Il golden Circle

Hai già sentito parlare del Golden Circle? Non ha nulla a che vedere con le cascate e LinkedIn, ma con Simone Sinek e uno dei discorsi più popolari su Ted.

Le 3 parti del Golden Circle:

Cosa: i prodotti o i servizi che offri ai tuoi clienti;
Come – le cose che ti differenziano dalla concorrenza;
Perché – il motivo per cui sei appassionato e perché esisti.

Su Ted c’è uno dei discorsi più belli di sempre su questo argomento. Ti consiglio di guardarlo più volte, ogni momento in cui hai bisogno di un po’ di grinta e una spinta in più.

In questo breve filmato Simon Sinek spiega come differenziare davvero un marchio quando la maggior parte di essi fallisce.

Simon Sinek, un ex dirigente pubblicitario e autore, ha studiato il successo dei leader più importanti e influenti del mondo e ha scoperto che la chiave del successo risiede nel modo in cui queste organizzazioni e leader pensano, agiscono e comunicano. Il concetto o modello di pensiero sviluppato da Simon Sinek è noto come il Golden Circle.

Probabilmente ho visto questa presentazione più di un centinaio di volte e quando lo faccio mi vengono ancora i brividi. È uno che invio a tutti i clienti prima del nostro incontro di avvio per la fase di scoperta del marchio- la fase dell’ Awareness.

Che origine ha il termine Golden Circle?

Uno dei percorsi panoramici più popolari in Islanda è il Golden Circle. Questa è una fantastica introduzione al paese e ti consente di vedere molte delle meraviglie naturali che l’Islanda ha da offrire. Questi includono cascate, attività geotermica, terme, crateri vulcanici e persino un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Il nome Golden Circle o “Gullni hringurinn” in islandese si riferisce al percorso da Reykjavik a Thingvellir, Geysir e Gullfoss che sono i punti salienti del percorso e ritorno a Reykjavik e ne fanno un cerchio. L’oro nel nome deriva da “Gullfoss” che letteralmente significa cascata d’oro.

Poi esiste anche un’ altra Golden Circle: conosci Linkedin Golden Circle?

Si tratta di una piattaforma privata, solo su invito, creata e ottimizzata per i produttori di impatto per creare connessioni significative che aggiungono valore nella vita reale. Nessuna richiesta di connessione di invio, nessuna aggiunta di amici, nessun conteggio dei follower, nessun conteggio delle interazioni post, nessuna pubblicità, solo interazioni umane pure come facciamo nella vita reale.

A noi interessa il Golden Circle di Sinek, quindi lasciamo perdere gli altri significati.

Che cos’è il Golden Circle nel mondo del marketing? O il Circolo d’Oro di Sinek

Golden Circle è una prospettiva alternativa alle ipotesi esistenti sul motivo per cui alcuni leader e organizzazioni hanno raggiunto un grado di influenza così sproporzionato. È la prova che i leader sono in grado di ispirare l’azione invece di manipolare le persone affinché agiscano. Anche qui l’etica regna sovrana e porta risultati duraturi nel tempo.

 

Alcune persone nel settore del marketing pensano che questo concetto sia sopravvalutato, ma non sono d’accordo. È stimolante, sicuramente se non conosci il marchio di un’azienda o di un’idea.

“Le persone non comprano quello che fai tu; comprano perché lo fai.

L’obiettivo non è fare affari con tutti quelli che hanno bisogno di ciò che hai.

L’obiettivo è fare affari con persone che credono in ciò in cui credi tu”.

– Simone Sinek

Anche tu puoi utilizzare The Golden Circle come punto di partenza per identificare lo scopo unico del tuo marchio.

Golden Circle è una prospettiva alternativa alle ipotesi esistenti sul motivo per cui alcuni leader e organizzazioni hanno raggiunto un grado di influenza così sproporzionato. È la prova che i leader sono in grado di ispirare l’azione invece di manipolare le persone affinché agiscano.

Cos’è un cerchio d’oro? Golden Circle


Originariamente coniata da Simon Sinek, esperto di leadership e autore del classico “Inizia con il perché”, la teoria del Golden Circle sostiene che molte delle aziende di maggior successo di oggi pensano al di là dei vantaggi pratici e razionali dei prodotti e dei servizi che offrono.

CHE COSA


Ogni organizzazione del pianeta sa COSA fanno. Questi sonoi prodotti che vendono o i servizi.


COME


Alcune organizzazioni sanno COME lo fanno. Queste sono le cose che li rendono speciali o li caratterizzano e differenziano dalla  loro concorrenza.


PERCHÉ


Pochissime organizzazioni sanno PERCHE’ fanno quello che fanno. Perché è non di fare soldi. Quello è un risultato. PERCHE’ è uno scopo, una causa o credenza. È proprio il motivo per cui il tuo brand o la tua organizzazione esiste.

Golden Circle
 
  • Perché – Il tuo scopo
    La tua motivazione? Cosa credi? Non è semplice da capire per tutti questo punto, ma una volta che l’avrai trovato,  sarà la tua benzina, la tua energia e il motivo per il quale ti sceglieranno e riuscirai a differenziarti dalla concorrenza e ad emergere nel mercato.
  • Come – Il tuo processo
    Azioni specifiche intraprese per realizzare il tuo Perché
    Cervello limbico – La tua fiducia
    Controlla il comportamento e il processo decisionale
    Risultato: sentimenti e lealtà
  • Cosa – Il tuo risultato
    cosa fai? Il risultato di Perché – Dimostrazione
    Neocorteccia – Il tuo razionale
    Controlla i sensi, il ragionamento spaziale, l’analitico
    pensiero e linguaggio
    Risultato: Razionalizzazione e comunicazione

Il perché non è solo passione

È abbastanza facile per qualsiasi leader o organizzazione articolare “Cosa” fanno. Questo può essere espresso come i prodotti che un’azienda vende o i servizi che offre. Per un individuo, sarebbe il loro titolo di lavoro. Sinek sostiene che il messaggio “Cosa” interagisce solo con la neocorteccia, la parte del nostro cervello che è razionale. La sua argomentazione è che questa parte del cervello è meno determinante del processo decisionale rispetto al cervello limbico: la parte che “perché” e “come” raggiunge meglio. Le persone e le organizzazioni di successo esprimono perché fanno quello che fanno piuttosto che concentrarsi su quello che fanno.

Alcuni critici sostengono che il modello Golden Circle di Sinek in realtà riflette solo la passione, questo è riduttivo e molte persone hanno passione in quel che fanno, ma non sanno perchè lo stanno facendo.

I Leader appassionati e organizzazioni appassionate esprimono il loro impegno ed entusiasmo in modo autentico, e questo è ciò che ispira gli altri piuttosto che il modo in cui si esprimono, le persone che conosco il perché e lo sanno trasmettere al pubblico. Il perché va oltre alla passione, è anche a livello pratico una sorta di Mission dell’azienda e un bisogno di soddisfare la nicchia più affine alle tue idee, risolvendone i problemi.

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: