Come usare le carte di Credito in sicurezza

Come usare le carte di Credito in Sicurezza ed evitare che vengano clonate !

Come usare le carte di Credito in sicurezza

Penso che tutti come me, vogliamo sapere come usare le carte di Credito in sicurezza, in maniera tale da evitare che vengano clonate !

Ve lo spiego in 10 semplici passaggi :

1. Prestare attenzione quando preleviamo

Copriamo la tastiera dello sportello bancomat quando digitiamo il PIN della carta. 

Prima di prelevare controlliamo che sullo sportello non siano collocati skimmer, ossia dei piccoli dispositivi elettronici che vengono inseriti nei bancomat per clonare le carte di pagamento e rubare

i dati del codice segreto. Evitiamo di buttare la ricevuta del prelievo poiché vi sono riportati due dati sensibili: il numero della carta di credito e la data di scadenza.

2. Controllare periodicamente l’estratto conto

Periodicamente diamo un’occhiata ai movimenti per scoprire eventuali operazioni anomale. Consigliamo di attivare sul nostro conto (se previsti) servizi di notifica sms per ogni operazione effettuata.

3. Conservare gli scontrini almeno per un paio di mesi

Per riconoscere facilmente le spese sospette conviene conservare le ricevute dei prelievi allo sportello e dei pagamenti effettuati nei negozi.

4. Se abbiamo dei sospetti bloccare la Carta

Nel caso di transazione “sospetta” procediamo con il blocco della carta e avviamo le verifiche. Per effettuare il blocco occorre chiamare il numero di telefono preposto della banca o dell’istituto che ha emesso la carta. Solitamente, si tratta di un numero verde di emergenza disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

5. Presentare Denuncia

Dopo aver bloccato la carta occorre sporgere denuncia presso la più vicina stazione dei carabinieri o della polizia. La copia della denuncia verrà allegata alla documentazione per chiedere alla propria banca il rimborso della cifra sottratta illecitamente .

6. Diritto al rimborso

Nel caso di carta di credito clonata si ha diritto a chiedere il rimborso alla propria banca solo a queste condizioni: aver custodito con attenzione la carta che è stata clonata; aver bloccato la carta appena notato transazioni sospette sull’estratto conto; in caso di ricezione dalla banca di una notifica via sms di una transazione, si è provveduto a contestarla immediatamente.

7. Come presentare la domanda di rimborso ?

La domanda di rimborso, corredata da copia della denuncia, da copia dell’estratto conto e da copia fronte e retro della carta clonata tagliata in due, dovrà essere inviata entro sessanta giorni dal furto alla propria banca lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. 

La banca (o il circuito della carta di credito) sono obbligati alla restituzione della cifra non autorizzata.

8. Attenti agli acquisti on line

Quando si fanno acquisti su Internet, occorre sempre verificare l’attendibilità dei siti di e-commerce e dei venditori (leggendole recensioni pubblicate dagli utenti) e accertarsi che questi siti utilizzino il protocollo HTTPS riconoscibile dalla presenza di un lucchetto nella barra degli indirizzi del browser. 

Non usare reti Wi-Fi pubbliche per connettersi ad Internet e procedere con gli acquisti. È preferibile pagare con PostePay o, ancora meglio, con Paypal.

9. Attenti al Phishing

Diffidiamo dalle email sospette che troviamo nella nostra casella, come quelle che chiedono di reimpostare la password d’accesso ai servizi di home banking o ai social network (si tratta del fenomeno molto diffuso del phishing mirati a rubare dati sensibili).

10. Effettuare pagamenti di persona

Nel caso in cui si effettua un acquisto in un negozio con carta di credito o bancomat, è bene recarsi sempre personalmente alla cassa per pagare, evitando dunque di demandare il compito a uno sconosciuto, ad esempio ad un cameriere del ristorante dove ci siamo rifocillati.

È inoltre consigliabile utilizzare sia carte prepagate (ad esempio HYPE, PostePay o PayPal) che non sono collegate a un conto corrente bancario/postale, sia sistemi di pagamento smart che utilizzano la tecnologia contactless NFC.

Se ti può interessare puoi anche ottenere Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Digital Marketing
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

#MAgodelPC

#MAgodelPC
www.magodelpc.cloud
info@magodelpc.cloud

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: