Il modo principale per scovare truffe sul Web

Esiste un modo per scovare le truffe sul web, uno che ritengo sia molto semplice da individuare da tutti quanti, esperti e meno esperti. Dato che le truffe online sono sempre più ricorrenti, ho deciso di trattare questo argomento.

Siti che nascono dal giorno alla notte grazie ad alcune piattaforme semplicissime da utilizzare, anche per chi non conosce il linguaggio di programmazione. La semplicità in cui si può creare un finto e-commerce è incredibile, rispetto a qualche anno fa.

Basta prendere articoli sul web, collegare i metodi di pagamento ad una carta di credito in modo fraudolento, e il gioco è fatto.

truffe sul web

Leva di urgenza e percezione di un affare

Prezzi fasulli e politiche un po’ subdole per fregare la gente con la leva dell’urgenza e la percezione di un affare. Risparmiare soldi sta diventando per tutti una vera e propria ossessione, perché si sa, in tempo di crisi è sempre bene riuscire a sopravvivere nel migliore dei modi.

Sono queste due le cause principali, degli acquisti che avvengono di impulso sul web, dove si dovrebbe prestare un po’ più di attenzione, a mio avviso

In rete è molto facile fregare la gente perché spesso gli acquisti vengono fatti in modo frettoloso ed istintivo. Basta vedere un’offerta pazzesca magari abbinata ad un numero limitato di prodotti, per farci cascare in acquisti di cui ci pentiremo presto.

Esempio di truffa sul web

Facciamo un esempio pratico di una truffa e analizziamone il comportamento insieme.

Immaginatevi, si avvicina il Natale e uno vuole fare un paio di regali online perché non ha tempo per girare in centri commerciali e negozi.

Si cerca online dei prodotti dei capi di abbigliamento sportivi di marca e si trova subito un brand famosissimo scontato al 70% fino ad esaurimento scorte.

La fretta indurrà a degli acquisti senza valutare troppo se il sito è affidabile.

Magari il layout e il design sono curati ed è presente persino la partita IVA con finte recensioni.

Ecco che probabilmente non riceverete mai l’abbigliamento ordinato, in questo caso è probabile che già il giorno dopo l’acquisto, quel sito non esisterà più.

Purtroppo, è pieno di casi simili a questo sopra citato.

truffe sul web

Ragioniamo insieme per evitare le truffe e scovarle immediatamente

Essere ingenui, frettolosi e a volte anche un po’ inesperti del mondo digitale, sono i fattori principali per i quali le persone vengono attratte nelle loro esche.

Ragioniamo bene insieme, voi vendereste mai tutti i prodotti del vostro catalogo al di sotto del prezzo di costo? Magari perdendoci anche. Direi di no! Chi mai sarebbe così matto da fare una cosa simile.

Esistono gli sconti e le offerte, ma nei saldi riguardano le taglie e i colori invenduti, la merce delle scorse stagioni o fuori moda. Alcuni brand non scontano nemmeno i colori bianco e nero e le linee basiche, lo sapevate?

Se è tutto scontato: cosa ci guadagna chi vende?

Quindi, per quale motivo uno dovrebbe scontare tutto quanto e svenderlo?

Esistono tecniche di vendita e marketing come il prodotto civetta che fa da esca per attirare, ma non si tratta di scontare tutto quanto. Le offerte sono al massimo su una linea di prodotti o uno soltanto.

Questo genere di offerte si possono trovare anche nel mondo offline, ad esempio sui volantini di un supermercato. Alcuni prodotti sottocosto vi spingono ad entrare in negozio a fare acquisti e già che ci siete, comprate anche altro.

Si tratta di una strategia sana che funziona veramente bene, e come ho già anticipato, non è estes ad ogni prodotto in vendita.

Con un’esca di un prodotto conveniente che vendi in perdita, ci guadagni comunque perché un cliente entra e riempie il carrello anche non altri acquisti non in promozione/offerta.

I brand di lusso ed autorevoli non scontano tanto i loro prodotti

Possiamo dire che il primo campanello di allarme è avere tutto scontato oppure prodotti di marche alte a prezzi troppo bassi. Tutto questo è inverosimile, non esiste e non può fare nemmeno parte di una chiusura di attività.

Per prima cosa i grandi brand danno delle line guida ai rivenditori, sotto le quali non possono scendere mai. Lo sapevate? Rischiano multe e il ritiro della merce stessa anche se già acquistata.

I brand di lusso, che tanto sono presi di mira, non possono nemmeno essere venduti scontati e da altri negozi non ufficiali. Piuttosto tagliano la merce l’invenduto delle loro collezioni.

Insomma, se vedete Louis Vuitton scontato del 70% o anche solo del 20% sappiate che non è proprio possibile, giusto per fare un esempio.

Esistono dei siti enormi che hanno delle convenzioni coi brand e sono affidabili, ma i loro nomi sono famosissimi, cito Zalando che ha marche di medio alto costo con sconti e promozioni frequenti.

truffe sul web

Il caso Playstation 5

Volevo ancora fare un ultimo esempio, per farvi capire il ragionamento che sta a monte, per riuscire a scovare qualsiasi tipo di truffa di offerte e sconti improponibili sul web.

La Palystation 5 non era più reperibile, nemmeno nei canali ufficiali. Negli ultimi anni sono nati centinaia di siti fraudolenti che millantavano la vendita di PS5 a 200 Euro o meno. Il prezzo era di circa 500 euro non era più disponibile nemmeno nella casa madre.

Mi sembra evidente che nessuno delle persone che è caduto in questa truffa abbia mai ricevuto la console a casa.

Conclusione: come scovare le truffe sul web?

Se lo sconto è eccessivo, fermarti a ragionare un attimo, perché c’è qualcosa che non va.

I brand di lusso e il negozio intero, non possono essere scontati.

Spero di esserti stato di aiuto, e spero di averti spinto a rallentare i tuoi impulsi nel comperare offerte fraudolente online.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: