Pc è Bloccato, come scoprire qual’è il problema

Quando il Pc è bloccato, come scoprire qual’è il problema o trovare la causa del pc bloccato.

Ecco come verificare cosa ha causato il problema sul tuo dispositivo.

Arresti anomali e blocchi sono una parte quasi inevitabile nell’utilizzo di un PC o laptop. Quasi tutti avranno sperimentato uno schermo che non risponde o il famigerato schermo blu della morte sembra sempre essere dietro l’angolo.

Quando il Pc è bloccato, come scoprire qual’è il problema o trovare la causa del pc bloccato.

Ora vi spiegherò come verificare cosa ha causato il problema sul tuo dispositivo.

Arresti anomali e blocchi sono una parte quasi inevitabile nell’utilizzo di un PC o laptop. Quasi tutti avranno sperimentato uno schermo che non risponde o il famigerato schermo blu della morte sembra sempre essere dietro l’angolo.

Una volta ripristinato il funzionamento del dispositivo, è importante sapere innanzitutto cosa ha effettivamente causato il problema. 

Questo ti aiuta a prevenire che qualcosa di simile accada in futuro.  

Ci sono due strumenti che consigliamo per scoprire perché il tuo PC si è bloccato, entrambi gratuiti e facili da usare. 

Controlla la cronologia dell’affidabilità

Tutte le versioni recenti di Windows hanno un monitor di affidabilità integrato direttamente nel sistema operativo, che aiuta a identificare eventuali problemi recenti sul dispositivo. 

Per avviarlo, digita semplicemente “affidabilità” nella barra di ricerca accanto al menu Start e fai clic sulla prima opzione. Da qui, vedrai una panoramica degli “eventi” degli ultimi giorni, qualcosa di simile allo screenshot qui sotto:

Il primo mostrerà i dettagli su quel problema specifico, mentre il secondo mostra un elenco per te per trovare quello pertinente. 

Se il problema è stato causato da un driver, potrebbe esserci un’opzione per risolverlo in quel momento. Altrimenti, vale la pena copiare la descrizione e cercare una soluzione su Google. 

Controlla i file di memoria dall’arresto anomalo della schermata blu

Quando il tuo PC riceve la cosiddetta “schermata blu”, sposta tutti i file di memoria attivi nella memoria locale. Esaminarlo può essere un modo utile per scoprire cosa ha causato il problema. 

C’è un modo per farlo in modo nativo, ma per facilità d’uso vale la pena scaricare BlueScreenView . Sebbene il design del programma sia un pò datato, fornisce un’ottima panoramica dei file che sono stati scaricati quando il tuo dispositivo si è bloccato.

Le schede “Stringa di controllo bug” e “Codice di verifica bug” dovrebbero rivelarsi particolarmente utili, poiché mostrano le stesse informazioni che saranno state visualizzate sul tuo PC durante un crash della schermata blu. Non siamo stati in grado di ricreare un arresto anomalo della schermata blu per gli scopi di questo tutorial, ma lo screenshot qui sotto ti dà un’idea di cosa aspettarti. 

È importante notare che queste sono intese come misure preventive e non ti aiuteranno se hai un blocco del pc. La soluzione più comune è riavviare manualmente tramite il pulsante di accensione.

Con questa mia guida, spero di esservi di aiuto a risolvere i vostri problemi quando il pc è bloccato.

Vi consiglio la lettura di questi articoli:
Migliori Antivirus per il 2021
Windows 10 ha bisogno di un Antivirus
Come trovare il Product Key di Windows 10

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: