Instagram e marketing 1.13

Instagram: come funziona l’algoritmo

L’algoritmo è un fattore decisivo per stabilire chi visualizza i contenuti pubblicati e chi no.

Questo vale sia per la SEO che per i social media. Tuttavia, questi algoritmi tendono a cambiare frequentemente, il che rende una strategia efficace prima di diventare obsoleta. Per questo motivo, anche tu devi avanzare continuamente.

Quando si tratta di Instagram, in particolare, pubblicare frequentemente utilizzando gli hashtag appropriati non implica che i tuoi contenuti raggiungeranno il pubblico pertinente. Piuttosto, dovrai riflettere su come aggirare l’algoritmo per diversificare il tuo approccio al marketing su Instagram. In sostanza, il valore dell’algoritmo è qualcosa che non puoi sottovalutare, ed è ciò che lo rende qualcosa di vitale da considerare. In questo capitolo imparerai come funziona l’algoritmo di Instagram e come aggirarlo per ottenere i migliori risultati. Ora che hai capito cos’è l’algoritmo, come funziona esattamente l’algoritmo di Instagram?

Come funziona l’algoritmo di Instagram?

Il nuovo algoritmo di Instagram determina la disposizione dei post che verranno visualizzati dagli utenti quando scorrono il loro feed. Utilizzando determinati segnali, dà priorità ai post, spingendo quelli rilevanti in alto e offrendo loro un alto livello di visibilità, mentre i contenuti meno rilevanti vengono spostati all’estremità inferiore del feed dell’utente.

Loro includono:

  • Connessione con l’utente: se un utente specifico ha interagito con un host dei tuoi contenuti precedenti, ha una maggiore probabilità di vedere i tuoi contenuti recenti. Ciò consente la ripetizione e l’impegno continuo i tuoi contenuti, che sono vitali per lo sviluppo di follower fedeli.
  • Livello di interesse mostrato dall’utente: questo segnale dipende dal fatto che l’utente interagisca con altri account e post simili ai tuoi quando passa attraverso Instagram. In sostanza, qualsiasi utente che mostra interesse per i contenuti correlati al tuo, ha una maggiore tendenza a vedere i post che fai.
  • Quanto era recente il post: in precedenza, Instagram utilizzava un feed sequenziale. Tuttavia, non è più così, ma ciò non significa che la tempistica non sia un fattore fino ad oggi. I post caricati di recente verranno spostati sopra il feed, mentre i post meno recenti verranno visualizzati più in basso.

Instagram ha anche condiviso alcune considerazioni aggiuntive che sono vitali; loro includono:

  • Se gli utenti seguono numerosi account, la tua lotta per arrivare in cima al loro feed sarà maggiore
  • Se non sei in cima ai feed degli utenti che non rimangono così a lungo su Instagram o controllano l’applicazione, le possibilità che i tuoi contenuti vengano visti sono inferiori.
  • Rispetto agli account aziendali di Instagram, gli account personali non sono immediatamente svantaggiati quando hanno a che fare con la copertura organica.

Non concentrarti sulla portata da solo, anche le relazioni contano

La lealtà del tuo pubblico insieme all’interazione continua da parte di chi ti segue, ora ha un livello di importanza maggiore, poiché sarà in grado di fornirti un posto in cima ai loro feed.

Esistono modi per stabilire queste relazioni utilizzando i tuoi contenuti, alcuni dei quali includono:

  • Promemoria che invitano gli utenti a condividere le loro opinioni e le cose che sentono e ti offrono la possibilità di iniziare una discussione con loro;
  • Caricamento di post che aiutano a creare coinvolgimento, come concorsi Instagram o post tagga un amico che esorta gli utenti a lasciare commenti;
  • Contenuti generati dagli utenti riguardanti i tuoi marchi che sono stati pubblicati dai tuoi follower. Oltre ad aspirare a più UGC, gli utenti potrebbero taggarti nei post che fanno e sviluppare ulteriormente la tua presenza su Instagram.

Lascia commenti sui post di marchi e utenti rilevanti per te

Puoi anche interagire con le persone sui loro post per sviluppare relazioni oltre i tuoi post, facendo commenti pertinenti e coinvolgenti sui contenuti di influencer pertinenti a te, ai potenziali clienti e alle organizzazioni correlate.

Inoltre, lasciare post su account più consolidati che hanno un seguito enorme può fornire maggiore visibilità al tuo profilo e anche ai commenti. Dai un’occhiata agli account che il pubblico a cui ti rivolgi ha una probabilità di seguire, seguire questi account e diventare parte della conversazione. Se decidi di seguire questa strada, sii autentico e assicurati di fare commenti pertinenti. Non lasciare solo risposte non specifiche o proposte di vendita. Mostra la personalità del tuo marchio e impegnati in modo pertinente.

Puoi fare un ulteriore passo avanti attivando le notifiche di pubblicazione per determinati account. Questo ti garantirà di poter lasciare commenti tempestivamente, aumentando le possibilità che avrà visibilità, grazie al focus dei feed di Instagram sui post recenti. Per ottenere ciò, è essenziale che tu sia un follower dell’account. Tocca i tre punti nell’angolo destro dell’applicazione e premi “Attiva notifiche post” per iniziare a ricevere notifiche push nell’istante in cui caricano un nuovo post.

Carica post durante i periodi di punta

Poiché l’attualità dei post è ancora una considerazione importante per la posizione dei tuoi post nei feed dei tuoi follower, devi sfruttarla. Non è una cattiva idea ottenere un enorme livello di coinvolgimento quando il tuo post verrà pubblicato per la prima volta, e informerà Instagram che questo è un post che vorrebbe essere visto da un numero più alto dei tuoi follower.

Per migliorare le possibilità di ogni post che fai, sforzati di caricare i contenuti quando i tuoi follower sono più attivi.

Lascia le risposte ai commenti quando sono nuovi

Quando lasci le risposte al maggior numero di commenti possibile, aumenterai il numero di commenti aumentando al contempo ulteriori risposte. Inoltre, aumenta le tue probabilità di ottenere un maggiore coinvolgimento mentre la portata potenziale del tuo post è al massimo.

Quando rispondi ai commenti, può portare a commenti aggiuntivi dal poster principale. Anche qualcosa di semplice come un ringraziamento può fare molto. Tuttavia, in alcune circostanze, puoi iniziare conversazioni che ti danno un coinvolgimento sostanziale che ti aiuterà ad aumentare la portata dei tuoi post e di altri post in futuro.

Utilizza gli hashtag della community per raggiungere gli utenti attivi

Gli hashtag di Instagram possono aiutarti ad aumentare la tua portata assicurandoti di trovare ricerche significative. Tuttavia, se vuoi che questo approccio sia efficiente, devi scegliere hashtag che il tuo pubblico utilizza nella ricerca di contenuti e di altri utenti.

Gli hashtag della community, in particolare, sono piuttosto attivi. Sebbene potrebbero non avere tanti post quanti gli altri hashtag ben noti, sono già condivisi ed esplorati da numerosi gruppi su Instagram che sono alla ricerca di modi per creare connessioni con altri che hanno un interesse per quel movimento, argomento o comunità.

Da qui, otterrai visualizzazioni che possono fornirti clic tramite il tuo coinvolgimento, profilo e potenziali follower. Sebbene questi hashtag rilevanti differiscano a seconda del settore, è facile trovarli perché definiscono il tuo cliente perfetto e sono costantemente pieni di nuovi post relativi alla tua nicchia.

Ripubblicare contenuti già esistenti per aggiungere una nuova sensazione

Se hai problemi a generare contenuti adeguati su Instagram per ottenere più pull in termini di traffico, o se vuoi assicurarti che un determinato contenuto venga visto da quanti più utenti possibile, un ottimo modo per farlo è riutilizzare i contenuti precedenti, soprattutto come tuo follower base aumenta.

Questo ti spingerà a portare il contenuto al feed principale ancora una volta. Inoltre, coloro che se ne sono persi quando l’hai postato inizialmente potranno goderselo questa volta.

Sebbene molti marchi eliminino semplicemente un vecchio post e lo pubblichino come lo avevano condiviso in precedenza, il riutilizzo dei contenuti funziona in modo diverso.

Se non hai idea di come riutilizzare correttamente i contenuti, i metodi seguenti possono aiutarti:

  • Includi una didascalia diversa da quella che hai usato in precedenza;
  • Realizza un video delle immagini dei post precedenti;
  • Integra nuovi design nell’immagine. Puoi farlo facilmente se modifichi l’immagine del post precedente utilizzando i vari filtri a tua disposizione su Instagram;
  • Usa hashtag popolari per condividere ancora una volta i tuoi contenuti esistenti come #throwbacktfriday.

Può farti risparmiare molto tempo se riutilizzi il contenuto. Tuttavia, non dovresti fare affidamento su di esso. Ricorda di diversificare e passare attraverso il tuo feed per eliminare i contenuti duplicati.

Gli utenti avranno comunque la capacità di controllare i tuoi post precedenti e tu vuoi assicurarti che non si imbattano nella stessa immagine più volte.

Utilizza le storie per attirare l’attenzione

Molti marketer si concentrano sulle storie di Instagram perché l’algoritmo che usano non è lo stesso di quelli usati nei post sul tuo feed. È anche un metodo straordinario per interagire con i tuoi follower e migliorare la lealtà. Ciò porta a un aumento del coinvolgimento sui tuoi post stagnanti, che a sua volta porta a una copertura aggiuntiva.

I seguenti sono modi per farlo:

  • Incorporare adesivi hashtag al tuo hashtag di marca Incoraggia il coinvolgimento utilizzando adesivi interattivi;
  • Condividi storie caricate da altri utenti;
  • Esorto voi, utenti, a inserire notifiche di post.

Quando lo fai nel modo giusto, come inviare sottilmente un promemoria agli utenti, può dimostrare all’algoritmo quanto sia significativo il tuo marchio per la tua comunità. Coloro che attivano le notifiche, oltre a vedere più contenuti, avranno maggiori probabilità di interagire con i tuoi post.

Assicurati che i tuoi post siano sorprendenti

Instagram ha reso noto numerose volte che la produzione di contenuti sorprendenti è l’unico metodo per aumentare il ranking dei feed dei tuoi contenuti. Tuttavia, l’attrattiva principale di Instagram è sempre stata la regola non dichiarata che hai bisogno di immagini di alta qualità.

Quindi, se vuoi un coinvolgimento migliore, questo potrebbe significare che devi adottare un approccio diverso.

Puoi ottenere i servizi di un fotografo esperto e scoprire cosa puoi imparare. Puoi anche scaricare nuovi strumenti che possono aumentare la tua conoscenza della modifica delle foto.

Ricordati di sviluppare relazioni

Se vuoi il meglio che Instagram ha da offrire, devi fare di più che pubblicare regolarmente contenuti. Piuttosto, è fondamentale prestare attenzione anche allo sviluppo di una relazione mantenendo la comunicazione con gli utenti sul piatto e oltre.

Gli algoritmi dei social media tendono a cambiare. Tuttavia, se prendi l’innovativo e cambi con loro, imparerai che ci sono numerosi metodi per ottenere il pubblico che desideri.

Classificazione: 4 su 5.

Ti consiglio anche di leggere la prima parte dedicata a Instagram e Marketing.

LEGGI ANCHE:
Migliori Antivirus per il 2021
Windows 10 ha bisogno di un Antivirus
Pc Bloccato, scopri qual’è il problema
10 segnali che ti avvertono che Windows ha un virus o malware
Come cancellare la Cartella Windows.old per liberare spazio sull’Hard Disk

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

SaraDeVita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: