Social media, le tendenze nel 2021

Strategie di marketing

Nell’ultimo decennio, l’importanza dei social media è cresciuta fino a diventare una parte importante della strategia di marketing di ogni azienda. È facile capire che di persone che usano i social media nel 2020, cresce sempre di più.

Ormai sappiamo tutti che i social media sono un modo efficace per coinvolgere e creare relazioni durature con il nostro pubblico di riferimento. Ma ora è il momento di ridefinire il successo precedente in strategie future per una crescita e un coinvolgimento continui.

I social media nel 2020 ed il panorama in evoluzione.

Tendenze dei social media in aumento nel 2020

strategie di marlketing
formulare e rinnovare le strategie di social media

I social media sono un mezzo dinamico e altamente interattivo.

Non è sorprendente che le opportunità disponibili per aumentare l’impegno con il tuo pubblico continueranno a crescere man mano che il mezzo stesso si evolve.

Tuttavia, il 2020 sta iniziando a vedere dei cambiamenti rispetto alle tendenze precedenti che, anche se piccoli, possono creare un impatto duraturo sulle vostre campagne.

Mentre i marketer gestiscono nuovi progetti e campagne sui social media, è importante integrare le tendenze emergenti dei social media nei loro sforzi per continuare ad avere successo.

5 tendenze di cui essere consapevoli per formulare e rinnovare le vostre strategie di social media.

1. Vendere socialmente = personalizzazione

La personalizzazione è una tendenza che è stata nel panorama del marketing per anni ormai, ma continua a mostrare opportunità di crescita in termini di panorama dei social media.

Quando vendi il tuo marchio socialmente, è importante personalizzare il tuo contenuto al segmento di destinazione pertinente.

Questo si vede chiaramente nel caso degli annunci sui social media.

Piattaforme come Facebook forniscono funzioni avanzate di targeting e personalizzazione per le campagne pubblicitarie.

Come potete concentrarvi sulla personalizzazione nel modo giusto per i vostri clienti? Fate la vostra ricerca.

Con la tendenza del commercio sociale in aumento, il tuo pubblico si nutre di consumare media che sono specificamente costruiti per loro. Fa parte dell’esperienza del cliente che non vedono l’ora di avere.

Aumentando la loro visibilità al vostro marchio sulle piattaforme social attraverso la personalizzazione, garantite loro, un’esperienza senza attrito che mostrerà loro, che vi preoccupate.

2. Instagram nasconde i mi piace

Instagram è una delle piattaforme di social media più popolari.

Se stai cercando di ottenere più follower o di creare un profilo di marca unico per il tuo business, è un mezzo che non puoi trascurare.

Non è un segreto che l’atto dei “mi piace” ha un indicatore enorme per il coinvolgimento con un post, soprattutto per i marchi che misurano l’efficacia del coinvolgimento su Instagram.

Tuttavia, Instagram ha reso i like meno importanti. Gli utenti non saranno più in grado di visualizzare i like su altri post di Instagram, solo i propri.

La ragione di questo? Ha a che fare con la crescente consapevolezza della salute mentale, in particolare per quanto riguarda i mezzi online.

Instagram vuole distaccarsi dallo stigma associato ai “mi piace” come misura di popolarità e convalida.

I like falsi possono anche dipingere un quadro fuorviante per i marchi che potrebbero pensare di avere una portata più ampia con il loro pubblico.

Potreste chiedervi come questo avrà un impatto sui vostri piani di social media marketing.

Per cominciare, tu e altri influencer e marketer di marche dovrete trovare nuovi modi per misurare la vostra diffusione e il vostro successo su Instagram.

Se i “mi piace” vengono rimossi, su quale base valuterai l’impegno del pubblico?

Potresti considerare, ad esempio, di investire in Instagram Ads come misura alternativa per tracciare il tuo ROI sulla piattaforma. Tuttavia, questo dipenderà dal vostro budget di social media marketing.

E’ una buona idea pensare, spesso, a nuovi modi per innovare e trasformare i vostri impegni su queste piattaforme.

Suggerimento: indipendentemente dai cambiamenti, non dimenticare mai l’importanza dello storytelling. Puoi mantenere un impegno connesso e positivo con il tuo pubblico se umanizzi il tuo marchio.

I like continueranno a fluire, solo in modi diversi!

3. Evoluzione delle metriche di performance

Man mano che il gioco dei social media si evolve e cambia, è importante che lo facciano anche le vostre metriche di performance.

Per esempio, come si è visto con lo scenario di Instagram che nasconde i like, i social media si stanno chiaramente avventurando verso uno spazio più ampio di abbandono delle metriche di vanità.

Questo è un segnale per tutti i social media marketer e gli influencer di ripensare le loro metriche e concentrarsi su quelle più efficaci.

Quali altre metriche possono essere impiegate per riflettere la qualità del coinvolgimento, non la quantità?

Concentrarsi su fattori come la demografia del pubblico, raccogliere informazioni più mirate sull’impegno e comprendere i dati per indirizzare meglio i potenziali clienti.

Una buona idea sarebbe quella di rivalutare anche le piattaforme di social media su cui si fa leva nella propria strategia.

Per esempio, se si vuole invertire la tendenza e concentrarsi di più sui contenuti video, si potrebbe dare più peso a piattaforme come YouTube, Instagram e Snapchat, o finalmente iniziare un canale TikTok.

Il messaggio è chiaro: fuori le metriche di vanità, dentro i risultati fattibili.

4. Video: il futuro del contenuto

Il contenuto video è in aumento da molto tempo su tutte le piattaforme di social media.

Sia che si pensi a brevi TikToks o Instagram Stories, o a contenuti più lunghi come IGTV, Facebook Live, o YouTube, il contenuto video vince in termini di cattura del pubblico e di fidelizzazione.

Se non stai già creando video, è il momento di saltare sul carro e renderli parte integrante della tua strategia di contenuti.

Ricorda: la personalizzazione va molto lontano.

Assicurati che il contenuto che metti in circolazione sia relazionabile e accattivante per il pubblico a cui ti rivolgi.

La personalizzazione dei tuoi contenuti alzerà il livello di questa particolare tendenza e può aumentare il traffico sui social media in modo significativo.

5. Le piattaforme di nicchia cresceranno

I re dei social media che tutti conosciamo sono Facebook e Instagram. Ma altri come LinkedIn, Snapchat, e anche piattaforme più recenti come TikTok non sono da ignorare.

LinkedIn è una piattaforma di nicchia popolare tra i marketer B2B che desiderano creare connessioni commerciali durature.

TikTok e Snapchat sono piattaforme di coinvolgimento in erba per i marketer che mirano a coinvolgere un pubblico molto più giovane. Se fatto bene, può fare molta strada.

Queste piattaforme riflettono una tendenza calda in sé. Le persone stanno migrando da spazi più pubblici e tradizionali a piattaforme con comunità specifiche e attenzione focalizzata su di loro.

È importante per i marchi esplorare queste nicchie al fine di creare nuove connessioni con il loro pubblico e rafforzare quelle esistenti.

Costruire comunità di marca in questo senso è importante.

Usare la giusta piattaforma di social media marketing può fare un’enorme differenza con il vostro pubblico e i vostri obiettivi di branding.

Il risultato

Non importa l’evoluzione del panorama dei social media e il passare del tempo, una tendenza che rimarrà sempre vera, è l’uso dei social media come un luogo per costruire la fiducia e favorire un rapporto intimo con i vostri clienti.

È possibile guadagnare questa fiducia in diversi modi, anche con qualcosa di semplice come il branding del vostro URL per mostrare l’autenticità.

I marchi non dovrebbero mai dimenticare che i social media offrono un’opportunità d’oro per comunicare il loro valore e stabilire un dialogo a due vie con il loro pubblico.

Osservando le tendenze emergenti, rimanendo davanti alla curva e tenendo conto dell’esperienza del vostro pubblico, potete continuare a creare relazioni significative e raggiungere un livello più profondo di interazione sociale con il vostro successo.

b.pramaggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *