Metaverso cos’è?

Sulla scia del rebranding di Facebook che diventa Meta, tutti parlano del Metaverso, ma che cos’è? Ecco cosa devi sapere.

Il futuro Internet è coinvolgente, immersivo e alimentato da NFT.

Metaverso

Metaverso: di cosa di tratta?

Il Metaverso è una futura evoluzione di Internet basata su mondi virtuali persistenti e condivisi in cui le persone interagiscono come se fossero degli avatar 3D.
La tecnologia blockchain può fornire la spina dorsale del metaverso, con risorse NFT interoperabili che possono essere utilizzate in diversi spazi del Metaverso.
Se fai caso ai cambiamenti del mondo della tecnologia, dei giochi o delle criptovalute, è molto probabile che tu abbia già sentito parlare del Metaverso. Ma anche se non sei immerso ancora in questo ambiente, è molto probabile che tu abbia visto il trend in aumento da quando Facebook ha dichiarato pubblicamente i suoi grandi piani per costruire il metaverso.

Cos’è metaverso, esattamente?

Bene, è difficile da definire in parole semplici e brevemente.

È una visione futura di Internet che potrebbe essere più coinvolgente e onnicomprensiva, con cuffie per realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR). Queste ultime, probabilmente, giocheranno un ruolo fondamentale poiché le esperienze online sembrano più reali e potenzialmente imitano alcune attività del mondo reale.

Il metaverso rappresenta un mercato da 1 trilione di dollari e un’ampia gamma di aziende ha annunciato l’intenzione di esplorare le opportunità che presenta.

Resta da vedere come funzionerà il metaverso e chi lo controllerà.Tuttavia,il termine è stato recentemente utilizzato come un generico per una vasta gamma di iniziative lungimiranti incentrate su tecnologia, giochi e NFT.

Inoltre, potrebbero passare un po’ di anni prima che tutti noi partecipiamo al mondo online come avatar.

Questo scenario ricorda molto il film Matrix.

Per ora possiamo solo immaginare.

Qual è il Metaverso oggi?

Sebbene ci siano visioni potenzialmente contrastanti su tutto il sistema, la struttura e di come funzionerà il Metaverso, siamo tutti certi di questo: è visto come la prossima grande evoluzione di Internet.

Passando dai siti Web basati su testo e dagli ecosistemi spesso chiusi di oggi a 3D condivisi e sovrapposti spazi in cui gli utenti interagiscono tramite avatar.

Per cosa sarà utilizzato?

Probabilmente, il Metaverso sarà utilizzato per una vasta gamma di motivi, dalla socializzazione agli eventi, ai giochi, allo shopping e persino al lavoro.

Una destinazione, non un luogo

Il Metaverso non sarà un sito o una piattaforma, ma piuttosto una serie di destinazioni online che supporteranno avatar e risorse personalizzabili che puoi spostare da un luogo virtuale a un altro.

In altre parole, il Metaverso non sarà una singola destinazione gestita da una singola azienda o comunità. Dovrebbe essere più aperto di così, ma tutto costruito su un framework interoperabile, potenzialmente basato su blockchain che consente un facile spostamento tra luoghi e spazi.

Metaverso, NFT e Blockchain

Quest’ultimo elemento potrebbe fare affidamento su NFT e tecnologia blockchain. I token non fungibili sono risorse digitali con scarsità programmata e come tali sono uno strumento ideale per rappresentare la proprietà di risorse virtuali come oggetti nel metaverso o appezzamenti di terreno virtuale. NFT popolari potrebbero essere trasformati in avatar 3D che i proprietari potranno portare nei mondi nuovi, ad esempio. Queste risorse virtuali possono anche essere scambiate, personalizzate e persino monetizzate.

Cosa c’è di così speciale in tutto questo?

I giochi del mondo virtuale esistono ormai da molto tempo, in particolare Second Life, che ha debuttato nel 2003. Se giochi a Fortnite o Roblox, probabilmente hai già familiarità con l’idea di un server condiviso in cui gli utenti controllano gli avatar per giocare e socializzare. Con il VR e la Playstation 4 hai già sperimentato un’immersione nei mondi 3D.

La differenza tra i giochi e il Metaverso

Una delle grandi differenze tra giochi del genere e il potenziale metaverso alimentato da blockchain è l’idea della vera proprietà delle risorse. In Fortnite e Roblox, paga per valuta virtuale che può essere scambiata con oggetti digitali, ma rimangono sui server centralizzati del creatore del gioco. Non puoi rivenderli per denaro su mercati di terze parti o spostarli in altri giochi. È una transazione una tantum e basta.

Il nuovo concetto di interoperabilità

Nel metaverso proposto basato su NFT, puoi possedere cose come avatar, terreni, abbigliamento digitale e altri oggetti e migrarli su piattaforme tramite il tuo portafoglio crittografico. L’interoperabilità è la chiave qui per le startup crittografiche che spingono la tecnologia: non si tratta solo di essere bloccati in un’unica piattaforma da Facebook, Google o qualsiasi altro gigante tecnologico.

Significato di interperabilità

Interoperabilità: capacità di due o già sistemi, reti, applicazioni o componenti, di scambiare informazioni tra loro ed essere poi in grado di utilizzare.

Nuove opportunità economiche

Inoltre, si ritiene che Metaverso sbloccherà ulteriori opportunità economiche sia per gli utenti che per i Creator, sia attraverso videogiochi play-to-earn (quelli che permettono di guadagnare giocando), creando contenuti e oggetti che altri possono acquistare come NFT e persino progettando giochi e luoghi che gli utenti possono esplorare e divertirsi a pagamento. Un futuro basato su criptovalute potrebbe democratizzare meglio Internet e accumulare un valore significativo per gli utenti piuttosto che solo per gli operatori di piattaforma.

Interazione alla base di tutto

Nella visione di Facebook del Metaverso, gli utenti interagirebbero insieme in spazi 3D e avrebbero la possibilità di passare da un’esperienza all’altra. Ad esempio, potresti condividere una stanza con altri utenti e chattare o giocare a carte, quindi uscire con un amico in un gioco di surf in 3D. Da lì, potresti visitare una galleria d’arte NFT, entrare in un casinò digitale o dare un’occhiata a un concerto dal vivo. E poi puoi passare un po’ di tempo da solo nella tua base personale e personalizzabile.

Grafica 3D, Visori VR e AR

Dato che il Metaverso è classificato come una parte di Internet molto più coinvolgente, non sorprende che i visori VR e AR saranno sicuramente un modo fondamentale per vivere i mondi 3D. Meta chiama il metaverso un “Internet incarnato” reso più credibile non solo attraverso la grafica 3D, ma anche un migliore senso di presenza digitale e interattività. Ma il metaverso non sarà solo per le cuffie: aspettalo anche su computer e dispositivi intelligenti.

Aziende, Creatori e portafogli crittografici

Ma non saranno solo le esperienze di costruzione di Facebook: sarà probabilmente una serie di aziende e creatori, grandi e piccoli. L’elemento unificante potrebbe essere l’uso di un portafoglio crittografico o funzionalità simili per accedere ai servizi e attingere alle risorse di tua proprietà. Che si tratti di equipaggiare un avatar 3D, giocare con oggetti di gioco o caricare una posizione personale che possiedi come NFT, vorrai accedere alle tue cose digitali, non importa dove ti trovi.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: