Come creare una password sicura

Il tema sicurezza è all’ordine del giorno: per questo motivo ho deciso di dedicare alcuni articoli che ne parla o in modo dettagliato. Ad esempio, come creare un password sicura.

Non c’è quasi limite a ciò che puoi fare online. Sappiamo bene che Internet consente di accedere rapidamente alle informazioni, comunicare in tutto il mondo e molto altro ancora. Sfortunatamente, Internet è anche sede di alcuni rischi, come malware, spam e phishing. Se vuoi rimanere al sicuro online, dovrai comprendere questi rischi e imparare a evitarli.

creare una password sicura

Per prima cosa adotta un mindset differente

I computer possono spesso darci un falso senso di sicurezza. Dopotutto, nessuno può farti del male fisicamente attraverso lo schermo di un computer. Ma per rimanere al sicuro online, ti consigliamo di adottare un approccio più cauto. Ecco un modo per pensarci: tratta Internet come faresti con un centro commerciale.

La maggior parte delle persone non considera un centro commerciale un luogo particolarmente pericoloso. Puoi andare lì per fare acquisti e incontrarti con gli amici. Ma ci sono anche piccole cose che potresti fare per stare al sicuro, anche se non ci pensi molto spesso. Ad esempio, probabilmente non lasceresti l’auto sbloccata o non daresti il ​​numero della tua carta di credito a uno sconosciuto.

Applica questa stessa mentalità ogni volta che sei online. Non dovresti aver paura di usare Internet, ma ricorda che comporta molti degli stessi rischi che incontreresti nel mondo reale. Durante questo tutorial, ti mostreremo come prepararti a questi rischi in modo da poter essere online senza metterti in pericolo.

Creare  password complesse

Dovrai creare una password per fare qualsiasi cosa sul Web, dal controllo della posta elettronica all’online banking. E sebbene sia più semplice utilizzare una password breve e facile da ricordare, ciò può anche comportare seri rischi per la tua sicurezza online. Per proteggere te stesso e le tue informazioni, ti consigliamo di utilizzare password lunghe, complesse e difficili da indovinare per qualcun altro, pur mantenendole relativamente facili da ricordare.

Ti consiglio inoltre, di non associare in alcun modo la tua password ai tuoi dai sensibili personali.

Perché ho bisogno di una password complessa?

A questo punto, ti starai chiedendo, perché ho comunque bisogno di una password complessa? La verità è che anche se la maggior parte dei siti Web è sicura, c’è sempre una piccola possibilità che qualcuno tenti di accedere o rubare le tue informazioni. Questo è comunemente noto come hacking. Una password complessa è uno dei modi migliori per difendere i tuoi account e le tue informazioni private dagli hacker.

Suggerimenti per la creazione di password complesse

Una password complessa è facile da ricordare per te ma difficile da indovinare per gli altri. Diamo un’occhiata ad alcune delle cose più importanti da considerare quando si crea una password.

Non utilizzare mai informazioni personali come nome, compleanno, nome utente o indirizzo e-mail. Questo tipo di informazioni è spesso disponibile pubblicamente, il che rende più facile per qualcuno indovinare la tua password.
Usa una password più lunga. La tua password dovrebbe essere lunga almeno sei caratteri, anche se per una maggiore sicurezza dovrebbe essere ancora più lunga.
Non utilizzare la stessa password per ogni account. Se qualcuno scopre la tua password per un account, tutti gli altri account saranno vulnerabili.
Cerca di includere numeri, simboli e lettere maiuscole e minuscole.
Evita di usare parole che possono essere trovate nel dizionario. Ad esempio, calcio1 sarebbe una password debole.
Le password casuali sono le più forti. Se hai problemi a crearne uno, puoi invece utilizzare un generatore di password.

Errori di password comuni nella scelta delle password

Evita nomi, cognomi, hobby

Alcune delle password più comunemente utilizzate si basano su cognomi, hobby o semplicemente uno schema semplice. Sebbene questi tipi di password siano facili da ricordare, sono anche tra le meno sicure. Diamo un’occhiata ad alcuni degli errori di password più comuni e a come risolverli.

Password: mario8susanna4

“Dubito che qualcuno possa indovinare la mia password! Sono i nomi e l’età dei miei figli. Chi altro lo saprebbe?”

Questa password utilizza troppe informazioni personali, insieme a parole comuni che potrebbero essere trovate nel dizionario.

Le maiuscole vanno messe in ordine casuale

Una versione più efficace di questa password utilizzerebbe simboli, lettere maiuscole e un ordine più casuale. E invece di usare i cognomi, potremmo combinare un personaggio di un film con un tipo di cibo. Ad esempio, Dragonball e pizza potrebbero diventare drAgOnBalLep!ZZa.

Parola d’ordine: RoMa7

“La mia password è così semplice da ricordare. È solo l’inizio del mio indirizzo con alcuni caratteri in più.”

Usa più di 8 caratteri

A soli cinque caratteri, questa password è troppo breve. Include anche parte del suo indirizzo, che è un’informazione pubblicamente disponibile.

Una versione più forte di questa password sarebbe molto più lunga, idealmente più di 10 caratteri. Potremmo anche sostituire il nome di una via vicina al posto del suo indirizzo attuale. Ad esempio, Pemberly Ave potrebbe diventare p3MberLY%Av.

Evita le sequenze della tastiera

Password: 123abccba321

“La mia password segue uno schema semplice, quindi è facile da ricordare e digitare sulla mia tastiera.”

Sebbene schemi come questo siano facili da ricordare, sono anche alcune delle prime cose che un hacker potrebbe indovinare quando tenta di accedere al tuo account.

Le password casuali sono molto più efficaci

Ricorda che le password casuali sono molto più efficaci dei semplici schemi. Se hai problemi a creare una nuova password, prova invece a utilizzare un generatore di password. Ecco un esempio di password generata: #eV$pIg&qf.

Utilizza un generatore di password

Se utilizzi un generatore di password, potresti anche voler creare un dispositivo mnemonico per rendere la password più facile da ricordare. Ad esempio, H=jNp2# potrebbe essere ricordato come Hasley = Jennifer NORD Palermo 2 #. Questo può ancora sembrare piuttosto casuale, ma con un po’ di pratica diventa relativamente facile da memorizzare.

Non usare le stesse password per tutti gli account


Password: BraveZ!2 uguale sia per IG che FB e YouTube.

“Uso le stesse password per tutti i miei account. In questo modo devo ricordare solo una password!”

Non c’è niente di veramente sbagliato in questa password, ma ricorda che non dovresti mai usare la stessa password con account diversi.

Crea una password univoca per ciascuno dei tuoi account online

Utilizzo di gestori di password

Invece di scrivere le tue password su carta dove qualcuno potrebbe trovarle, puoi utilizzare un gestore di password per archiviarle in modo sicuro online. I gestori di password possono ricordare e inserire la tua password su diversi siti Web, il che significa che non dovrai ricordare password più lunghe. Esempi di gestori di password includono LastPass, 1Password e il gestore di password di Google Chrome.

Password: m#P52s@ap$V

“Uso un generatore di password per creare tutte le mie password.”

Utilizzo di gestori di password

Invece di scrivere le tue password su carta dove qualcuno potrebbe trovarle, puoi utilizzare un gestore di password per archiviarle in modo sicuro online. I gestori di password possono ricordare e inserire la tua password su diversi siti Web, il che significa che non dovrai ricordare password più lunghe. Esempi di gestori di password includono LastPass, 1Password e il gestore di password di Google Chrome.

Password: d#Y56s@pp$S

“Uso un generatore di password per creare tutte le mie password. Non sono molto facili da ricordare, ma va bene così; uso anche un gestore di password per tenerne traccia.”

Questo è un ottimo esempio di password complessa. È forte, lungo e difficile da indovinare per qualcun altro. Utilizza più di 10 caratteri con lettere  che contengono sia maiuscole che minuscole, numeri e simboli e non include informazioni personali evidenti o parole comuni. Questa password potrebbe anche essere un po’ troppo complicata da ricordare senza un gestore di password, il che sottolinea il motivo per cui sono così utili quando si crea una password complessa.

Ricorda di utilizzare questi suggerimenti ogni volta che crei una password per mantenere le tue informazioni online sicure e protette.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: