Indicizzare il disco con Windows 10

indicizzare-disco-con-windows-10Ricerche veloci con Windows 10, per prima cosa dovete indicizzare il disco con Windows 10, in questo articolo vi spiegherò passo a passo come indicizzare il disco con Windows 10, in maniera tale che otterrete delle ricerche veloci su qualsiasi file o programma che si trova sul vostro pc.
Per velocizzare ulteriormente le ricerche locali in Windows 10 possiamo creare un indice logico di tutti i contenuti dell’hard disk in base ai tipi di ile e ai formati che ci interessano. Ecco come fare…

 

 

Indicizzare-il-discon-con-windows-10-1CREARE UN PERCORSO PER LE RICERCHE

Se vogliamo ricercare ile all’interno di specifiche cartelle o di dispositivi esterni (ad esempio, hard disk e chiavette USB) dobbiamo indicizzare il percorso di analisi.
Nella barra di ricerca digitiamo quindi indicizzazione e clicchiamo su Opzioni di indicizzazione o premiamo direttamente Invio.

MODIFICHIAMO LE IMPOSTAZIONI DI RICERCA

Nella schermata che appare verranno mostrati i percorsi di indicizzazione predefiniti di Windows 10 (Percorsi inclusi ) e quelli che, invece, vengono esclusi durante la ricerca di contenuti. Clicchiamo quindi sul pulsante Modifica in basso per impostare i nostri personali criteri di ricerca.

 

 

Indicizzare-disco-con-windows-10-2SELEZIONIAMO LE CARTELLE

Colleghiamo al computer il nostro hard disk o la chiavetta USB e in Percorsi indicizzati mettiamo il segno di spunta in corrispondenza di Disco locale (C:). Espandiamo la voce selezionata cliccando sulla piccola freccia di fianco e spuntiamo le unità o le cartelle da includere nelle ricerche.

SCEGLIAMO I FILE DA ESCLUDERE DALLA RICERCA

Clicchiamo OK per applicare le modifiche e tornare nella schermata Opzioni di indicizzazione. Cliccando ora sul pulsante Avanzate possiamo escludere alcuni formati dal processo di indicizzazione. Quello che occorre fare è spostarsi nella sezione Tipi di File e deselezionare le estensioni.

 

INDICIZZIAMO I CONTENUTI

Per ogni formato di File, Windows 10 permette anche di indicizzarne solo le proprietà (quindi solo il nome, le dimensioni e altre informazioni simili) o anche il contenuto.
Per farlo, non dobbiamo fare altro che attivare l’opzione Indicizza solo le proprietà o Indicizza le proprietà e il contenuto.

TUTTI I FORMATI CHE VUOI

Windows 10 non elenca, ovviamente, tutti i possibili formati di ile: mancano, ad esempio, il formato .blend di Blender e il .7z di 7Zip. Per aggiungerli nell’elenco dei File indicizzati per la ricerca, scriviamo il formato in Aggiungi nuova estensione all’elenco e clicchiamo Aggiungi.

Mi permetto di ringraziare tutti i professionisti del Team del #MAgodelPC che contribuisco con le loro conoscenze alla condivisioni di interessanti articoli per migliorare le nostre conoscenze informatiche

Il Team di #MAgodelPC vi saluta e vi dà appuntamento al prossimo articolo.

Se vuoi migliorare le tue conoscenze informatiche e le relative applicazioni , ti consigliamo il nostro Corso di Informatica Avanzato e il Corso IT Security .

Vuoi migliorare le tue conoscenze Informatiche, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata ai Corsi di Formazione .

Hai bisogno di Assistenza o Consulenza, cosa aspetti visita la nostra area dedicata ai Servizi e Consulenze .

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite :

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

#MAgodelPC#MAgodelPC
www.magodelpc.cloud
info@magodelpc.cloud
Cell. 338 5329445
WhatsApp 338 5329445

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: