Nascondere la rete Wi-Fi serve?

Nascondere la rete Wi-Fi non serve perché gli SSID nascosti possono essere trovati facilmente.

Molti router Wi-Fi includono un’opzione per “nascondi” o rendi “invisibile” il loro SSID (abbreviazione di “identificatore del set di servizi”), il che significa che il nome della tua rete Wi-Fi non verrà visualizzato quando un dispositivo esegue automaticamente la scansione per punti di accesso vicini a cui connettersi.

nascondere la rete wi-fi
Nascondere la rete Wi-Fi

Router, SSID e Frame Beacon

I router eseguono questo trucco non includendo il nome SSID in quelli che vengono chiamati frame beacon, che trasmettono regolarmente per annunciare la presenza di un punto di accesso Wi-Fi. Il frame beacon è un frame di gestione delle WLAN basate si IEEE 802.11 e contiene tutte le informazioni della rete. Vengono trasmessi periodicamente e servono ad annunciare la presenza di una LAN wireless sincronizzando i membri dei set in servizi.

Nascondere l’SSID non serve

Sfortunatamente, è banale per un hacker esperto, qualcuno intenzionato a entrare nella tua rete, scoprire comunque il tuo SSID.

Il punto debole è quando qualcuno si connette alla tua rete Wi-Fi. Durante il processo di negoziazione, il nome SSID viene trasmesso non crittografato come parte delle specifiche Wi-Fi. Utilizzando uno strumento di rete gratuito come Wireshark, gli hacker possono monitorare il traffico in entrata e in uscita dal router Wi-Fi per determinare l’SSID.

Quindi, se stai usando un SSID nascosto nel tentativo di evitare hack, ti sta ingannando, perché il senso di sicurezza è falso. Potrebbero esserci i motivi più disparati per nascondere il tuo SSID, forse per tenere un bambino lontano da una determinata rete. In ogni caso  non si può fare affidamento su quel metodo per mantenere la tua rete al sicuro.

Quando configuri un nuovo dispositivo che utilizza il Wi-Fi, spesso cercherà automaticamente una rete a cui connettersi. Per fare ciò, il tuo router deve trasmettere il suo SSID. Dopo aver selezionato la rete e inserito la password corretta sul dispositivo, sei connesso in un batter d’occhio.

Se l’SSID è nascosto, stai aggiungendo un ulteriore inconveniente al tempo di configurazione. Dovrai inserire manualmente il nome SSID nelle impostazioni avanzate del dispositivo per connetterti. Per i dispositivi con interfacce limitate come le stampanti Wi-Fi, questo può essere piuttosto una seccatura.

Esistono sistemi migliori

Come abbiamo già visto nella sezione precedente, se stai cercando di proteggere la tua rete Wi-Fi da hacker, nascondere il tuo SSID non li fermerà di certo  e creerà solo lavoro extra per te stesso.

Come proteggere il tuo Wi Fi

Esistono altri sistemi per proteggere la tua connessione, ecco 8 consigli utili:

  1. Per rafforzare la sicurezza del tuo punto di accesso Wi-Fi, puoi fare cose migliori che nascondere il tuo SSID. 
  2. Evita metodi di crittografia Wi-Fi obsoleti e deboli come WEP, WPA1 e WPA2-TKIP.
  3. Non eseguire un punto di accesso Wi-Fi aperto in cui le persone possono connettersi senza una password.
  4. Disattiva WPS (Wi-Fi Protected Setup), che non è sicuro.
  5. Disabilita gli account ospite Wi-Fi, che possono anche introdurre vulnerabilità.
  6. Usa un metodo di crittografia Wi-Fi potente e moderno come WPA2-Personal o WPA3, se disponibile.
  7. Scegli una password Wi-Fi complessa e non condividerla con altri. Se qualcuno chiede la password di cui ti fidi per la connessione, inseriscila tu stesso nel suo dispositivo.
  8. Se il tuo router non supporta i moderni metodi di crittografia, è ora di acquistare un nuovo router. 

Se segui questi consigli, la tua rete Wi-Fi sarà ragionevolmente sicura contro tutte le minacce tranne le più estreme. Inoltre, ammettiamolo, se sei nella categoria dei segreti di stato, non dovresti fare affidamento su un router Wi-Fi consumer per la sicurezza.

Quindi lascia che gli SSID siano in chiaro e non preoccuparti se qualcuno sa qual è il nome della tua rete.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: