Instagram e marketing 1.12

Instagram: Come ottenere l’aiuto degli influencer

Investire in annunci digitali può costare molto.

Questo è il motivo per cui i post promossi e le conferme degli influencer su Instagram sono diventati più riconosciuti. Inoltre, come affermato dalle statistiche, l’influencer marketing ha uno dei più ROI rispetto ad altre tecniche di promozione online.

Per questo motivo, se vuoi un metodo veloce per far conoscere il tuo marchio, devi ottenere i servizi di un micro influencer.

Instagram
Instagram

Influencer Marketing – che cos’è?

L’influencer marketing è una tecnica di marketing che ha a che fare con la partnership tra marchi e pagine o personalità popolari. Simile ai programmi degli ambasciatori e alle sponsorizzazioni di celebrità, il marketing di Instagram sfrutta il fedele seguito e l’enorme pubblico di un influencer.

In genere vengono pagati per pubblicare post su Instagram. Tuttavia, ci sono situazioni in cui gli influencer collaboreranno con i marchi, in cambio di alcuni dei loro prodotti.

Gli influencer affermati possono costare molto e in genere hanno un seguito che potrebbe arrivare a milioni. Questo potrebbe non essere conveniente per i marchi su Instagram che hanno appena iniziato.
In questo caso, l’opzione è quella di andare con un Micro-influencer, che non ha tanti follower ma ottiene alti tassi di coinvolgimento dai propri follower.

Perché gli influencer di Instagram?

Il marketing su Instagram è abbastanza efficace e questo non è scioccante. Ora, i tradizionali mezzi di marketing sono diventati piuttosto invasivi, mentre la nuova strategia di contattare i clienti tramite influencer è stata verificata per essere più efficiente.

Gli influencer hanno un elevato potere sociale tra i loro follower che li considerano affidabili e affidabili.

In contrasto con gli annunci digitali convenzionali, che sono una forma unidirezionale di pubblicità, promozioni e approvazioni da parte degli influencer offrono un canale di comunicazione aperto con i loro follower. È quasi simile al marketing del passaparola (WOM), che rimane un metodo di marketing molto efficace oggi. In relazione a questo, l’influencer marketing può raggiungere i clienti in modo più accogliente e accessibile.

Come funziona?

Fare marketing su Instagram con l’aiuto di influencer non è così difficile come potresti credere.

Non include alcuna piattaforma per la gestione delle campagne; né consiste in un complesso sistema di offerte pubblicitarie o di acquisto.

Per iniziare il marketing degli influencer, tutto ciò che devi fare è:

  • Individua un influencer che abbia follower in linea con il pubblico di destinazione del tuo marchio;
  • Lascia un messaggio quando trovi l’influencer di tua scelta;
  • Accetta i pagamenti o gli omaggi in natura come compenso per l’approvazione del tuo prodotto o marchio.

Quando fai un accordo con il tuo influencer scelto, assicurati di avere un limite di tempo e utilizza un hashtag e un codice distinti che l’influencer includerà nella didascalia del post.

È una strategia semplice per assicurarti di poter monitorare le campagne di marketing di influencer e determinare quanto siano efficaci numerosi influencer.

Come trovi l’influencer giusto per il tuo marchio?

Trovare i migliori influencer per il tuo marchio

Per trovare il giusto influencer, i seguenti sono alcuni suggerimenti che possono aiutare:

Determina ciò di cui hai bisogno

Prima ancora di contattare qualsiasi influencer di Instagram, devi avere obiettivi chiari per ciò che vuoi ottenere con la tua campagna.

Il tuo obiettivo è:

  • Promuovere un particolare evento di vendita o prodotto?
  • Vuoi far crescere i tuoi follower?
  • Stai cercando di generare consapevolezza del marchio?

Fornire risposte a queste domande è fondamentale per stabilire un budget e indirizzare la ricerca degli influencer ideali.

Nota che se scegli di collaborare con un micro-influencer, non sarai a conoscenza dello stesso livello di controllo che ti offre una campagna pubblicitaria tradizionale.

Ciò significa che dovrai lasciare che l’influencer sviluppi contenuti che siano in linea con il loro stile distinto e le preferenze degli spettatori.

Alla fine, essere desiderosi di fornire un po ‘di libertà creativa renderà meno difficile individuare gli influencer e sviluppare una campagna redditizia.

Cerca utilizzando hashtag

È fondamentale trovare un influencer rilevante per la nicchia del tuo marchio.

Fortunatamente, la funzione di ricerca offerta da Instagram rende molto facile cercare il tuo influencer ideale. Per ottenere il miglior risultato, esegui la ricerca utilizzando gli hashtag.

Utilizza numerosi hashtag correlati alla nicchia del tuo marchio o organizzazione per creare un elenco di potenziali influencer. Quando valuti i risultati, scegli le immagini che trovi interessanti. Normalmente, Instagram mostra prima i post che hanno il maggior coinvolgimento, e questo è un ottimo modo per individuare influencer di alta qualità.

Controlla ogni profilo del tuo elenco per vedere come si allinea correttamente con gli obiettivi che hai impostato per il tuo marchio. Prendi nota del tasso di coinvolgimento, della frequenza dei post e se di solito pubblicano contenuti che si allineano alla tua nicchia.

Cerca i blogger

I blogger possono offrire al tuo marchio un’ampia gamma di opportunità di marketing. Questo perché i blogger affermati, oltre a pubblicare post per gli ospiti e gestire il marketing di affiliazione, di solito hanno un enorme seguito. Per trovarli, tutto ciò che devi fare è eseguire una rapida ricerca su Google, specifica per un particolare settore, per aiutarti trovare il miglior influencer per te.

Non appena hai individuato il miglior elenco di blogger che puoi trovare, tutto ciò che devi fare è trovare i loro handle di Instagram sul loro sito Web o determinare se creeranno micro influencer adatti per te.

Se lo fanno, il prossimo passo sarà contattarti.

Anche se un blogger specifico con cui avresti voluto collaborare non ha i seguenti che stai cercando su Instagram, non è mai uno spreco trovarli.

C’è un’enorme possibilità che se crei una connessione con loro, puoi ancora usarli per sviluppare contenuti e creare fiducia nel tuo pubblico.

Cerca coloro che sono aperti alle collaborazioni

Poiché un micro-influencer ha un enorme seguito, non significa che sia disponibile per collaborazioni o sponsorizzazioni.

Fortunatamente, molti influencer offrono segnali vitali nel loro profilo per aiutarti a farti notare se puoi collaborare con loro. Ora, molti micro-influencer inseriranno i loro dettagli di contatto sul loro profilo, per rendere più facile per i potenziali collaboratori pubblicitari raggiungerli. Andare un po’ oltre leggendo i cartelli eviterà di perdere tempo prezioso contattando chi non vuole collaborare.

Guarda nei tuoi follower

Potresti non saperlo, ma i tuoi attuali follower su Instagram potrebbero essere una risorsa molto preziosa per trovare il giusto micro-influencer. Questo è il caso finché sei pronto a metterti al lavoro e osservare.

Le persone che seguono il tuo marchio lo fanno perché amano quello che fai e, per questo motivo, potresti non dover fare uno sforzo ulteriore per convincerli che vale la pena promuovere il tuo servizio o prodotto. A loro piace già il tuo marchio!

Molti dei tuoi follower vorranno promuovere il tuo marchio se offri loro un prodotto campione gratuito o altri incentivi. Tuttavia, devi fare il tuo screening nello stesso modo in cui faresti con i normali influencer; dovrebbero avere non meno di 1.000 follower, post relativi alla tua nicchia e un pubblico interattivo.

Se sai come trovare gli influencer giusti, ma non hai ancora idea di come approcciarli nel modo giusto, potresti non convincere mai nessun influencer a collaborare con te.

Avvicinarsi agli influencer di Instagram nel modo giusto

Devi indagare sull’influencer che hai scelto prima di collaborare con loro. Andando un po’ oltre, è una buona idea seguirli su Instagram e sulle loro altre piattaforme.

Questo ti consentirà di conoscere il modo in cui interagiscono con il loro pubblico. Se sei soddisfatto di ciò che vedi, la prossima cosa è coinvolgerli direttamente.

La tua presentazione e le idee per la tua campagna dovrebbero essere a posto. Quindi puoi contattarli tramite la loro pagina su Instagram.

La maggior parte delle volte, troverai un collegamento a un sito Web dove puoi metterti in contatto con loro.
Se questo non è il caso, molti influencer seri inseriscono le loro informazioni di contatto nella loro biografia.

Esecuzione di una campagna di influencer marketing

L’influencer marketing è ora molto riconosciuto. La sua popolarità è diventata così alta che Instagram ha rilasciato una nuova funzionalità nota come Brand Partnerships, che si rivolge a marchi e influencer.

Se decidi di utilizzare o meno questa nuova funzione, l’impatto sulla tua campagna potrebbe non essere così elevato. Tuttavia, se lo usi, ricorda che ci sono alcune politiche di partnership che devi seguire. Li puoi trovare qui. In definitiva, la cosa fondamentale è la tecnica che usi per gestire e approcciare le tue strategie nell’influencer marketing di Instagram. Per aiutarti a iniziare, di seguito sono riportati alcuni passaggi da seguire:

Determina il tuo pubblico

La prima cosa da mettere in atto anche prima di contattare un Influencer è avere un’idea dettagliata del tuo pubblico di destinazione.

Assicurati che i follower del tuo potenziale influencer di Instagram siano strettamente allineati con il tuo pubblico.

Un altro modo per farlo è dividere il tuo pubblico in numerosi gruppi. Ad esempio, se il tuo marchio offre innumerevoli prodotti alle donne, puoi cercare influencer in nicchie precise nello spazio dello stile di vita delle donne come moda, cura dei capelli, trucco, accessori, ecc.

Quando categorizzi il tuo pubblico, puoi entrare in contatto con micro-influencer e possibilmente migliorare il tuo tasso di coinvolgimento e il ROI. Inoltre, ti darà la possibilità di concentrarti su un pubblico pertinente incentrato su prodotti particolari.

– Trova l’influencer appropriato

Per trovare il tuo influencer, utilizza le opzioni che abbiamo trattato sopra.

Puoi andare oltre utilizzando i servizi di strumenti come lo strumento per le parole chiave. Per usarlo, vai alla funzione PERSONE e inserisci un argomento o una parola chiave pertinente al tuo marchio. Quindi copia gli influencer di Instagram dal risultato. Ricapitolando, anche cercare con gli hashtag, controllare i blog e esaminare i tuoi follower sono ottimi modi per trovare influencer.

Successivamente, passa attraverso ciascuno di essi e scegli solo quelli rilevanti per il tuo marchio.

Se trovi scelte adatte, controlla le loro pagine per vedere se soddisfano le tue esigenze e fai una scelta. Scegliere quelli con un numero ragionevole di follower, con alti tassi di coinvolgimento e la tua stessa nicchia, avrà un grande impatto sulla tua campagna.

Contatta l’influencer

Contatta l’influencer tramite il suo DM o le informazioni di contatto. Sono anche esseri umani che cercano di fare soldi, quindi assicurati di essere educato e professionale nel tuo approccio.

Misura i tuoi risultati

Una grande campagna per l’influencer marketing è incompleta se non misuri e monitori i risultati.

Indipendentemente dal tipo di influencer con cui decidi di andare, o dal tuo contratto di pagamento con loro, devi essere consapevole delle loro prestazioni.

Facendo un’analisi dei loro numeri come click-through e impegni, otterrai una migliore comprensione di quale influencer ha fornito risultati migliori per la tua campagna. Con le informazioni che ottieni, sarai in grado di modificare la tua campagna per assicurarti che le cose vadano più facilmente.

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per misurare e monitorare le tue campagne di Influencer marketing su Instagram:

  • Utilizza un hashtag o un codice univoco per tenerne traccia. L’influencer lo include nella didascalia del suo post;
  • Usa bit.ly per abbreviare i collegamenti. Questo ti darà la capacità di monitorare le prestazioni dei clic. Funziona solo per gli arrangiamenti che richiedono all’influencer di inserire i tuoi link nella loro biografia;
  • Crea un foglio di calcolo per il monitoraggio. Puoi farlo su Fogli Google o Excel. Quindi, aggiungi varie metriche come Clic, Impressione, Conteggio follower e Coinvolgimento. Con questo documento avrai la capacità di monitorare la tua campagna in modo più completo, in particolare se lavori con molti influencer.

Crea una pagina di destinazione diversa per la tua promozione su Instagram. Dopo aver creato la pagina, installa un codice di monitoraggio di Google Analytics.

Questa può essere un’opzione molto efficace se stai conducendo una campagna speciale.

L’influencer marketing è qualcosa che puoi utilizzare su numerose piattaforme di social media. Puoi usarlo per vendere un prodotto, promuovere un marchio o creare la tua pagina su Instagram.

È sicuramente qualcosa di cui dovresti approfittare se vuoi che il tuo marchio cresca più in alto di quanto non sia attualmente.

Ti consiglio anche di leggere la prima parte dedicata a Instagram e Marketing.

LEGGI ANCHE:
Migliori Antivirus per il 2021
Windows 10 ha bisogno di un Antivirus
Pc Bloccato, scopri qual’è il problema
10 segnali che ti avvertono che Windows ha un virus o malware
Come cancellare la Cartella Windows.old per liberare spazio sull’Hard Disk

Le Risorse Gratuite del #MAgodelPC

Per te Gratis l’Ebook Facebook Marketing per tutti
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis  l’Ebook Digital Marketing
Per te Gratis l’Ebook Il CV Perfetto 
Se ti può interessare puoi ottenere Gratis l’Ebook Content Marketing 

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .
Al prossimo articolo.
Saluti dal #MAgodelPC

SaraDeVita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *