Cos’è Rosetta 2 su MacOS?

Se hai un Mac che utilizza Apple Silicon, potresti aver sentito parlare di Rosetta 2. È una parte fondamentale di macOS che consente la compatibilità con le applicazioni progettate per i Mac Intel.

Vi aspetto per altre news sul mondo Apple e di Mac OS.Ora ti spiego che cos’è e come funziona.

rosetta-2-macos-magodelpc

Rosetta consente alle app Intel Mac di funzionare con il Apple Silicon

Come probabilmente saprai, Apple ha trasferito la sua linea di Mac per utilizzare i propri processori progettati su misura basati sull’architettura Arm.
Apple ha rilasciato i primi Mac con Apple Silicon nel novembre 2020. Mentre la maggior parte delle app sono state aggiornate per funzionare nativamente su Apple Silicon, ce ne sono ancora alcune che non sono ancora state aggiornate. E qui che entra in gioco Rosetta 2.

Rosetta 2 è un livello di traduzione per l’esecuzione di app basate su Intel su Apple Silicon Mac.
Utilizza la traduzione binaria dinamica per convertire il codice x86_64 nell’architettura Arm64 utilizzata dai chip M1 e M2.

Permette a questi nuovi Mac di eseguire app che non sono state aggiornate per funzionare nativamente su Apple Silicon.

Apple ha introdotto Rosetta 2 per la prima volta con il rilascio di macOS Big Sur 11.0 nel 2020. Il suo nome è un riferimento alla Stele di Rosetta, che era la chiave per tradurre molti testi antichi. Il “2” alla fine del nome si riferisce al fatto che è la seconda versione della traduzione di Rosetta in seguito.

L’originale Apple Rosetta consentiva alle app PowerPC di funzionare su Mac Intel nel 2006.

Come usare Rosetta 2

Se possiedi un Apple Silicon Mac, macOS installerà automaticamente Rosetta 2 quando provi per la prima volta a eseguire un’app Intel che non è stata aggiornata per funzionare in modo nativo. Alla prima esecuzione, ti verrà chiesto di installare Rosetta 2.

Quando vedi la finestra “Devi installare Rosetta”, fai clic su “Installa”.

Una volta installato Rosetta 2, tradurrà silenziosamente le app Intel Mac che non sono ancora native di Apple Silicon.

Ciò significa che non dovresti notare alcuna differenza nelle prestazioni quando esegui un’app tramite Rosetta 2.

Alcuni consigli su Rosetta 2

Se non sei sicuro che un’app sia in esecuzione in Rosetta 2, puoi controllare aprendo l’app Monitoraggio Attività. In Monitoraggio attività, seleziona la scheda CPU. Se un’app è in esecuzione in Rosetta 2, verrà etichettata come “Intel” nella colonna “Tipo“.

Inoltre, se un’app è un binario universale (il che significa che può funzionare nativamente su Mac Intel e Apple Silicon), puoi forzare l’esecuzione dell’app in Rosetta 2. Normalmente, non vuoi farlo, ma a volte la versione Intel dell’app potrebbe essere diversa dalla versione Apple Silicon.

Per forzare l’esecuzione di un’app in Rosetta 2, individuala nel Finder, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’app, quindi seleziona “Ottieni informazioni”. Nella finestra Ottieni informazioni, seleziona la casella accanto a “Apri usando Rosetta“.

Dopodiché, chiudi la finestra Info ed esegui l’app da quell’icona. Si caricherà in Rosetta 2. Idealmente, non dovrai farlo, ma l’opzione è sempre disponibile in caso reputi di averne necessità.

Vi aspetto per altre news sul mondo Apple e di Mac OS.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su 

instagram-magodelpclinkedin-magodelpc

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: