Strategia di contenuti: come migliorarla

Pubblicare e creare una strategia di contenuti può sembrare un lavoro semplice.

Molto più è difficile pubblicare contenuti che in grado di generare ROI e  che siano in grado di fornire un valore al tuo pubblico di destinazione.

Per fare questo, bisogna creare una strategia efficace per i contenuti aziendali che porti a conversioni evidenti, non che aumenti la frequenza di rimbalzo.

strategia contenuti

Come  migliorare la tua strategia di contenuti ?

Il traffico organico rappresenta oltre il 50% di tutto il traffico del sito web.

Anche se il riconoscimento del nome del tuo brand può portare alcuni clic, devi comunque considerare la tua strategia SEO e i tuoi contenuti per migliorare la tua presenza sui motori di ricerca.

Seo Strategy

Avere un team dedicato alla SEO e alla strategia dei contenuti in ogni fase del percorso del cliente. Dopo aver impostato un funnel di vendita ah hoc, è bene scegliere le giuste keywords, a seconda degli obiettivi aziendali di quel momento.

Se sei un marchio aziendale, questo team dovrebbe essere composto da più persone.Confronto alle agenzie, i team interni sono più attrezzati per rispondere a nuove informazioni e implementare nuovi piani più rapidamente.Questo perché hanno accesso diretto ad altri team interni e un tempo maggiore per dedicarsi alla strategia e allo studio dei KPI. I team interni conoscono bene i tuoi clienti e le loro sfide.Questo livello di familiarità, non è da sottovalutare perché aiuta a creare contenuti che vendono e convertono.

La strategia Seo è fondamentale 

Non limitarti a inserire la SEO alla fine, appena prima della pubblicazione.

È importante che tutti i membri del team di marketing abbiano una solida conoscenza della SEO, in modo tale che ogni fase del processo sia guidata e informata dalle migliori pratiche di ricerca organica.

Lo studio della strategia Seo deve includere tutti i membri del tuo team marketing e social media, i tuoi copywriter, i tuoi sviluppatori e chiunque possa avere una mano nella creazione di contenuti per il tuo sito.

Competitor: cercane sempre di nuovi

Conosci i tuoi concorrenti commerciali in modo generico e superficiale, ma non  conosci i tuoi concorrenti di contenuti per ogni fase del funnel degli acquirenti?

Tieni presente che potrebbero essere completamente diversi e saper riconoscere i tuoi concorrenti a ogni livello ti aiuterà a trasformare la tua creazione di contenuti in ogni fase.

Segui i tuoi clienti in tutte le fasi del funnel

Crea contenuti in fase iniziale che aiutino i tuoi clienti a rispondere alle loro domande da principianti su un argomento e che possano risolvere l’insorgere di vari problemi. È importante anche creare contenuti specifici nella fase intermedia che possono aiutare a semplificare le domande di confronto.

Successivamente, in fase avanzata, bisogna privilegiare i contenuti che siano in grado di aiutare a completare il percorso degli acquirenti in modo più efficiente.

Anche il servizio di Customer Care è importante, il cliente va servito fino alla fine, a volte cercando di anticipare e risolvere i dubbi o le difficoltà che si possono trovare in alcune fasi, anche dopo l’acquisto di un bene o un servizio.

Le keywords del tuo brand

È probabile che altre aziende parlino di te se sei un marchio aziendale ben conosciuto e che da anni lavora nel settore.Assicurati di presentarti e di utilizzare le parole chiave del tuo marchio, soprattutto quando si tratta di supportare articoli sui tuoi prodotti.

Controlla ciò che viene detto di te sul Web e soprattutto quali keywords utilizzano i tuoi competitor. Ancora più importante è il monitoraggio delle parole chiave che scelgono i tuoi clienti o potenziali per effettuare la ricerca sul Web.

Monitoraggio risultati

Personalizza la tua strategia di contenuto in base ai tipi di risultati che hanno senso per il search intent delle tue parole chiave.

Se le tue parole chiave di destinazione sono tutti risultati “Anche le persone chiedono”, assicurati che i tuoi contenuti contengano domande e risposte. Invece, se le tue parole chiave visualizzano video su SERP, crea video.

Segna e modifica

Piccole modifiche possono avere un impatto significativo su un marchio SEO. Correggere il tiro e cercare di migliorare sempre è la base di ogni strategia.Assicurati di disporre di metodi automatizzati per tenere traccia delle strategie di contenuto per il tuo sito e di aggiornarli in rapporti a cadenza regolare.

Con una stesura dettagliata dei dati potrai comprendere e correggere con facilità le campagne che non hanno funzionato secondo le previsioni.

L’impostazione del monitoraggio per i tuoi KPI prima di iniziare il tuo progetto ti prepara al successo.

Rispondi a queste domande

Se le tue campagne non funzionano nel modo desiderato cerca di fare un checkpoint dettagliato su questi punti:

  • Conosco bene le keyword fondamentali per il mio brand e quelle dei miei competitor?
  • Ho definito una strategia keyword per ogni segmento di funnel?
  • Qual è il search intent delle questi di ricerca?
  • Che problemi hanno i miei clienti?
  • È un lavoro di squadra?
  • Assicurati di potenziare il tuo team con formazione
  • Eseguo in modo corretto il monitoraggio delle campagne e delle keyword?

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: