Come scrivere il tuo primo post sul blog?

Se sei un nuovo blogger, so che potresti avere alcune difficoltà per comprendere come scrivere il tuo primo post sul blog. Per questo motivo ho deciso di fare un articolo per spiegarti come fare.

Un post sul blog è come l’inizio di una storia fantastica. Devi scegliere qualcosa di cui scrivere e solo allora potrai incominciare a scrivere la tua storia. Prima di tutto devi assicurarti che quello che stai facendo sia fatto bene.

Se il tuo blog è attivo e funzionante e sei pronto per iniziare a scrivere il tuo primo post sul blog, ecco sei suggerimenti che puoi seguire per creare i tuoi post sul blog per riuscire ad attirare più lettori e fidelizzarli.

ome scrivere il tuo primo post

 Determina per chi stai scrivendo

In parole povere, scrivi per i tuoi lettori ideali. Ricorda che stai scrivendo ad una persona sola per volta, c’è una certa intimità tra te e il tuo pubblico.

Se hai intenzione di monetizzare il tuo blog e fare un buon reddito passivo un giorno, è importante scrivere buoni contenuti unici che siano rilevanti per il tuo pubblico di destinazione.

So che potresti pensare di rendere il tuo primo post un’introduzione a te stesso e una panoramica di cosa tratta il tuo blog.

Perché stai creando un post sul blog per questo?

Basta salvarli e creare una fantastica pagina “Informazioni” per il tuo blog.

Pensa alla tua nicchia  e argomento a cui sono interessati i tuoi lettori e poi scegli un problema o una domanda che molte persone hanno in quella nicchia e prendilo come il tuo primo post sul blog.

Ad esempio, se sei un blogger di cucina, perché non pubblichi il tuo primo post su “Come evitare gli sprechi in cucina”?

Puoi sempre raccontare una storia a cui il tuo pubblico può relazionarsi e questo porta a collegarti facilmente con loro.

Tuttavia, se stai avviando un blog personale in cui parlerai molto di te stesso e delle tue esperienze, presentarti nel primo post del blog non è affatto una brutta cosa.

Scegli le giuste keyword 

La SEO non è un gioco facile e probabilmente ci vorranno molti mesi per ottenere abbastanza traffico sul blog da Google.

Se non hai familiarità con la SEO, significa scrivere in modo tale da ottimizzare per i motori di ricerca.

In parole povere, significa il processo di miglioramento del tuo blog per aumentare la sua visibilità per le ricerche pertinenti per ottenere traffico, ovvero più  più lettori da motori di ricerca come Google.

Come principiante, in genere vuoi scegliere qualcosa con cui scrivere in una bassa concorrenza. In altre parole, devi scegliere le parole chiave giuste per avere successo con la SEO.

Ad esempio, se hai intenzione di scrivere su “come viaggiare” è una frase chiave ad alto volume e anche molto in alto nella concorrenza.

Se il tuo blog è nuovo, quella parola chiave è probabilmente troppo competitiva per classificare il tuo post sul blog per ottenere traffico.

Ma quando digiti “come risparmiare” su Google, ottieni un elenco di suggerimenti per le parole chiave a coda lunga.

Queste parole chiave sono frasi chiave più specifiche che è più probabile che i visitatori utilizzino quando sono più vicini a trovare qualcosa di più specifico.

Quindi, se stai cercando parole chiave per i post del blog, dovrai trovare parole chiave a bassa concorrenza per iniziare il tuo gioco SEO.

Per iniziare, puoi utilizzare strumenti di ricerca per parole chiave come Semrush per trovare facilmente quelle parole chiave per scrivere post di blog SEO-friendly per ottenere più traffico.

Scrivi un buon titolo che crei un gancio

Non importa quanto sia straordinario un post sul blog che scrivi. Se non hai un buon titolo, nessuno verrà a leggere il resto del tuo post sul blog.

Puoi creare due o tre titoli e chiedere ad alcuni amici e scegliere quale è perfetto per il tuo primo post sul blog.

Inoltre, potresti vedere un aumento significativo dei tuoi tassi di conversione semplicemente includendo alcune parole potenti nel tuo titolo. Quelle parole ti aiuteranno davvero a innescare una risposta emotiva nella mente del tuo lettore.

Dovresti scrivere il titolo del tuo post del blog in modo tale da invogliare i lettori a fare clic sul tuo blog per curiosità di scoprire quale contenuto si nasconde dietro quel titolo.

Scrivi un’introduzione accattivante e curiosa

Non è così difficile. Dai ai tuoi lettori una rapida panoramica di ciò che insegnerai o condividerai con loro in modo accattivante. Questo è un ottimo modo per agganciarli.

Se il titolo del tuo post ha promesso loro un’esperienza meravigliosa, allora dai loro ciò che stanno veramente cercando e qualcosa in più.

In parole povere, presenta il problema e indica la soluzione!

Puoi anche porre alcune domande nella tua introduzione e prestare attenzione al corpo del tuo post. Se il tuo post sul blog è lungo più di 1000 parole, ti consiglio di aggiungere una sezione del sommario per migliorare l’esperienza dell’utente.

Scrivi il tuo post in modo semplice e naturale

Ora è il momento di utilizzare il tuo schema per scrivere il contenuto per il tuo primo post sul blog.

Per prima cosa, rivolgiti al tuo lettore come un amico.

Un ottimo modo per farlo è trattare i tuoi contenuti come una storia e andare avanti.

Stai scrivendo sul tuo blog, quindi cerca di esprimerti con naturalezza.

Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di scrivere il meglio, tieni presente che al di sotto delle 300 parole, gli articoli non vengono nemmeno considerati dai motori di ricerca. È sempre meglio creare i tuoi contenuti lunghi almeno 600 parole. Tuttavia, i post del blog più lunghi hanno prestazioni migliori in ogni modo per aumentare il successo del tuo blog.

Inoltre, non preoccuparti di rendere ogni frase perfetta. E so di non essere affatto perfetto. Ma sto creando i miei contenuti con tutti i pensieri e le idee che potrebbero essere utili per te.

Posso consigliarti anche di fare frasi brevi, usa i sottotitoli e mantieni i tuoi paragrafi da 3 a 5 righe. Ciò faciliterà la lettura dei tuoi contenuti che generalmente leggono anche da dispositivi mobili, non solo da desktop.

Per creare contenuti visivi, inclusi grafica e immagini, puoi utilizzare strumenti online come Canva per offrire un’esperienza visiva eccezionale ai tuoi lettori.

Crea una conclusione

Non va bene trarre le tue conclusioni così a lungo, puoi mantenerlo semplice. Se il tuo post sul blog è molto lungo, il lettore troverà utile riassumere i punti principali nella tua Conclusione.

Puoi presentare il tuo riepilogo e il tuo post sul blog dovrebbe sempre contenere un invito all’azione (CTA). Questo ha senso per il lettore su cosa fare dopo aver letto il tuo post sul blog.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

2 pensieri su “Come scrivere il tuo primo post sul blog?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: