4 febbraio: Auguri Facebook

4 febbraio 2004: storia e nascita di Facebook

Auguri Facebook

Auguri Facebook, uno dei Social Network più conosciuti al mondo e quindi non ha bisogno di troppe presentazioni. Ormai è di default sugli smartphone, è una delle applicazioni già installate sui telefonini mobile e se non è ancora presente, è una delle prime che viene scaricata immediatamente, subito dopo aver ricaricato il cellulare nuovo.

Diciamo la verità, questo Social ha rivoluzionato totalmente le nostre vite:

  • ritroviamo dei vecchi amici o compagni di classe
  • rimaniamo in contatto con i nostri conoscenti, anche se abitano molto lontano
  • ci informiamo di attualità,
  • entriamo in contatto con le aziende, brand e personaggi famosi
  • facciamo acquisti su Marketplace
  • possiamo pubblicizzare i nostri prodotti o servizi
  • ci possiamo iscrivere a gruppi e conoscere persone con i nostri interessi
  • in ogni momento della giornata possiamo condividere la nostra opinione, foto e file multimediali.

E dopo tutti questi anni  è ancora alle prime classifiche anche se dal luglio del 2018 sta registrando un calo degli utenti, sarà per le nuove normative sulla privacy introdotte col GDPR, forse  per la nascita  in questi anni di nuove piattaforme o per i molti contenuti sponsorizzati che ormai appaiono in continuazione nella Home di Facebook. I giovanissimi della Generazione Z sono stati i primi ad essere scappati, appellando come “Boomer” gli utenti rimasti.

Anche se Facebook è stato messo online il 4 Febbraio del 2004, Cambridge, Massachusetts – Stati Uniti con il nome thefacebook.

Dalla tua nascita ad oggi: tanti auguri Facebook

In realtà  la  sua storia ebbe inizio qualche mese prima.

Ecco le tappe già importanti:

Ottobre 2003

L’ormai famosissimo Mark Zuckerberg aveva 19 anni ed uno studente dell’Università di Harvard, creò un sito web dove gli utenti dove gli utenti dovevano votare la foto preferita tra le due che apparivano. Queste foto erano selezionate casualmente dal sistema. L’idea era quella di riuscire a caricare tutte le fotografie degli studenti appartenenti al college.

Il problema è che prese le foto ed i nomi degli studenti introducendosi nei database protetti dell’Università di Harvard, senza l’autorizzazione. Il suo nome iniziale  era Facemash , aveva ottenuto 450 visitatori e ben 22.000 click sulle foto. Fu chiuso dai vertici di Harvard e Zuckerberg fu accusato di violazione della privacy.

Gennaio 2004

qualche mese dopo Zuckerberg ci riprovò con thefacebook.com. Il sito deve il nome dall’annuario con nomi e foto usato nelle università americane.

Thefacebook.com

Doveva essere una rete sociale per universitari ed infatti inizialmente era aperta solo agli universitari di Harvard. In poco più di un mese la metà degli studenti di Harvard era iscritta anche a thefacebook.com. Grazie a questo successo, thefacebook ben presto si estese ad altre università di tutto il mondo.

Altri  due studenti dell’Università aiutarono Zuckemberg:

  • Andrew McCollum si occupava dell’algoritmo della piattaforma di thefacebook
  • Eduardo Saverin si occupava degli aspetti organizzativi ed amministrativi della piattaforma e delle promozioni.

Alcune date importanti da ricordare: un po’ di storia

Zuckerberg ed i suoi soci, nel 2004, fondarono la società Facebook Inc. ed iniziò subito  a destare interesse ai primi investitori.

Il primo ad aver investito su FB fu Peter Thiel,uno dei noti fondatori di PayPal, acquisì il 10,2% delle quote societarie circa mezzo milione di dollari.

Nel 2005 fu registrato il dominio  facebook.com.

il 14 maggio del 2008: Facebook fu disponibile anche in Italia.

Nel 2010, per una settimana, negli Stati Uniti Facebook è riuscito a superare  perfino Google come numero di visite.

Il  24 agosto 2015 raggiunse il miliardo di utenti attivi.

Nella primavera del 2012 sbarcò a Wall Street.

Solo nel primo giorno, riuscì  a vendere 16 miliardi di dollari di azioni.

Insieme a FB vengono acquisite altre piattaforme:

  • Instagram è stata acquisita nel 2012 per quasi un miliardo di dollari
  • WhatsApp nel 2012 viene acquisita per 19 miliardi di dollari.

Il 29 0ttobre del 2021 , reduce da numerosi scandali, Facebook diventa Meta.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
 L’Ebook Il CV Perfetto 
Puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: