7 acronimi SMM da conoscere assolutamente

Nel mondo del marketing è pieno di acronimi e termini particolari che, a volte, all’esterno risultano del tutto incomprensibili alle persone che sono esterne a questo ambiente.

Ecco 7 acronimi SMM da conoscere assolutamente.

KPI

Key Performance Indicator è un valore utilizzato per misurare il successo di campagne di marketing e progetti contro obiettivi di business. Gli indicatori di mance includono tutti i dati e le misurazioni analitiche come tasso di coinvolgimento, percentuale di clic, ecc.

ROI

Investimento: una formula utilizzata per calcolare il profitto e l’efficienza di un investimento di marketing (monetario o di tempo speso).

ROl= (Valore dell’Investimento – Costo di Investimento / costo di Investimento)

La formula del ROI utilizzata per il calcolo è la seguente: Reddito Operativo (il guadagno derivato dall’investimento fatto) / Capitale investito.

 

CTR

Click To Rate: “Percentuale di clic”tradotto  in italiano è un tasso che misura l’efficacia di una campagna pubblicitaria online.

Il CTR è il numero di clic ricevuti dal tuo annuncio diviso per il numero di volte in cui l’annuncio viene visualizzato: clic ÷ impressioni = CTR. Ad esempio, se hai 5 clic e 100 impressioni, allora il CTR è pari al 5%.

Formula:

CTR = (n. di clic/n. di impressioni) X 100%

 

CTA

Call To Action: parola, frase o immagine progettata per provocare a un’azione predefinita dal pubblico. La La CTA è un invito a compiere una determinata azione, identificabile come messaggio testuale univoco e veicolato attraverso un bottone o un link.

 

PPC

Pay Per Click: un metodo di pagamento pubblicitario digitale in cui si paga un determinato importo ogni volta che qualcuno fa clic sul tuo annuncio. Anche denominato CPC (costo per clic). Ci sono altri metodi di pagamento incluso CPL (Cost Per Lead), CPA (Cost Per Acquisition), ecc.

SEO

S.E.O. è una sigla inglese  che sta per Search Engine Optimization, tradotto letteralmente

Ottimizzazione per i motori di ricerca: seguono i marketer di pratiche generali
durante la creazione di contenuti e la configurazione del proprio sito Web, al fine di im-
dimostrare i risultati di ricerca e, in definitiva, aumentare il traffico organico del sito web.

 

UGC

User Generated Content: sono i contenuti generati dagli utenti, ovvero tutti i contenuti creati e pubblicati da persone non retribuite dall’azienda.

Spesso, queste persone sono fan che promuovono un brand, invece del brand che promuovere se stesso.

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

 

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e ti offro consulenze. Eseguo riparazioni pc e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e in sede. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: