I vari tipi di domanda nel mercato

Quali sono i vari tipi di domanda esistenti nel mercato?

I marketing manager sono esperti del settore e riescono a capire e generare una domanda per i prodotti o servizi di una determinata impresa.

Il compito di chi governa il marketing è proprio quello di  cercare di regolare il livello di domanda per riuscire a favorire il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

 Cos’è la domanda nel mercato?

Per domanda si intende la vendita e l’acquisto di prodotti e servizi.

La compravendita avviene nel mercato. La quantità di domanda e quelle delle offerte, variano e queste ultime ne determinano i prezzi.  Questi concetti vengono usati in macroeconomia e in microeconomia.

La legge della domanda stabilisce che esiste una relazione inversa tra presso e quantità domandata. Infatti, se la quantità domandata di un bene aumenta, ne diminuisce il prezzo di conseguenza.

Esistono vari tipi di domande nel mercato: scopriamoli insieme:

Domanda latente

I consumatori avvertono un fortissimo bisogno che non è ancora stato soddisfatto dal mercato.

Domanda irregolare

I consumatori generano una domanda variabile e a seconda delle stagioni, dei mesi, delle settimane, dei giorni e persino dell’orario, cambia.

Domanda negativa

In questo caso i consumatori nutrono avversione nei confronti del prodotto o servizio e sono persino disposti a pagare per evitarlo.

Domanda inesistente

I consumatori si mostrano privi di interesse e indifferenti.

Domanda nociva

I consumatori sono attratti da prodotti e servizi che implicano delle conseguenze negative dal punto di vista ambientale e sociale.

Domanda eccessiva

I consumatori generano una domanda che risulta essere superiore al livello di produzione.

Domanda piena o satura

I consumatori generano una domanda che è praticamente pari all’offerta.

Domanda declinante

I consumatori riducono la frequenza d’acquisto e le quantità consumate e a volte arrivano persino a interrompere completamente gli acquisti.

Domanda consapevole

In un dato momento, i consumatori scoprono di avere un determinato problema e si attivano a cercare la soluzione e maggiori informazioni in merito.

Domanda vacillante

È quando la domanda effettiva del prodotto o l’aspettativa, è diminuita rispetto al livello precedente o previsto.

Niente è in grado di influenzare l’economia di mercato quanto la domanda o l’offerta.

Indispensabile è prima di sviluppare un prodotto, determinarne il bisogno.

Sfatiamo un mito: l’ipotesi che il bisogno possa essere in modo artificiale con il marketing è errata, perché se non c’è bisogno di un prodotto, l’offerta non darà i profitti desiderati.

Solo se esiste un bisogno primario, attraverso anche le leve dei bias cognitivi, si possono influenzare i desideri dei consumatori.

La creazione di uno storytelling ha un’importanza fondamentale nell’aumentare i desideri dei potenziali clienti e per questo motivo i copywriter e i content creator sono ritenute delle figure indispensabili per il marketing. Gondamentale è affiancare tutto questo ad una buona strategia Seo .

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: