MacBook Air o Pro?

Se sei indeciso se acquistare un MacBook Air o Pro, questo articolo fa per te, andremo ad analizzare insieme delle particolarità e gli elementi più importanti per riuscire a prendere una decisione.

Molto probabilmente vuoi acquistare un MacBook, ma non sei sicuro se passare ad Air o Pro. La prima domanda più importante da porsi è: hai bisogno di potenza extra o la versatilità è più importante per te?

MacBook Air o Pro?



Il MacBook Pro è generalmente più potente

In linea generale, se hai bisogno di più potenza per attività più impegnative come l’editing video, il rendering 3D e l’analisi dei dati, prendi in considerazione MacBook Pro. Sebbene il MacBook Pro da 13 pollici di base abbia gli stessi chip M1 del MacBook Air, ha anche una soluzione di raffreddamento attivo, il che significa che può rimanere sotto carico più a lungo.

Infatti, se desideri più core CPU e GPU, per prestazioni e multitasking migliori nelle app multi-thread, i modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici fanno per te. Questi ultimi sono dotati dei chip aggiornati M1 Pro GPU a 10 core, GPU a 16 core e M1 Max CPU a 10 core e GPU a 32 core.

Le specifiche del chip Apple M1 Pro



Questi chip M1 Pro e M1 Max migliorati includono motori di decodifica e codifica video dedicati, un motore di codifica e decodifica ProRes, H.264 con accelerazione hardware e capacità HEVC. Una maggiore larghezza di banda della memoria 200 GB/sec su M1 Pro, raddoppiata su M1 Max fornisce alla CPU l’accesso ai dati in meno tempo rispetto al modello M1 base.

Le specifiche del chip Apple M1 Max



Le quantità di memoria e RAM saranno limitate sui migliori modelli di MacBook Air M1 a 2 TB e 16 GB rispettivamente. Se hai i soldi, puoi acquistare un SSD da 8 TB e 64 GB di RAM sul MacBook Pro con le specifiche più elevate. I modelli da 14 pollici e 16 pollici dispongono anche di più corsie Thunderbolt per una migliore connettività.

Tuttavia, queste prestazioni hanno un costo e questo è il consumo di energia. Il MacBook Pro con le specifiche più elevate viene fornito con adattatori di alimentazione che assorbono 140 W di potenza, con disponibili anche i modelli da 96 W e 67 W. In confronto, il MacBook Air può assorbire solo fino a 30w. Se hai un monitor con USB-PD (Power Delivery) che desideri utilizzare per alimentare il tuo laptop, tienilo a mente.

Il MacBook Air è più versatile

L’indizio è nel nome: il MacBook Air è più leggero e più portatile della sua controparte MacBook Pro. È anche a forma di cuneo, il che significa che è probabilmente il fattore di forma del laptop più comodo che Apple realizza in termini di digitazione e uso generale.

Anche se è più piccolo e spazioso

Il MacBook Pro assume il tradizionale fattore di forma “pezzo” del laptop. Ciò significa che c’è più spazio per ulteriori porte Thunderbolt, oltre a uno slot per schede SD e un’uscita HDMI sui modelli da 14 pollici e 16 pollici.

13, 14  e 16 pollici

Al momento in cui scrivo, il MacBook Air è limitato al fattore di forma da 13 pollici, mentre il MacBook Pro è disponibile nelle dimensioni da 13 pollici, 14 pollici e 16 pollici. Uno chassis più grande significa che c’è più spazio per una tastiera più spaziosa, una migliore risposta ai bassi dagli altoparlanti interni (che brillano su tutti i modelli) e un trackpad più grande per la navigazione e i gesti del desktop.

Quanto pesano i MacBook Air Pro?

Anche il peso è un fattore, con un MacBook Pro da 13 pollici che pesa solo 1,29 kg, mentre un MacBook Pro da 14 pollici pesa 1,6 kg e il modello da 16 pollici pesa 2,1 kg. Questo peso fa sentire il MacBook Pro solido e pesante, che potrebbe essere una qualità desiderabile a seconda delle tue aspettative.

Il MacBook Pro è più costoso

Poiché il MacBook Pro è una macchina più potente, ti costerà più di un MacBook Air. C’è più alluminio utilizzato nella costruzione, un display migliore e una soluzione di raffreddamento attivo per aumentare il prezzo sul lato MacBook Pro delle cose.

Per scomporlo, il MacBook Pro da 13 pollici più economico costa  1.479 Euro mentre il MacBook Air parte da 1.159 Euro. Entrambe queste macchine sono dotate dello stesso chip M1, ma il MacBook Air utilizza il raffreddamento passivo. I modelli MacBook Pro più potenti dispongono di 512 GB di spazio di archiviazione di base e chip M1 Pro più capaci, a partire da 2349 Euro.

Questo tipo di configurazione potrebbe essere adatto a te se hai già una configurazione a più monitor a casa e un set di periferiche che puoi utilizzare, in particolare se la maggior parte del tuo lavoro viene svolto sulla stessa scrivania. Sblocca anche il chip M1 Ultra potenzialmente molto più potente come opzione, se hai soldi da spendere.

Alcune altre differenze sostanziale

I modelli MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici sono dotati di alcuni dei migliori display che abbiano mai abbellito un laptop, con una luminosità di picco HDR di circa 1600 nits. Il laptop funziona a circa 500 nits in condizioni desktop standard, il che è più che sufficiente per la maggior parte delle condizioni. Dispone inoltre di un local dimming full-array, grazie alla sua soluzione di retroilluminazione mini-LED.

Progettazione

Presenta anche una delle decisioni di progettazione più divisive di Apple: la tacca. C’è un piccolo rettangolo nella parte centrale superiore dello schermo che è stato ritagliato per ospitare la webcam e il sensore di luce ambientale, anche se puoi nasconderlo con i giusti hack del software.

Altre caratteristiche

All’interno della tacca c’è una webcam 1080p aggiornata, che offre un buon salto di qualità rispetto al precedente modello 720p, la stessa che Apple utilizza nel MacBook Air. Sono inoltre dotati della prossima generazione del tanto amato alimentatore MagSafe di Apple, che si collega con un magnete in modo che l’inciampare nel cavo di alimentazione non provochi lo schianto del laptop a terra.

Non devi nemmeno usare MagSafe tutto il tempo e puoi caricare tramite USB-C se preferisci, che è come il MacBook Air si carica normalmente. Sebbene ci siano solo due di queste porte sul MacBook Air, ce ne sono almeno tre sul MacBook Pro da 14 pollici e quattro sul modello da 16 pollici, più il lettore SDXC e un’uscita HDMI che non troverai sul Aria.

Colori differenti

Forse la differenza meno significativa di tutte è il fatto che l’Air è disponibile anche in oro, mentre il Pro è limitato alle graffette Apple di Space Grey e Silver.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: