Metriche Instagram

Quali sono le principali metriche da monitorare su Instagram?

Esistono due metriche da tenere in considerazione uno è relativo alle metriche dell’account e l’altra è quella relativa alle metriche dei posti feed appunto è molto utile anche monitorare le stories specialmente se ne fai un uso abbondante.

Metriche Instagram

Metriche dei post

Impression: ovvero quante persone hanno visto il tuo post.

Con questi dati riuscirai a stabilire se stai promuovendo in modo efficace i tuoi contenuti appunto grazie alle tue foto i tuoi video e all’utilizzo di #ben scelte riuscirai a ottenere punteggi migliori.

Coinvolgimento: Sono numero di like che ha ottenuto per ogni singolo post il numero di commenti le condivisioni e numero di post che sono stati salvati.

Anche detto engagement rate, il tasso di coinvolgimento riesce a monitorare e comprendere quale tipologia di post genera più interazioni appunto e molto importante riuscire a capire le preferenze della tua target audience.

Il tasso di coinvolgimento si ottiene dividendo le interazioni del post per il conteggio totale dei follower e moltiplicandolo per 100. Tieni presente che ogni interazione conta una volta soltanto, ad esempio, sono persona commenta più volte sotto lo stesso post varrà una singola volta. Se invece la stessa persona salva metti mi piace commenta varrà per tre perché ha compiuto tre azioni differenti.

Copertura in percentuale: questa metrica è data dalle impression divise per il numero dei follower.

Sappiamo bene che il feed di Instagram non mostra i contenuti in ordine cronologico, tuttavia,con l’utilizzo di Instagram insight sarò in grado di stabilire quando i follower sono più attivi in questo modo riuscirai a pianificare i tuoi post in modo più efficace e strategico.

Instagram stories

Ebbene monitorare alcune interazioni che sono specifiche per le stories, ad esempio, taps foward ovvero la frequenza alcuni cui il pubblico “skippa” alla storia successiva. Anche taps backward che è il contrario di quello che abbiamo appena citato: la frequenza con il quale il tuo pubblico clicca a sinistra per tornare indietro e guardare di nuovo la sequenza delle stories. Anche il numero di messaggio risposta e rilevante non solo nel caso in cui tu faccia sondaggi e domande.

È molto meglio non avere troppi tap in avanti perché questa metrica  sta a indicare che le tue stories non sono state in grado di coinvolgere il pubblico. Invece quando hai un elevato numero di tappa all’indietro i casi sono generalmente due ho la tua storia era così bello ad essere rivisto oppure il tuo video era troppo rapido e incomprensibile. Cerca sempre di correggere ciò che non funziona e analizza questi dati al meglio.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: