Le novità di Windows 10 October Update

windows 10 October UpdateLe novità di Windows 10 October Update

Buongiorno Cari Lettori, oggi andremo a vedere le principali novità di Windows 10 October Update , già sono passati più di sei mesi dal principale aggiornamento di Windows 10 che aveva preso il nome di April UpDate .

In questo articolo andremo a scoprire le principali novità di Windows 10 October Update .
Tenete presente che alcune funzionalità sono ancora in fase embrionale, sicuramente nel tempo verranno migliorate con successivi aggiornamenti.

 

Le principali novità riguardano in particolare :

  • Desktop e Esplora file
  • Cortana e la Ricerca
  • Lo Strumento Cattura
  • Appunti Cloud
  • Edge
  • Impostazioni di Windows

A partire dall’aggiornamento di ottobre 2018, puoi ora denominare le cartelle nel menu Start. In passato, non potevi assegnare un nome alle cartelle che hai creato in Start.

menu di windows 10 october updateC’è anche un nuovo design del menu contestuale che appare in alcune app e caselle di testo. Questa è l’interpretazione migliore di un menu di scelta rapida che Microsoft ha mai inserito in Windows, ma sfortunatamente non è l’unico menu di scelta rapida disponibile nel sistema operativo. Il dilemma del menu contestuale di Microsoft esiste ancora, nel senso che troverai diversi disegni di menu contestuali su tutto il sistema quando ci si trova in app diverse .

Il nuovo menu di scelta rapida è animato e presenta effetti di sfocatura acrilica che lo rendono bello quando viene aperto. L’altro bel cambiamento di design con questi menu contestuali è che presentano anche icone accanto a tutte le opzioni elencate.
Mi piace anche come questa struttura del menu contestuale offra opzioni di formattazione quando viene aperta in un campo di testo in cui il testo supporta la formattazione. Quindi, invece di dover ricordare le diverse combinazioni di tasti per rendere il testo in grassetto o in corsivo, ora puoi fare clic con il pulsante destro del mouse e premere un pulsante per farlo.

Esplora File scuroMicrosoft ha inoltre aggiornato Esplora File con una nuova interfaccia utente in modalità oscura, che la rende in linea con altre app di sistema integrate che supportano la modalità dark. Questo è un cambiamento che apprezzerai se utilizzi il tuo PC a tarda notte Questo rende anche i menu contestuali sul desktop scuri, il che è un bel tocco.

Noterai che anche con la modalità dark attivata; ci sono ancora diverse parti di Esplora File che semplicemente non sono scure. La finestra di dialogo della copia, ad esempio, è ancora  bianca, così come la finestra delle proprietà del file.

Diciamo che la modalità Dark di Windows 10 October Update è ancora in fase di sviluppo e sicuramente con il tempo potrà migliorare e ad avvicinarsi alla Dark Mode che offre Apple con il suo nuovo Sistema Operativo Mojave , ma di apple e Mojave ne parleremo in un mio prossimo articolo.

Cortana e le ricercheL’interfaccia utente di ricerca è ora molto più ampia e sottolinea la ricerca su Cortana come assistente personale. Nel precedente aggiornamento di Windows 10, Microsoft ha completamente eliminato la funzionalità “vista panoramica” di Cortana, che enfatizza il ruolo di assistente virtuale di Cortana sulle cose rispetto alla ricerca. Nell’aggiornamento di ottobre 2018, Microsoft continua a rendere Cortana più orientata alla ricerca.
Durante la ricerca, ti verrà presentata un’interfaccia utente suddivisa in due parti; sulla sinistra ci sono i risultati della ricerca e sulla destra ci sono maggiori dettagli sul tuo file di ricerca o sul tuo risultato web specifico.

La ricerca è molto utile, ma sfortunatamente, non risolve il problema di ricerca incoerente di Windows 10, che vede gli utenti cercare qualcosa ma avere altre cose come risultati. Ad esempio, a volte, l’utente può cercare un’app, ma invece che l’app è il risultato migliore, un’app simile sarà invece il risultato migliore. Microsoft è a conoscenza di questo problema e sta lavorando per migliorare la ricerca in un aggiornamento futuro.

Se sei un appassionato dello screenshot di Windows 10, Microsoft ha rielaborato l’intera esperienza; andato in pensione il vecchio strumento di cattura e al suo posto è una nuova barra di snipping universale che è accessibile utilizzando il tasto di Windows, Shift e S. Semplifica l’esperienza di screenshot, fornendo tre metodi di screening .

Una volta scattata la schermata, Windows visualizzerà una notifica in cui si dice che è stata automaticamente aggiunta agli appunti, il che significa che puoi incollarla immediatamente in un social network, in un’app o in una posizione. Tuttavia, se fai clic sulla notifica, ti porterà a un’app dedicata all’applicazione di screenshot che ti consentirà di modificarla.

Questo non sostituisce la semplice combinazione di tasti WIN + PrtnScn che acquisisce uno screenshot completo e lo colloca in una cartella dedicata per gli screenshot nell’area dell’immagine. Ma sostituisce la combinazione di tasti WIN + Shift + S che è stata utilizzata per la vecchia app di snipping.

La nuova esperienza negli appunti di Microsoft nell’aggiornamento di Windows 10 October Update è senza dubbio una delle nuove funzionalità più importanti di questa versione, anche se è disattivata per impostazione predefinita. Microsoft ha creato una nuova funzione di cronologia degli appunti nel sistema operativo che, una volta abilitata, salverà tutto ciò che è stato copiato in una sessione per incollarlo in seguito. Quindi, Windows non dimenticherà immediatamente l’ultima cosa che hai copiato quando copi qualcosa di nuovo.

Appunti Windows 10 October UpdateÈ possibile accedere a questa nuova funzione degli appunti in qualsiasi momento utilizzando la combinazione di tasti WIN + V e, una volta richiamati, sarà possibile scorrere tutto ciò che è stato copiato in quella sessione. Oltre a ricordare semplicemente tutto ciò che hai copiato, ha anche la possibilità di sincronizzare i dati copiati sul cloud, consentendo di sincronizzare i dati su tutti i dispositivi che hanno effettuato l’accesso con lo stesso account Microsoft.

È qui che entra in gioco il nome “Cloud Clipboard“. Se abiliti le funzionalità di sincronizzazione oltre alla funzione di cronologia, sarai in grado di copiare testo e immagini su un dispositivo e incollarlo su un altro. Microsoft è consapevole del fatto che alcuni utenti potrebbero non gradire l’idea di sincronizzare tutto ciò che si copia nel cloud, motivo per cui questa funzionalità è disattivata per impostazione predefinita.

Come sempre con un nuovo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10, Microsoft ha aggiunto nuove funzionalità e miglioramenti a Microsoft Edge. La maggior parte dei miglioramenti sono sotto il cofano, con le uniche differenze reali sulla superficie di alcune piccole modifiche all’interfaccia utente e modifiche del comportamento.

Ora gli utenti possono finalmente personalizzare i pulsanti visualizzati sul lato destro della barra degli indirizzi. In precedenza, quei pulsanti erano inspiegabilmente non personalizzabili, ma ora puoi cambiarli. Puoi nasconderli o aggiungerne altri.

Microsoft ha anche aggiornato il menu “Impostazioni e altro” con un’interfaccia utente migliorata che include anche icone e effetti rivelatori, che sembrano molto carini. Anche l’area delle impostazioni è stata aggiornata con la stessa interfaccia utente che puoi trovare nell’area Hub, nel senso che entrambe le aree ora presentano design coerenti che dovrebbero rendere le cose meno confuse.

Un’altra novità di Edge con l’aggiornamento di ottobre 2018 è la possibilità di impedire ai siti Web di riprodurre automaticamente contenuti audio o video.

Ora puoi disattivare l’audio delle schede prima che inizi la riproduzione di qualsiasi audio, anche se non è presente alcun elemento audio nella pagina web. Basta fare clic con il tasto destro sulla scheda e selezionare Disattiva.

Il lettore PDF è stato migliorato con piccole modifiche e l’icona PDF è stata aggiornata con una grafica molto più gradevole. Se hai provato Edge quando è uscito Windows 10 e non ti è piaciuto, riprova. È migliorato decisamente dal suo debutto iniziale.

Ci sono più impostazioni che mai nell’app Impostazioni nell’aggiornamento di Windows 10 October Update. Microsoft ha continuato ad aggiungere altro suo pannello di controllo legacy in Impostazioni, e questa volta le impostazioni audio sono le ultime su cui eseguire il porting. È possibile personalizzare tutte le impostazioni audio del sistema direttamente nell’app Impostazioni, inclusa l’impostazione della sorgente audio predefinita per l’input e l’output.

Microsoft ha aggiunto una nuova funzione “tipografia” nell’app Impostazioni che terrà traccia di tutte le tue abitudini e dati di digitazione, proprio come fa SwiftKey su iOS e Android. Questa opzione è disattivata per impostazione predefinita, ma una volta abilitata, verranno visualizzate le statistiche di digitazione come parole a completamento automatico, parole suggerite, sequenze di tasti salvate e correzioni ortografiche.

Windows Defender è stato rinominato in Sicurezza di Windows nell’app Impostazioni e l’app delle impostazioni di sicurezza di Windows ora include Fluent Design in alcune aree. Microsoft ha anche fornito a Delivery Optimization la propria categoria sotto Windows Update.

Ora i dispositivi Bluetooth mostreranno anche le percentuali della batteria quando sono collegati al dispositivo. Questo è qualcosa che era disponibile inizialmente nell’app Surface, ma ora è costruito in modo nativo in Windows 10.

Novità Minori dell’aggiornamento di Windows 10 October Update

L’app Skype integrata per Windows 10 è stata aggiornata alla stessa versione di Skype per desktop. Questa è la versione 8, il che significa che viene fornito con la nuova interfaccia utente moderna e altro ancora. In effetti, scoprirai che l’app di Windows 10 è più veloce di quella desktop, grazie all’uso di React Native.

Mi auguro che il mio articolo ti sia piaciuto e sia utile per migliorare le tue conoscenze su Windows 10.

I REGALI 🎁 DEL #MAgodelPC

RICHIEDI LA TUA COPIA GRATUITA DELL’EBOOK FACEBOOK MARKETING PER TUTTI

 

IL NOSTRO TEAM VI OFFRE IN REGALO IL MANUALE SUL GDPR E ALCUNI MODELLI DELLE INFORMATIVE PRIVACY

RICHIEDI LA TUA COPIA GRATUITA DEL MANUALE GDPR

 

Il Team del #MAgodelPC vi saluta e vi dà appuntamento al prossimo articolo.

Se vuoi migliorare le tue conoscenze informatiche e le relative applicazioni , ti consigliamo il nostro Corso di Informatica Avanzato e il Corso IT Security .

Vuoi migliorare le tue conoscenze Informatiche, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata ai Corsi di Formazione .

Hai bisogno di Assistenza o Consulenza, cosa aspetti visita la nostra area dedicata ai Servizi e Consulenze .

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite :

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

#MAgodelPC#MAgodelPC
www.magodelpc.cloud
info@magodelpc.cloud

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: