Le criptovalute più bizzarre che esistono

In tutto il globo stanno proliferando le iniziative di regolamentazione per creare un ambiente un po’ più ordinato nel mercato delle criptovalute, per ora poco coordinato. L’adozione delle criptovalute è decollata a livello mondiale con un esplosione avvenuta nel gennaio del 2021 con un ritmo fenomenale. Ormai si può pagare in alcuni McDonalds di El Salvador con bitcoin. Anche se in Italia, il fenomeno procede a rilento, in alcune parti del mondo esistono già i bancomat per Bitcoin: gli ATM bitcoin.

cripovalute più bizzarre
cripovalute più bizzarre

Quante criptovalute esistono?

Esistono oltre 2000 criptovalute disponibili per l’acquisto o la vendita, anche se molte non hanno grande valore. Tra queste, bitcoin, ether, (il token della piattaforma Ethereum), bitcoin cash (una variazione del bitcon) e litecoin, sono tra quelle con una capitalizzazione di mercato molto elevata.

Nel mercato esistono un’infinità di cripto e di asset digitali dalle origini e dagli scopi più svariati e alcune sono scomparse velocemente e altre si mantengono il loro mercato in modo costante.

Le cripotavalute più conosciute

Tra quelle più “affidabili” e conosciute, ci sono:

  • Ethereum. Si tratta della principale piattaforma decentralizzata per la creazione e pubblicazione degli smart contract. 
  • Solana ( considerata la grande rivale di Ethereum).
  • Avalanche. 
  • Polkadot. 
  • Cardano.

Oltre a esserci quelle che definiamo noi più istituzionali, ce ne sono altre davvero assurde capaci di far sorridere. Non esistono solo  Bitcoin, Ripple ed Ethereum, nel World Wide Web esiste un gran numero di criptovalute sconosciute ai più e con una nascita molto particolare alle loro spalle.

Le criptovalute più bizzarre che esistono

Bisogna ammettere che le persone hanno moltissima fantasia: c’è qualcuno al mondo che ha creato delle criptovalute davvero assurde ed esistono anche altre persone che le comprano.

Ciò che rende queste criptovalute così strane e particolari sono le origini, ma anche lo scopo per cui sono state realizzate. 

Oltre a quelli con maggiore capitalizzazione ce ne sono alcuni di più modesti, ma pur sempre efficaci. In questo mondo così variegato esistono anche diverse criptovalute davvero bizzarre. Stiamo parlando di Garlicoin, nato per celebrare il pane all’aglio, Trumpcoin, che non c’entra nulla con l’ex presidente e PotCoin specializzato per acquistare cannabis legale. 

Criptovalute bizzarre

Ecco le criptovalute più bizzarre create:

Potcooin

Iniziamo da questa che è decisamente la più emblematica. Nata per facilitare l’acquisto di cannabis legale, questo asset digitale permette a chiunque di vendere o acquistare prodotti a base di marijuana nel più completo anonimato. Esiste una  piattaforma perfetta per questo tipo di criptovaluta peer-to-peer raggruppa utenti e aziende accomunate tutte da questo interesse.

TrumpCoin

Con un asset digitale creato dai fan dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America.Negli USA, nel 2016, è stata creata una moneta virtuale per supportare la campagna elettorale del presidente degli Stati Uniti, la Trumpcoin. Mai riconosciuta dal tycoon, ha l’obiettivo di “creare un futuro luminoso per gli americani”.Nel sito ufficiale viene specificato che non ha nulla a che vedere con la famiglia Trump che ha comunque minacciato azioni legali contro TrumpCoin. L’obiettivo di questa criptovaluta? Sul sito si legge che TrumpCoin “ama la libertà, Dio, la famiglia e prova un senso di orgoglio nel contribuire alla società“.Non molto diversa è la Putincoin, realizzata per sostenere l’economia russa all’interno dei propri confini e oltre.

Astrcoin

Letteralmente parlando, è la prima “valuta spaziale” che consente di acquisire diritti minerari su oltre 600mila asteroidi.

Dentacoin

Abbreviata in DCN, invece, è stata realizzata per il mercato dell’industria dentale e ha sede nei Paesi Bassi, basata sulla blockchain di Ethereum: smart Contact ERC20 e serve come ricompensa sulla piattaforma omonima di servizi dentistici. Questa è una delle criptovalute che ha utilizzato una piattaforma di recensioni open source.

Catcoin

La criptpvaluta che  è stata creata per dar voce nel mondo delle criptovalute anche ai gatti. Infatti non esistono solo i cani, ma sembra che Dogecoin e Shiba Inu abbiano molta più voce in capitolo.

Dogecoin

Criptovaluta nata nel lontano 2013 con il solo intento di prendersi gioco di Bitcoin e ad oggi è diventata invece moneta virtuale a tutti gli effetti con una capitalizzazione da un miliardo di dollari.

Garlicoin

Questa è forse una delle più bizzarre: è nata semplicemente per celebrare il pane all’aglio, sì, avete letto bene.

Dietbitcoin

Una moneta creata nientemeno che dal fratello di Pablo Escobar, Roberto. Creata da un hacker o più hacker, con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto.

Lustcoin

Lustcoin come dice il nome stesso è dedita al pagamento di prestazioni sessuali. Secondo gli inventori, sarebbe in grado di rendere questo mercato più sicuro ed economicamente stabile, in modo tale da metterlo a riparo dalle frodi e dalla criminalità.

 

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

b.pramaggiore

Docente e informatico da oltre vent'anni: Excel, Social Media Marketing. Specializzato in crescita organica gestisco i social e posso esserti di supporto con consulenze mirate allo sviluppo e crescita della tua azienda. Eseguo riparazioni PC, Mac e installazioni periferiche, offro assistenza da remoto e a domicilio. Creo siti Web e gestisco blog, amo la tecnologia, la natura e sono molto curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: