Seo Semantica

Nel corso degli anni i principali motori di ricerca come Google hanno utilizzato l’analisi semantica per riuscire a comprendere più a fondo il linguaggio umano e fornire agli utenti risultati di ricerca più pertinenti.

Per questo motivo un approccio alla SEO con una sola parola chiave non è più sufficiente.

Invece, la SEO semantica considera gli algoritmi di deep learning e di elaborazione del linguaggio naturale su cui si basa Google.

I proprietari di siti che utilizzano strategie SEO semantiche hanno maggiori probabilità di creare autorità di attualità nel loro settore.

Possono essere in grado anche superare più facilmente i concorrenti per parole chiave importanti nella loro nicchia.

Cos’è la SEO semantica?

La SEO semantica è il processo di costruzione di più significato e profondità di attualità nei contenuti web. In questo modo, aiuti i crawler di Google a comprendere meglio i tuoi contenuti.

Li aiuti anche a vederlo come di alta qualità e quindi a promuoverlo più spesso nelle SERP.

SEO semantica e Google

Agli albori della SEO, l’algoritmo di ranking di Google era molto meno avanzato di adesso.

I crawler hanno semplicemente cercato parole chiave specifiche su una pagina per comprenderne il significato e la pertinenza.

Sappiamo tutti che c’è molto di più nella comprensione del linguaggio umano delle semplici parole che usiamo. Il contesto, le espressioni facciali, il tono e i paragrafi prima e dopo le nostre parole hanno tutti un impatto sul loro significato.

Questo è il motivo per cui Google ha cercato di adottare un approccio più umano e semantico per comprendere e classificare i contenuti web.

Alcuni dei più grandi punti di svolta

Knowledge Graph: una base di conoscenza ampia e sofisticata utilizzata da Google che aiuta i crawler a comprendere le relazioni tra entità e concetti particolari.
Colibrì: un aggiornamento dell’algoritmo del 2013 che aiuta Google a comprendere meglio il significato e il contesto dietro le query, diminuendo l’enfasi sulle singole parole chiave.
RankBrain: un algoritmo di apprendimento automatico del 2015 che aiuta Google a interpretare meglio l’intento di ricerca e quindi a fornire agli utenti risultati di ricerca più pertinenti.
Con questi progressi, Google può esaminare un contenuto e comprendere non solo l’argomento trattato, ma anche i relativi argomenti secondari, termini ed entità e come tutti questi vari concetti sono correlati.

Come la SEO semantica migliora l’esperienza di ricerca

Perché tanta attenzione sulla SEO semantica?

Ebbene, Google cerca sempre di migliorare la ricerca per gli utenti.

La realtà è che i ricercatori non cercano necessariamente solo una risposta specifica quando utilizzano Google; spesso cercano di comprendere un dato argomento con maggiore profondità.

Ad esempio, supponiamo che un utente digiti la frase chiave “cosa è l’affiliate marketing”?

Molto probabilmente, avranno ulteriori domande che sorgono dopo aver trovato la risposta, come ad esempio:

Come ottengo l’affiliate marketing?
Dove posso ottenere affiliate marketing?
Di quanti link ho bisogno per iniziare a fare affiliate marketing?
Posso guadagnare con l’affiliate marketing?

E tanti altri ancora.
In termini di esperienza di ricerca, è molto meglio per l’utente trovare un singolo contenuto che risponda a tutte le domande correlate piuttosto che contenuti separati per ogni singola domanda.

Nel complesso, la SEO semantica migliora l’esperienza di ricerca degli utenti.

Consente loro di ottenere informazioni più approfondite senza dover tornare ripetutamente alla barra di ricerca.

Vantaggi della SEO semantica: quali sono?

  • Sebbene le strategie SEO semantiche richiedano più tempo e impegno da parte dei team di contenuti, i vantaggi sono significativi.
  • Più classifiche delle parole chiave nella ricerca organica.
  • Segnali di qualità dei contenuti migliorati agli occhi dei crawler di Google.
  • Autorità e competenza del marchio più forti agli occhi dei ricercatori.
  • Aiutare Google a vedere il tuo marchio come un’entità a sé stante con esperienza in argomenti chiave.
  • Classifica del passaggio o anche le persone chiedono funzionalità.
  • Maggiori opportunità di collegamento interno.
  • Mantenere gli utenti sul tuo sito web più a lungo invece di tornare alla ricerca.
  • Strategie per classifiche più alte

La SEO semantica comprende più strategie di cui potresti aver già sentito parlare o che hai incorporato nelle tue campagne SEO.

Combinati insieme, sono tutti incentrati sul miglioramento della profondità dell’argomento e sulla trasmissione migliore del significato dei contenuti nel web.

 Ottimizza per i cluster di parole chiave

Poiché Google non fa affidamento su una sola parola chiave per pagina, il tuo team di contenuti dovrebbe ottimizzare le tue pagine Web per più parole chiave nello stesso cluster semantico.

I cluster di parole chiave sono gruppi di parole chiave simili che condividono la rilevanza semantica.

Ottimizzando per questi raggruppamenti di parole chiave, puoi migliorare il numero totale di parole chiave per le quali i tuoi contenuti si classificano e dare più significato ai tuoi contenuti.

Tieni presente che Google classifica già le nostre pagine di destinazione per più parole chiave comunque.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

2 pensieri su “Seo Semantica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: