Pen Drive Criptata protetta con Password

Pen Drive CriptataPen Drive Criptata protetta con Password, come proteggere i nostri dati in totale Sicurezza

Voglio affrontare il tema della sicurezza dei dati, in questo articolo vi spiego come creare una Pen Drive Criptata .

Vi ricordo che è molto importante proteggere i propri dati, sopratutto se sono dati aziendali, visto le nuove normative in materia di Privacy che sono state introdotte con l’arrivo del GDPR Regolamento Europeo 679/2016.

Sebbene i servizi di cloud strage abbiano ormai avuto la meglio, sono diverse le circostanze in cui l’uso della cara e vecchia chiavetta USB possa fare comodo. Ad esempio, per avere sempre a portata di mano, a prescindere dalla disponibilità o meno di una connessione Internet, tutti quei dati di particolare rilevanza che non vogliamo deporre altrove (scansioni di documenti personali, foto private ecc.). Peccato solo che per sua stessa natura, dunque per il suo poter essere trasportata facilmente in ogni dove e per la semplicità di accesso ai dati (basta connetterla ad una porta USB), chiunque entri in possesso della nostra chiavetta può potenzialmente visualizzare, modificare ed esportare i file in essa archiviati. Fin quando i dati salvati non sono particolarmente sensibili, la cosa, pur costituendo una violazione della nostra privacy, può anche andarci bene, ma se i file contengono informazioni riservate il discorso cambia, e anche di parecchio. Per evitare il verificarsi di spiacevoli situazioni, potrebbe dunque farci comodo proteggere l’accesso alla nostra chiavetta USB con una password.

Per creare un Pen Drive Criptata protetta con Password, possiamo avvalerci di un programma gratuito di cifratura “on-the- fly” come VeraCrypt. Trattasi di un software compatibile con tutti gli OS Windows (oltre che con MacOS e Linux) che, una volta entrato in azione, consente di criptare le chiavette USB e di proteggerle anche con una password. È semplice da usare e ci assicura che nessuno, eccetto coloro che abbiamo effettivamente autorizzato (e che dunque conoscono la password assegnata alla chiavetta), possano meter mano ai nostri file. Ma come si configura questo programma per usarlo con la pendrive? 

Ora vi spiego come utilizzarlo, vedrete sarà molto semplice e intuitivo .

1. Scarichiamo l’eseguibile di VeraCrypt direttamente dal sito https://www.veracrypt.fr/en/Downloads.html e salviamolo sul PC. Apriamolo, premiamo su Sì, spuntiamo la casella per accettare i termini di utilizzo, doppio clic su Next , Install e infine OK e Finish.

2. Colleghiamo la pendrive da proteggere al PC, avviamo VeraCrypt, impostiamo l’italiano dal menu Language in Settings, clicchiamo Crea un volume, selezioniamo Codifica una partizione/disco non di sistema e pigiamo prima su Avanti e poi su Sì.

3. Scegliamo Volume VeraCrypt standard, premiamo Avanti e selezioniamo la pendrive. Scegliamo se creare e formattare il volume criptato o se codificare la partizione sul posto, l’algoritmo di codifica e di confusione, impostiamo la password e concludiamo.

IL NOSTRO TEAM VI OFFRE IN REGALO IL MANUALE SUL GDPR E ALCUNI MODELLI DELLE INFORMATIVE PRIVACY

RICHIEDI LA TUA COPIA GRATUITA DEL MANUALE GDPR

Vuoi migliorare le tue conoscenze Informatiche, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata ai Corsi di Formazione .

Hai bisogno di Assistenza o Consulenza, cosa aspetti visita la nostra area dedicata ai Servizi e Consulenze .

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite :

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

#MAgodelPC#MAgodelPC
www.magodelpc.cloud
info@magodelpc.cloud

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: