Trucchi Psicologici nel Marketing

Esistono vari trucchi psicologici nel mondo del marketing e servono ad aumentare le conversioni.

Per prima cosa, le persone sono attratte dalle cose a loro famigliari. Inoltre tieni presente che nel mondo del marketing e delle neuroscienze, la percezione è tutto.

Quindi se hai un prezzo elevato la percezione è quella che il prodotto sia migliore, inoltre , assegniamo un valore molto più elevato alle cose che possediamo rispetto a cose che non possediamo e siamo attratti dall’estetica, dal bello.  Amiamo tutti le cose gratis e siamo felici se siamo in grado di fare un’affare. A volte, ci affezioniamo ai prodotti ancora prima di averli.

La gente ama confrontare le cose tra loro, e magari dare una propria opinione, e soprattutto, ricordati di narrare una storia e raccontare il tuo oggetto, altrimenti sparirà nella massa.

Trucchi di marketing

Soddisfa un bisogno

Abraham Maslow sostiene che abbiamo dei bisogni da soddisfare. Questo psicologo americano ha studiato a fondo i bisogni e li ha suddivisi e inseriti una piramide dei bisogni primari in ordine di importanza.

Prima vengono i bisogni fisici come la necessità di cibo, salute, acqua e sonno.

Dopo il bisogno di sicurezza e riparo.

Una volta soddisfatte queste esigenze, le persone cercano di soddisfare i loro bisogni sociali come amare ed essere amati, sentirsi appartenenti e riprova sociale. Dopo questo, le persone mirano a soddisfare il loro ego per aumentare la loro autostima, fiducia e potere.

Per finire arriva il bisogno di autorealizzazione o crescita.

Quindi, il tuo marchio dovrebbe soddisfare uno dei seguenti cinque requisiti:

  1. Fisico
  2. Sicurezza
  3. Sociale
  4. Ego
  5. Auto-attualizzazione

EMOZIONA

Ultimo ma non meno importante, uno dei trucchi di marketing psicologico più efficaci è quello di strappare le emozioni del tuo pubblico. Il potere della narrazione può giocare un ruolo enorme in questo; avere una sorta di storia aiuta il tuo pubblico a sviluppare un attaccamento emotivo al tuo marchio, anche se la storia non è direttamente correlata al tuo marchio. Questa pubblicità di Volvo è un perfetto esempio di grande narrazione; ha avuto così tanto successo semplicemente perché ha usato il potere delle emozioni a proprio vantaggio.

In senso pubblicitario, puoi incoraggiare una risposta emotiva dal tuo pubblico in vari modi. Come accennato in precedenza, la narrazione può essere uno dei modi più efficaci per farlo. Ma altri trucchi includono semplicemente l’uso del linguaggio emotivo nei tuoi contenuti, comprese le immagini che fanno sentire le persone come se avessero una connessione personale con il tuo marchio o inquadrare qualcosa in un modo che incoraggia una risposta emotiva. Uno dei modi più comuni in cui i marchi lo fanno è evidenziare i vantaggi del loro prodotto piuttosto che le caratteristiche. Ad esempio, invece di dire “questo prodotto alimentare contiene vitamina C e pochi zuccheri”, potresti dire “questo prodotto alimentare trasformerà la tua vita per sempre, incoraggiando uno stile di vita sano e dando al tuo corpo il carburante di cui ha bisogno per una giornata di lavoro positiva. “

Dai un’occhiata a questi tre esempi reali di marketing emotivo al suo meglio.

L’ILLUSIONE DELLA SCARSITÀ

Per qualche ragione, noi umani troviamo qualcosa di molto più desiderabile se è disponibile solo in quantità limitate. Vi siete mai chiesti perché i siti di e-commerce spesso inseriscono inviti all’azione con incentivi temporali sul loro sito Web, ad esempio “Solo 3 sono rimasti in magazzino. Acquista ora per evitare di perdere”? Perché sanno quanto le persone odiano perdersi qualcosa che avrebbe potuto essere loro.

INFLUENZA SOCIALE

La teoria dell’influenza sociale si verifica quando le emozioni, le opinioni o i comportamenti di una persona sono influenzati da altri. È più o meno la stessa cosa della pressione dei pari, ma solo su scala più ampia.

LA SEMPLICE TEORIA DELL’ESPOSIZIONE

La teoria della semplice esposizione è un evento psicologico in cui le persone sviluppano una preferenza per qualcosa semplicemente perché ne hanno familiarità. In un senso di marketing, le persone spesso si riferiscono a questo come “marketing per la mente subconscia”. Questa teoria supporta fortemente l’efficacia delle campagne di re-targeting su piattaforme di social advertising e altri canali di media a pagamento.

La pubblicità a pagamento, sia online che offline, è in realtà uno dei migliori esempi della teoria dell’esposizione in azione. I marchi che investono in campagne pubblicitarie su un’ampia varietà di diversi canali di marketing hanno maggiori probabilità di avere successo rispetto ai marchi che utilizzano campagne pubblicitarie a canale singolo. Questo è semplicemente perché, se pubblicano campagne pubblicitarie pertinenti su radio, TV, direct mail, social media, cartelloni pubblicitari e così via, piuttosto che esclusivamente in TV, il loro pubblico sarà esposto al loro marchio molto più frequentemente, quindi sviluppando una preferenza inconscia per loro.

L’EFFETTO ESCA: decoy effect

La maggior parte delle persone vede questo trucco psicologico in azione ogni giorno. Lo vediamo spesso attuare nei supermercati locali, praticamente tutti i marchi utilizzano questa strategia di prezzo, anche se non si rendono conto che la stanno utilizzando. Per definizione, The Decoy Effect è la pratica in base alla quale un marchio presenta ai consumatori una terza opzione meno desiderabile da esca, per far loro credere che stanno ottenendo più valore per i loro soldi.

AVVERSIONE ALLA PERDITA

L’avversione alla perdita è la teoria secondo cui le persone preferirebbero evitare una perdita piuttosto che guadagnare qualcosa. In effetti, la ricerca suggerisce che il dolore di una perdita è quasi due volte più forte della ricompensa percepita da un guadagno. Immaginalo in questo modo; saresti più felice di vincere 1000 Euro o evitare di perdere 1000 euro che già possiedi?

I vari marchi possono mettere in pratica questo trucco psicologico in vari modi creativi. Uno dei modi più semplici per utilizzare l’avversione alla perdita è il modo in cui inquadri le tue offerte e promozioni. Invece di dare ai tuoi clienti un buono regalo del valore di 10 euro, puoi regalare ai tuoi clienti un buono regalo che consente loro di risparmiare 10 euro. sul loro prossimo acquisto.

 

L’EFFETTO INQUADRATURA- framing

L’effetto Framing è la teoria secondo cui le parole che usi e il modo in cui “inquadra” qualcosa hanno un impatto diretto sulle decisioni di acquisto dei consumatori. Inquadrare i tuoi contenuti in un modo che li faccia sembrare più positivi influenzerà sicuramente i tuoi consumatori in un modo che avvantaggia il tuo marchio. Hai mai iniziato la giornata con un evento negativo e poi hai continuato ad avere una giornata altrettanto terribile? Questo perché vedevi le cose attraverso una “cornice” più negativa.

Dal punto di vista commerciale, puoi utilizzare il Framing Effect per rendere i tuoi prodotti o servizi più desiderabili. Ad esempio, immagina di lanciare un nuovo prodotto che ha superato diverse fasi di test e recensioni dei clienti. Inquadrarlo come 7 persone su 10 hanno detto di amare il nostro prodotto piuttosto che 3 persone su 10 hanno detto che non avrebbero più utilizzato il nostro prodotto ha sicuramente un impatto più positivo sulle vendite.

 

ANCORAGGIO

L’ancoraggio dei prezzi è il luogo in cui stabiliamo un determinato prezzo per un prodotto nella nostra mente e, successivamente, confrontiamo tutti i prodotti simili con quel prezzo iniziale.

Se offri diverse versioni dei tuoi prodotti. Se è possibile, proponi prima ai clienti con il prodotto più costoso e in un secondo momento presenta i vantaggi del prodotto meno costoso .

Innesca questo procedimento  con un’offerta costosa in modo che l’offerta più economica sembrerà poco costosa in confronto.

Ad esempio: se ti fanno vedere un’auto da 30 mila euro ed una simile da 22 mila euro, è probabile che sceglierai quella da 22 mila.  Forse il tuo limite era 20 mila, ma grazie alla tecnica di ancoraggio è probabile che tu sia disposto a spendere di più della previsione iniziale.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: