Creare un post su Instagram efficace

Il successo di un post su Instagram è dovuto a qualcosa di più della semplice immagine accattivante che utilizzi. Infatti, molto importante è considerare una serie di altri fattori per ottenere un buon rendimento dei tuoi post.

In qualità di social media manager o specialista di marketing digitale, probabilmente miri ad essere in grado di creare il miglior post possibile su Instagram per invogliare il tuo pubblico ad acquistare da te e scegliere il tuo brand rispetto alla concorrenza.

Analizza sempre il tuo profilo

Per prima cosa devi osservare tutti gli elementi e le funzionalità di Instagram a cui un pubblico risponde meglio. Se vuoi analizzare i tuoi competitor, oltre che al tuo profilo, ti consiglio di utilizzare Ninjalitics, un tool utilissimo.

Questo è esattamente ciò che un nuovo studio sul coinvolgimento dei contenuti di Instagram ha impostato per fare con l’obiettivo di trovare la ricetta per creare post di successo e accattivanti su questa piattaforma.

Scopriamo cosa fa battere il pubblico e come creare contenuti Instagram accattivanti che convertono davvero.

Sfrutta la potenza dei caroselli

C’è un intero dibattito su quale tipo di post di Instagram funzioni meglio. Mentre alcuni hanno affermato che le immagini sono le migliori, altri credono che i video si convertano meglio. Tuttavia, secondo i dati, i post del carosello stanno effettivamente ottenendo il maggior numero di Mi piace e commenti su questa piattaforma.

Scegli i filtri Instagram giusti

Per creare un aspetto omogeneo della tua pagina Instagram, è indispensabile utilizzare i filtri o i temi giusti. Anche se dovresti usare i caroselli nei tuoi post, è d’obbligo assicurarti che la tua pagina utilizzi il tema corretto, in modo che le persone che visitano la tua pagina siano invogliate a saperne di più su di te e a connettersi con la tua azienda.

Un tema Instagram è come un portfolio di immagini, video e caroselli, dove i tuoi potenziali clienti possono scoprire di più su di te. Avere un tema corretto in atto e scegliere i filtri giusti può permetterti di promuovere un’immagine di marca unitaria ai tuoi potenziali clienti e aumentare le possibilità di conversione.

Scegli il tipo di messaggio più adatto per Instagram

 

Quando crei post su Instagram, è fondamentale assicurarsi di utilizzare il tipo di messaggio giusto per la tua campagna. Ad esempio, se vuoi organizzare un evento, devi creare un messaggio che aumenti l’interesse delle persone. Con una CTA puoi indirizzare le persone alla tua pagina blog per leggere il tuo ultimo articolo oppure a partecipare ad un evento di Facebook.

Gratis è meglio

Se vuoi percorrere nuove strade all’esterno nella tua nicchia, è bene sfruttare i vantaggi offerti dagli omaggi in versione gratuita e promozioni speciali. In effetti, eventi, omaggi, concorsi e fai-da-te funzionano molto meglio dei normali messaggi. Di tutti questi, i clienti apprezzano di più gli omaggi, perché rappresentano segni di apprezzamento da parte del marchio.

Ti consiglio di leggere l’articolo che parla di lead generatiion.

I migliori tassi di coinvolgimento sono per gli omaggi poiché funzionano molto bene per la maggior parte delle persone. Tuttavia, ti consigliamo di combinare i tipi di messaggi che puoi utilizzare nei post per assicurarti di rimanere pertinente a ciò che desidera il tuo pubblico di destinazione.

Ad esempio, se hai molti clienti di tecnici, offrire loro post o tutorial settimanali fai-da-te è un ottimo modo per farli innamorare del tuo marchio. D’altra parte, se hai molti acquirenti accaniti, offrire loro omaggi, promozioni o concorsi con premi reali può aiutarti a stare al passo con la concorrenza e diventare la prima scelta dei tuoi clienti.

Imposta limiti alla lunghezza limite della didascalia

Ancora una volta, lo studio ha rivelato che le didascalie perfette sono quelle con meno di dieci parole. Di più e stai rovinando il tuo tasso di coinvolgimento, nonostante la tentazione di scrivere qualcosa di più elaborato. Naturalmente, queste dieci parole non includono hashtag.

Inoltre, anche se la maggior parte dei marchi include domande nella didascalia, ciò non si traduce automaticamente in un tasso di coinvolgimento più elevato, poiché ciò non sembra invogliare il tuo pubblico a interagire di più con i tuoi post.

Fai molta attenzione alle parole che scegli:non è obbligatorio usare le domande nelle didascalie, ma è importante essere intelligenti e invogliare i tuoi spettatori a leggere il post e ad agire di conseguenza.

Includi emoji nei tuoi post

Un altro ottimo modo per aumentare il tuo tasso di coinvolgimento su Instagram è assicurarti di includere emoji nei tuoi post su Instagram. I dati mostrano chiaramente che le emoji da sole aumentano il tasso di coinvolgimento nella didascalia o caption di un post con un’immagine.

Sfrutta gli hashtag al massimo

Quando si tratta di hashtag di Instagram, la regola generale è che meno è di più. Meno hashtag usi, più coinvolgenti saranno i tuoi post. Dovresti usare da due a dieci hashtag al massimo nella didascalia e se proprio vuoi esagerare altri quattro o cinque nel primo commento.

Al contrario degli emoji, quando si tratta di hashtag, è meglio mantenerlo semplice e utilizzare alcuni hashtag pertinenti per il tuo marchio e il tuo pubblico, senza utilizzare quelli bannati o

Fare una domanda non è la strada giusta per aumentare engagement

Potresti essere propenso a pensare che porre domande nei tuoi post incoraggi il pubblico a rispondere, ma non è così rilevante. Non sempre gli utenti hanno voglia di commentare, a meno che la domanda non li coinvolga veramente.

Infatti, porre domande non aumenta necessariamente il tasso di coinvolgimento. Al contrario, i tassi di coinvolgimento sono leggermente inferiori nei post che includono domande rispetto agli altri.

Analizza bene e ispirati ai vecchi post migliori

In definitiva, per scrivere il post Instagram migliore e più coinvolgente, devi guardare al passato. Studia le tue analisi e prova a determinare quale dei tuoi post ha superato gli altri. In questo modo, sarai in grado di capire meglio cosa si aspetta da te il tuo pubblico.

L’analisi di Instagram è la chiave del tuo successo. All’interno della vecchia analisi su Instagram, puoi accedere a informazioni come il conteggio dei follower, le visualizzazioni del profilo e il CTR del sito web. Puoi anche determinare i risultati delle tue storie osservando la copertura, le impressioni, le risposte, la prossima storia e gli spettatori dal vivo.

Puoi facilmente studiare le prestazioni dei tuoi contenuti e scoprire qual è la migliore strategia che puoi utilizzare per far crescere la tua attività. In questo modo, puoi ottenere il massimo da questo social network avanzato.

Riassumendo

Scrivere il miglior post su Instagram non è così complicato come alcuni marketer cercano di farci credere.  Basta essere costanti, parlare di ciò che si conosce con passione e mantenere una struttura efficace, speriimentando i vari tipi di contenuti messi a disposizione da IG.

Inizia a utilizzare più caroselli, crea un tema coerente per la tua pagina, usa gli hashtag giusti, sfrutta la potenza degli emoji, scegli il giusto tipo di messaggio che desideri condividere con il tuo pubblico, esegui molti test divisi e sfrutta i vantaggi offerti di Instagram Analytics.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

logo #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: