfare i problemi di una nicchia in particolare che ha bisogno di un prodotto/servizio esclusivo e creato ad Hoc.

Se necessita modificare il prodotto/servizio

Hai letto bene, è necessario puoi apportare delle modifiche al tuo prodotto/ servizio offerto proprio durante la pianificazione.

La prima cosa importante da comprendere è che bisogna portare sempre delle modifiche per offrire una qualità alta, anche perché bisogna soddisfare in modo più veloce e migliore l’utente finale in un “Red Ocean”. Non si finisce mai di fare micro-test che riguardano non solo le offerte e i prezzi, ma anche i cambiamenti politici e culturali del mercato.

Anche quando si ha un’attività avviata bisogna sempre osservare i cambiamenti e le richieste degli utenti e se serve apportare delle modifiche in modo tempestivo.

Definisci i tuoi obiettivi

 Può trattarsi di un obiettivo o molti obiettivi, e in questo caso devono essere compatibili e coerenti tra loro.

Oltre a stabilire la meta finale è importantissimo stilare una gerarchia degli obiettivi, per non perdere mai di vista il focus, la vision e la mission dell’azienda.

Possono anche suddividersi in obiettivi a breve e lungo termine.

Generalmente gli obiettivi a breve termine sono misurabili di settimana in settimana e quelli a lungo termine si riferiscono a 2-3 anni.

Gli obiettivi devono essere misurabili in modo quantitativo, quindi in numeri di percentuali e numeri. Questo è molto importante da conoscere prima di creare il piano marketing.

Inoltre, vanno controllati con cadenze regolari ed osservando bene il calendario quando si fanno confronti con gli anni precedenti. Per esempio, quando si fanno paragoni di andamento delle vendite di un negozio, bisogna vedere se nello stesso periodo dell’anno precedente c’era un week-end o una festività di mezzo. Tutto questo per avare un quadro più dettagliato e veritiero delle analisi da svolgere.

Scegli le tue piattaforme social

Ogni piattaforma ha il suo target, basti pensare a Tik Tok o Twitch che sono social network adatti alle generazioni più giovani.

La domanda da porti è: Quali social Media usano i nostri potenziali clienti/utenti?

Probabilmente per un Bussiness to bussiness Linked In potrebbe essere il social più adatto, magari accompagnato da Facebook.

In ogni caso, non è necessario essere presente in tutte le piattaforme Social, sarebbe solo tempo ed energia sprecata. Quando se e ne scelgie più di una è giusto tenere un tone of voice differente, ma senza dimenticarsi della propria Brand Identity. La parola chiave è coerenza, sia per i colori che per il messaggio.

Raccogli idee sui contenuti

Dopo aver immaginato con la costruzione dei buyer/user persona, gli interessi del proprio pubblico, è bene creare contenuti di valore, donare qualcosa in più rispetto alla concorrenza.

Per fidelizzare i clienti non basta creare dei contenuti con un filo logico, la prima cosa dev’essere il contenuto / prodotto di alto valore. Nella quantità deve spiccare il messaggio del “perchè” quello che offri è interessante, altrimenti andrà perso nella quantità.

Una volta trovati gli argomenti di interesse del tuo pubblico è importante suscitare delle emozioni per fidelizzarli e farli tornare da te con cadenza regolare.

Quando un contenuto funziona si può costruire uno storytelling e quindi dare un seguito generando un po’ si suspense tra un post e l’altro.

Analizzando i micro-dati delle prestazioni a breve termine si possono intuire molte modifiche da apportare in modo da prendere la giusta direzione.

Pianifica il calendario dei contenuti

Esistono molti modi di pianificare i contenuti, l’importante è ricordarsi che sono stati creati per uno scopo ben preciso e quindi la prime domande da farsi sono:

  • Quali sono gli orari in cui il mio pubblico usa i social?
  • Quali sono le date più importanti, festività, giornate nazionali?

Esistono molti tool per pianificare tutto quanto ed è bene tenere presente bene quali sono le date importanti con largo anticipo, specialmente se si ha un e-commerce, altrimenti si rischia di fare pubblicità e promozioni in ritardo.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Ti racconto un pò di me… Cercherò di essere coinciso e non dilungarmi troppo, non vorrei annoiarti.. Come potrai dedurre una delle mie passioni è la Tecnologia e tutto quel che ruota intorno al mondo informatico, ma la mia vera Fortuna, abbinata a tanto duro lavoro, e di questo devo ringraziare i miei genitori che mi hanno insegnato la cultura del sacrificio e del duro lavoro, grazie a tutto questo sono riuscito a trasformare la mia passione nel mio lavoro principale...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: