Crescere su Instagram

Non esistono formule magiche e nessuna strategia generica sarà adatta a te perché ne devi cucire una intorno alla tua attività. Da quanto tempo stai provando a fare crescere la tua attività su Instagram e non ci riesci? O forse riesci in modo veramente lento. Colpa dell’algoritmo? Come crescere su Instagram?

Laborare online offre veramente tantissime opportunità, se le sai cogliere.

Instagram Marketing

Ragiona come il Social

Bene, tu sai benissimo cosa vuoi: visibilità e clienti in più, aumentare le vendite, raggiungere nuovi clienti.

Invece, ti sei mai chiesto cosa vuole Instagram?

Molto probabilmente Instagram vuole quello il tuo pubblico sta cercando.

Ebbene, sì, abbiamo svelato l’arcano. Lo scopo dei Social è quello di trattenere già a lungo possibile per persone sul loro Social.

Quindi avrai già sentito la solita frase:

Creare contenuti di valore

Questo è indiscutibile, siamo tutti stanchi dei contenuti senza senso, o per lo meno, se non hanno senso si spera che almeno facciano divertire o ispirino.

L’efficacia del post non è misurabile solo nella qualità (usando giusti formati ad alta risoluzione), sta anche nel carisma e nell’identità del brand.

Instagram misura l’efficacia di un contenuto in base al tempo di permanenza. In questo momento le interazioni valgono, ma vale molto di più l’attenzione e il tempo che le persone passano a guardare il tuo post.

Cercare di attirare l’attenzione non è tutto, bisogna essere diversi, originali e soprattutto utili.

Ispirare, informare e intrattenere sono le chiavi del successo. Insegnare qualcosa ha ancora più valore: per questo è molto importante il pulsante salva.

Se sei noioso e ripetitivo non ti seguirà nessuno e soprattutto, prima di fare qualcosa devi essere qualcosa.

Brand identity e carisma

Uno degli aspetti fondamentali è la presenza sui social, non solo intesa come costanza, ma come coerenza e brand identity.

Quanti like ha una foto di un professionista rispetto ad una foto amatoriale? Si sa che la qualità conta fino ad un certo punto, il messaggio che si vuole dare probabilmente conta di più.

Grazie alle stories e la possibilità di fare dirette si può pubblicare la quotidianità e i retroscena che rispecchiano la vostra personalità, il vostro modo di essere, raccontando voi stessi in modo autentico e trasparente.

Quante volte vi è capitato di conoscere una persona e non riconoscerla sui Social? Non intendo solo per i troppi filtri utilizzati, ma anche per la percezione che da di sé nei post. Un self-concept errato fisico, sociale e psicologico che non corrisponde alla realtà del non virtuale.

L’identità di marca dev’ essere solida e chiara riconoscibile al target di riferimento in modo semplice ed intuitivo, attraverso ai 5 sensi. Logo, mission, vision, know-how, sono diversi elementi che devono essere ben evidenti.

Il tuo contenuto lo riconosceresti e assoceresti al tuo brand? Sei coerente con le tue pubblicazioni o hai cambiato troppe volte rotta ed opinioni? La credibilità è tutto, ci vuole poco per far perdere la fiducia in questo mondo dove tutti vogliono apparire piuttosto che essere.

Joanna Kenny

In questo mondo narcisista ed egocentrico siamo tutti stufi di vedere quanto le persone sono belle e brave a fare qualcosa. Un mondo di foto ritocco alla portata di tutti, filtri ovunque come se fossimo tutti vip.

In questa era dove tutto sta diventato fake, purtroppo anche le notizie importanti, l’autenticità è talmente rara che viene premiata.

Voglio riportare un esempio eclatante Joanna Kenny su Ig. Contro ogni tipo di discriminazione e cyberbullismo https://www.magodelpc.cloud/cyberbullismo-grooming-e-sexting (ho scritto proprio un’articolo a riguardo), Joanna pubblica foto su Instagram per normalizzare il corpo femminile con tutti i suoi difetti e pregi.

Joanna è diventata famosa per il suo normalizzare inestetismi ormai demonizzati dalla società.

Uno dei post che ha fatto più scalpore e l’ha resa virale, è quello dove si è messa il mascara sui baffetti.

“Donna baffuta sempre piaciuta” e questo detto le ha portato veramente fortuna.

La passione: il perché è importantissimo

Se dietro ad un’attività c’è la passione, lo si percepisce subito.

Amare ciò che si fa e si propone è una delle chiavi principali del successo.

Infatti, ci sono molto profili di piccole attività che hanno avuto il coraggio di raccontarsi in modo diverso dalle altre, in un modo naturale senza troppi studi di settore.

Hanno perfezionato il prodotto e alzato la qualità dei loro servizi perché credevano veramente in quello che facevano.

Credo proprio che la chiave del successo non sia solo la costanza, il messaggio del perché fai qualcosa è molto importante e sicuramente viene percepito dai contenuti che pubblichi e da ciò che scrivi nelle caption.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: