Privacy e sicurezza: I miei dati sono al sicuro?

Quando si parla di Social Network, i primi responsabili dei nostri dati e Privacy e della sicurezza delle nostre informazioni, siamo noi.

Ormai tutte le principali piattaforme sono in grado di poter limitare la visione di post ad una sola cerchia ristretta di persone. Specialmente la versione più privata o con dettagli privati dei nostri contenuti conviene esporla solo ai nostri conoscenti intimi. Per esempio le foto dei nostri famigliari, specialmente minorenni o del luogo in cui viviamo, così come i nostri spostamenti.

Privacy e sicurezza

Riflettiamo sempre e domandiamoci: che cosa è troppo rischioso pubblicare in rete?

Non lasciamo le impostazioni di default proposte dai social nel momento dell’apertura, è sempre meglio porre attenzione e leggere tutto. Soprattutto quelle inerenti al riconoscimento facciale e al numero di cellulare. È sempre opportuno leggere lue opzioni che vengono proposte e scegliere le più adeguate.

Uso improprio di dati

Sono anni veramente impegnativi per i nostri dati.

Basti pensare al caso Cambridge Analytics che ha utilizzato in modo improprio le informazioni di decine di migliaia di profili utenti Facebook. Questa società di consulenza politica britannica ha fatto scandalo perché ha acquistato nel tempo reale informazioni che possono essere ottenute dai  broker di dati.

Si suppone che questi dati siano stati utilizzati anche nell’ambito della campagna elettorale di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti del 2016.

Password e aggiornamenti

Una cosa molto utile da fare è quella di visitare il sito https://haveibeenpwned.com e inserire nella casella di ricerca il proprio indirizzo email. In questo modo siamo i grado di scoprire se i nostri dati sono stati compromessi in una data breach.

Il termine data breach è un termine tecnico che indica il furto dei dati.

A Ottobre del 2021 sono stati sottratti più di  100 GB di dati sulla  piattaforma Twich.

Cosa fare nel caso in cui la password viene violata?

Nel caso in cui nostri dati vengano violati, la prima cosa è quella di cambiare subito la password. Senza farsi prendere dal panico è bene utilizzare una password sicura e soprattutto, evitare di  usare la stessa per diversi account e piattaforme.

Le App e i sistemi operativi degli smartphone vanno sempre aggiornati, perché potrebbero contenere miglioramenti in grado di tappare eventuali falle.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: