Piano Marketing: organizzalo al meglio

In questo articolo di blog ti voglio dare qualche consiglio per il tuo piano marketing, per riuscire ad organizzarlo al meglio.

Piano Marketing

Presenza digitale

Presenza digitale è dove appare la tua attività. La scelta stessa su dove essere presenti è giù parte della comunicazione.

Ad esempio: Pinterest, LinkedIn, Facebook, Instagram,Tik Tok, Youtube, Reddit, Snapchat ecc.

Dovresti sempre tenere traccia di dove la tua attività sembra rimanere aggiornato su dove si classifica la tua attività nello schema delle cose.

Connessioni

Per quanto riguarda le connessioni, nel caso dei social network sono i tuoi follower.

Contenuto

Quando pensi al contenuto per la tua attività, considera il tipo di contenuto di cui hai bisogno e il formato che utilizzerai.

Per esempio, quali contenuti utilizzerò nel mio piano di social media marketing.

esempio: video dietro le quinte per Snapchat, immagini e video rifiniti per Instagram, come articoli per LinkedIn, come video per Youtube, ecc.

Impegno

Soprattutto, i tuoi contenuti dovrebbero essere preziosi. Il coinvolgimento è un altro fattore importante che devi considerare.

Devi pensare a come interagirai con il tuo pubblico.

Ci sono alcuni passaggi che devono essere presi per costruire un piano di social media marketing.1. Verifica del marchio
Per quanto riguarda un audit del marchio dell’analisi dello stato attuale, devi sapere quali piattaforme stai utilizzando.

Ci sono 3 domande principali a cui devi darti risposta:

  1. In che social vuoi essere presenti?
  2. Che tipo di contenuto produci?
  3. I tuoi contenuti hanno successo?


Il contenuto è importante

Il contenuto che usi deve essere vantaggioso per il tuo pubblico e non una continua promozione egocentrica.

Per assicurarti di fare del tuo meglio, la personalità, il marchio, la voce e i design della tua azienda devono essere tutti coerenti.

È importante che tu rimanga ben informato sulle tue connessioni. Le tue connessioni sono i tuoi attuali follower.

Devi sapere chi sono i tuoi attuali follower e chi è il tuo pubblico.
Devi conoscere il tuo impegno attuale e se non è sufficiente perché non ti fa ottenere i risultati prestabiliti bisogna apportare delle modifiche
Come interagisci con i tuoi follower?
È importante che tu conosca quante più informazioni possibili sui tuoi follower.

Ti aiuteranno a creare campagne pubblicitarie e contenuti di successo per la tua attività.

 

Audit competitivo


Un audit competitivo è un’analisi della concorrenza. Per condurre un audit competitivo di successo, è necessario conoscere questi 3 fattori chiave

  • Chi è la tua concorrenza?
  • Chi sono i competitor più vicini al tuo brand?
  • Qual’è l’obiettivo per cui gareggi ?


Un audit competitivo può essere complesso se non sei sicuro di quello che stai facendo. La tua concorrenza ravvicinata sono le aziende che sono proprio come te. Queste aziende possono vendere i tuoi stessi prodotti e avere lo stesso pubblico di destinazione. La tua competizione di allungamento sono le persone che hanno più successo e hanno un business più grande di te.

Tenere il passo con la concorrenza è un duro lavoro. Ci sono una serie di domande a cui devi rispondere sulla tua concorrenza. Devi sapere cosa sta facendo attualmente la tua concorrenza e su quali piattaforme si trovano.

Altri fattori che devi sapere sulla concorrenza sono il tipo di contenuto che stanno creando e cosa funziona per loro. I loro metodi e strategie attuali funzionano o no? Devi anche sapere chi è l’attuale mercato di riferimento del tuo concorrente e chi stanno influenzando. Devi sapere come appare il loro fidanzamento. Devi valutare tutti questi fattori dei tuoi concorrenti e rispecchiare il loro successo. Devi imparare dagli errori dei tuoi concorrenti. Non c’è vergogna nell’imparare dai tuoi concorrenti e non devi copiare tutto ciò che fanno.

 

Buyer persona o  avatar del cliente ideale


Quando pensi all’avatar del tuo cliente, devi sapere chi vuoi raggiungere e quali problemi stai cercando di risolvere. Devi chiederti quali problemi puoi risolvere per i tuoi clienti. Devi trovare modi per risolvere i problemi dei clienti in modo diverso e più efficace rispetto ai tuoi concorrenti. Soprattutto, devi sapere quanto più possibile sui tuoi clienti. Devi sapere dove frequentano i tuoi clienti e come comunicano, ad esempio nel mondo reale, nei forum e online. Devi anche sapere quali piattaforme usano e cosa fanno su queste piattaforme.

 

Piattaforma di contenuti performante


Devi sapere quale piattaforma di contenuti è la migliore da utilizzare e il contenuto giusto per il tuo marchio. Dovresti iniziare scegliendo tra un campo creativo, contenuto visivo, strategia e contenuto scritto. Sapevi che esiste più di una piattaforma che puoi utilizzare per fornire contenuti? Alcune piattaforme che puoi utilizzare includono:

  • Blog
  • Podcast
  • Articoli
  • Video
  • Newsletter
  • Immagini
  • Infografica
  • Apparizioni come ospiti
  • Tavole di discussione
  • White paper
  • Ebook
  • PDF scaricabili

 


I contenuti video sono tra i contenuti più difficili da creare. Podcast e scrittura sono più facili da fare quando si tratta di produzione.

 

 Strategia dei contenuti


Per avere successo, hai bisogno di una strategia per lo sviluppo dei tuoi contenuti. Innanzitutto, devi decidere il modulo che desideri utilizzare. Puoi quindi decidere come creerai i tuoi contenuti e chi li creerà. come una squadra, un individuo o te stesso. Assicurati di sviluppare inviti all’azione. I tuoi contenuti devono motivare e indirizzare i visitatori al tuo blog e puoi utilizzare altri contenuti per indirizzare le persone alla tua pagina di servizio. Puoi anche utilizzare contenuti curati per aiutare a costruire l’autorità del marchio.

 

Calendario editoriale


Questo calendario ti dice quando e dove devono essere pubblicati i contenuti, come Facebook, Instagram e LinkedIn. Sii coerente e prova l’automazione.

 

Misurazione e analisi


Quanto sono efficaci i tuoi metodi e le tue tecniche? Devi scoprire come le persone interagiscono con i tuoi contenuti. Puoi utilizzare Google Analytics, Hootsuite Analytics e YouTube Analytics. Quanta interazione e coinvolgimento hai? Imposta un calendario per rivedere i contenuti e l’efficacia dei social media.

Ecco le guide complete di Hootsuite su come utilizzare le analisi per Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, Snapchat e Pinterest.

 

Ritorno sull’investimento (ROI)


Devi sapere cosa stai ottenendo per i tuoi sforzi. La formula è quantitativa su qualitativa. Qualitativo è il coinvolgimento e il feedback, noti anche come metriche morbide. Il quantitativo è la metrica, che include numeri e fatti concreti.

Piano Marketing e risultati

Il piano marketing deve dare dei risultati misurabili e per questo motivo ti consiglio si leggere anche questi articoli:

Calendario editoriale

Obiettivi smart

 

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

 

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: