MacBook Air Vs MacBook Pro da 13 pollici

MacBook Air VS MacBook Pro da 13 pollici: scopriamo le principali differenze.

L’alternativa Apple più vicina al MacBook Air è il MacBook Pro da 13 pollici entry-level, che punta la bilancia a 1,2 Kg circa. In cambio di un prezzo di partenza leggermente più alto 1299 Euro e un po’ di peso extra, il MacBook Pro entry-level ha una versione leggermente più potente del chip M1 nel MacBook Air entry-level.

Il vantaggio in termini di prestazioni è piccolo, tuttavia, poiché la differenza principale è un core grafico aggiuntivo, per un totale di otto. Quindi la maggior parte degli acquirenti di MacBook probabilmente starà meglio con l’Air rispetto al Pro da 13 pollici, e se si desidera la versione M1 con la grafica aggiornata, è possibile configurarla come opzione sull’Air come menzionato sopra.

Ventola di raffreddamento

Il MacBook Pro da 13 pollici è dotato di una ventola di raffreddamento attiva, che è qualcosa che manca al MacBook Air. Il MacBook Air utilizza invece il raffreddamento passivo, che funziona perfettamente per attività di base come la navigazione sul Web, ma potrebbe ostacolare le prestazioni di attività più intensive come la codifica video. Le opzioni di memoria e archiviazione del MacBook Pro da 13 pollici sono le stesse del MacBook Air.

La domande fondamentali sono: perché ti serve/ per cosa lo useresti?

Non consiglio il MacBook Pro da 13 pollici alla maggior parte delle persone, poiché i consumatori staranno meglio con il MacBook Air e i professionisti possono sfruttare la potenza di calcolo nei modelli Pro più grandi menzionati di seguito.

Tempo di carica

Considera che il MacBook Pro da 13 pollici ha un asso nella manica che vale la pena considerare rispetto ai suoi cugini più grandi: l’estrema durata della batteria. Sebbene tutti i laptop Mac durino a lungo lontano da una presa di corrente, il Pro da 13 pollici dura più di 22 ore nel nostro test di analisi video.

Ciò lo qualifica come il MacBook Pro più duraturo, anche se il MacBook Air ha battuto a 29 ore.

Memoria e Raffreddamento

Il MacBook Pro da 13 pollici include anche un processore M2, 8 GB di memoria e un SSD da 256 GB. Entrambi hanno anche un massimo di 24 GB di memoria e 2 TB di spazio di archiviazione. Sono specifiche identiche, ma ci sono due differenze nascoste quando scavi un po’ più a fondo. Il primo è la capacità di raffreddamento.

Anche la straordinariamente efficiente M2 genera calore mentre si alimenta attraverso le il lavoro multitasking. Ad esempio: se lavori a più task contemporaneamente dalla grafica alla videochiamata Zoom o all’enorme foglio di calcolo di Microsoft Excel.

Tieni presente che MakBook  Air non ha una ventola di raffreddamento. Esso utilizza una tecnica di raffreddamento passivo. Il calore segue un percorso lontano dal processore e attraverso le prese d’aria da solo, una disposizione unica che è più simile al design di un iPad o iPhone Apple rispetto a qualsiasi altro laptop Windows comparabile.


Il MacBook Pro, d’altra parte, utilizza una ventola per spingere il calore ai livelli più ottimali. Quando il chip si riscalda, la ventola può girare automaticamente più velocemente.

Velocità

Ciò significa che il chip M2 del Pro non solo può funzionare a velocità di clock potenzialmente più elevate rispetto a quella quasi identica nell’Air, ma può anche sostenere quelle velocità più a lungo prima che generi troppo calore e il sistema di gestione termica intervenga per rallentarlo .

L’esecuzione a velocità più elevate per tempi più lunghi avvantaggia attività ad alta intensità di risorse come la compilazione di codice o la modifica di video. Probabilmente troverai il Pro leggermente migliore dell’Air nell’esecuzione di queste attività.

MacBook Air

Pro

  • Design straordinario e sottile
  • Display da 13,6 pollici più grande e vibrante
  • Molteplici opzioni di colore
  • Il chip M2 offre prestazioni eccellenti

Contro

  • Durata della batteria inferiore rispetto al MacBook Air 2020 M1
  • La tacca della fotocamera invade il pannello del display
  • Limitato a due porte USB-C/Thunderbolt 4 (sebbene mitigate, in parte, dal connettore MagSafe)

MacBook  Pro 13″

  • Le prestazioni superano il predecessore M1 e i concorrenti Intel
  • Design collaudato
  • Fantastica durata della batteria fino a 22 ore

Contro

  • Design fisico datato
  • Webcam scadente da 720p e display da 2.560 x 1.600 pixel
  • Supporta un solo display esterno
  • Touch Bar ha i suoi sostenitori, ma sembra un ritorno al design

In sintesi:

La versione 2022 del MacBook Air di Apple ha un aspetto nuovo e il processore M2 più potente, rendendolo il miglior laptop ultraportatile di Apple.

Il riavvio del 2022 del MacBook Pro da 13 pollici di Apple ottiene punti per il suo nuovo e vivace processore M2, che offre un aumento delle prestazioni grezze e rimane un design iconico. Forse ci sarebbe piaciuto vedere un’innovazione più audace sul resto del laptop.

La tastiera e le scorciatoie

Le tastiere potrebbero essere le stesse, ma la Touch Bar, una striscia OLED abilitata al tocco sopra la tastiera, è presente solo su MacBook Pro.

Abbiamo già detto che non pensiamo che questa sia esattamente una caratteristica essenziale e il pubblico di MacBook Air non sembra perderla.

Ritengo che le sue scorciatoie e tasti di scelta rapida possono sicuramente essere utili per i creatori di contenuti che utilizzano un MacBook Pro. Applicazioni come Adobe Photoshop, per citarne una, traggono vantaggio dai suoi strumenti contestualmente rilevanti.

Apple lo ha eliminato, tuttavia, dai suoi modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici.

Altre caratteristiche da analizzare

Molti acquirenti si preoccupano principalmente delle caratteristiche fisiche di ciascun laptop, il che rende questi fattori un punto di partenza naturale per il confronto, ma dovresti anche prestare attenzione alle specifiche.

Il MacBook Air è pensato per gli utenti meno esigenti che si concentrano sulla portabilità, quindi Apple offre in modo intelligente una gamma più ampia di prezzi e potenza. I componenti raccontano una storia su chi sono fatte per queste famiglie di laptop, anche se potresti non essere in grado di ricavarlo dalle configurazioni iniziali.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

 

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: