Realizza il tuo Business Plan con Excel

Business Plan con ExcelRealizza il tuo Business Plan con Excel
Il Team del #MAgodelPC vi vuole guidare alla realizzazione del Business Plan con Excel . Attualmente qualsiasi progetto o StartUP per ottenere finanziamenti deve redigere un Business Plan, allora il nostro Team ha pensato di realizzarne uno e di condividerlo con voi.
Ma prima di spiegarvi come ottenere il file del Business Plan con Excel , è meglio cercare di comprendere alcune nozioni fondamentali per la realizzazione del Business Plan.
Tutto nasce da un’idea che dobbiamo trasformare in una realtà imprenditoriale, che si trasformerà nell’azienda che noi ci immaginiamo

ll Business Plan in genere progetti 3-5 anni a venire e delinea il percorso che una società intende prendere per raggiungere i suoi obiettivi nei prossimi 5 anni . Un piano ben congegnato anche ti aiuta a passo indietro e pensare obiettivamente gli elementi chiave della vostra impresa di affari e informa il processo decisionale su base regolare”.

Per aiutarci a capire meglio questo processo, diamo un’occhiata ad ogni passo utile per la creazione di un Business Plan.

 

1. Riepilogo esecutivo

Sebbene questa sia la prima cosa che il lettore incontrerà nel tuo piano aziendale, è spesso l’ultimo pezzo da completare.
Questa sezione dice brevemente al tuo lettore dove si trova la tua azienda, dove vuoi prenderla e perché la tua idea di business avrà successo.”
L’approccio di una startup a un sommario esecutivo differirà da quello di un’azienda consolidata.
“Se stai appena iniziando un’attività, non avrai più informazioni di una società consolidata. Invece, concentrati sulla tua esperienza e sul tuo background e sulle decisioni che ti hanno portato ad avviare questa particolare impresa. Dimostra di aver svolto un’analisi approfondita del mercato. Includi informazioni su una necessità o lacuna nel tuo mercato di riferimento e su come le tue soluzioni particolari possono riempirlo. Convinci il lettore che puoi avere successo nel tuo mercato di riferimento.

2. Descrizione della Azienda

Questa parte delinea i diversi segmenti dell’attività. Include una descrizione di come i prodotti o servizi soddisferanno le esigenze del mercato.

“Desiderate spiegare in modo esauriente gli obiettivi della vostra attività e il modo in cui soddisferete le esigenze del vostro mercato”, “La descrizione della tua azienda spiega anche i vantaggi competitivi che ritieni possano rendere la tua attività un successo.”

3. Analisi di mercato

Un proprietario di startup dovrà dimostrare la conoscenza del settore e avere una solida conoscenza delle dimensioni del mercato e della potenziale quota di mercato.

Per effettuare l’analisi di mercato utilizzeremo due metodologie : SWOT E PEST .
L’analisi SWOT (conosciuta anche come matrice SWOT) è uno strumento di pianificazione strategica usato per valutare i punti di forza (Strengths), le debolezze (Weaknesses), le opportunità (Opportunities) e le minacce (Threats) di un progetto o in un’impresa

L’analisi PEST (acronimo di Politica, Economica, Sociale, Tecnologica, nota anche come Analisi Quantitativa

Punti di forza: “I punti di forza del business sono fattori che puoi controllare”, scrive. “… I punti di forza possono essere le persone che impiegate (esperienza, istruzione, credenziali, ecc.).
Nelle relazioni commerciali che avete con i clienti esistenti o con la cronologia (siete uno dei pochi fornitori del prodotto o servizio nella vostra zona ).”

Punti deboli: “Le debolezze sono anche fattori su cui hai il controllo, ma sono le aree che devi migliorare. I punti deboli sono i fattori che impediscono alla tua azienda di ottenere un vantaggio competitivo.
Alcuni punti deboli includono l’inesperienza, la sede dell’attività e l’accesso a risorse come il contante. ”

Opportunità: “Le opportunità sono esterne alla tua attività, i motivi per cui esiste la tua attività o il bisogno che l’azienda soddisfa. Le opportunità diventano i risultati che otterrai attraverso le tue strategie di marketing “.

Minacce: “Le minacce sono forze esterne al tuo controllo di cui devi essere consapevole in modo da poter pianificare piani di emergenza. Le minacce possono includere cattive condizioni economiche, cattiva pubblicità sul proprio settore o azienda, leggi e regolamenti o un cambiamento nel comportamento di acquisto dei consumatori “.

4. Organizzazione e gestione

Questo segmento suddivide la struttura dell’attività e include un organigramma che mostra la catena di comando e dettagli sui proprietari e sulla leadership aziendale.

“Chi fa cosa nella tua attività? Qual è il loro background e perché li stai portando in azienda come membri del consiglio di amministrazione o impiegati? Di cosa sono responsabili? Potrebbero sembrare domande inutili a cui rispondere in un’organizzazione di una o due persone, ma le persone che leggono il piano aziendale vogliono sapere chi è responsabile, quindi diglielo.
Fornisci una descrizione dettagliata di ogni divisione o dipartimento e delle relativi funzioni che dovranno svolgere.

5. Servizio o linea di prodotti

È qui che l’attenzione si concentra su ciò che l’azienda produrrà effettivamente. Che cos’è, come funziona, che bisogno riempie e in che modo giova agli altri?  Questa parte dovrebbe rappresentare i benefici percepiti dal cliente. Altri elementi da includere in questa sezione sono i vantaggi del prodotto, il suo ciclo di vita e tutti i dettagli su copyright, brevetti, ricerca e accordi legali.
“Lo scopo della sezione prodotti o servizi del piano aziendale è esprimere chiaramente i vantaggi che offri ai tuoi clienti o clienti”, scrive. “Tutto lo sfondo che fornisci dovrebbe concentrarsi su questo obiettivo. Pensa in termini di risposta: “Perché il mio cliente ideale vuole questo? In che modo il mio prodotto o servizio renderà la sua vita migliore, più facile o più redditizia? ‘”

6. Marketing e vendite

Per il marketing, vi consigliamo di includere una descrizione della potenziale penetrazione e crescita del mercato, insieme ai canali di distribuzione e ai metodi di comunicazione con i clienti. Per le vendite, è necessario descrivere il team, il processo di formazione, le strategie di assunzione e un’analisi delle prospettive di vendita.

7. Richiesta di finanziamento

Qui è dove verranno esaminate eventuali richieste di prestiti o assistenza finanziaria. Si raccomanda di includere i requisiti di finanziamento attuali e futuri, come saranno utilizzati i fondi e qualsiasi altra strategia finanziaria pertinente.

8. Proiezioni finanziarie

I creditori vorranno capire le tue aspettative e proiezioni finanziarie,  oltre a un’analisi delle tue finanze che include “un rapporto e un’analisi delle tendenze per tutti i tuoi bilanci (sia storici che prospettici).

“Lo scopo della sezione finanziaria di un business plan è duplice”,  “Ne avrai bisogno se stai cercando investimenti da venture capitalist o persino da familiari intelligenti. Vogliono vedere i numeri che dicono che la tua attività crescerà e in fretta  e che c’è una strategia di uscita per loro all’orizzonte, durante la quale possono realizzare un profitto. Qualsiasi banca o creditore chiederà anche di vedere questi numeri per assicurarsi di poter rimborsare il prestito. ”

9. Appendice

La sezione finale può includere una varietà di informazioni che potrebbero essere necessarie come materiale supplementare.
Questo può includere la storia del credito, lettere di referenze, licenze e permessi, documenti legali, permessi di costruzione, contratti e un elenco di consulenti aziendali.

Dopo avervi dato tutte le indicazioni tecniche per redigere il Business Plan con Excel .

Per accedere al File del Business Plan con Excel , vi ricordiamo che il file del Business Plan con Excel è un file creato a scopo didattico per darvi la possibilità di apprendere come realizzare un Business Plan con Excel .
Basta richiederlo direttamente dal seguente Form :

DESIDERO ACCEDERE AL FILE BUSINESS PLAN CON EXCEL

 

Se hai trovato interessante questo articolo, ti saremmo grati se lasciassi un commento, la tua opinione per noi è IMPORTANTE .

Il Team di #MAgodelPC vi saluta e vi dà appuntamento al prossimo articolo.

Se vuoi migliorare le tue conoscenze informatiche e le relative applicazioni , ti consigliamo il nostro Corso di Informatica Avanzato e il Corso IT Security , Corsi Microsoft Office 2016 .

Vuoi migliorare le tue conoscenze Informatiche, ti consigliamo di visitare la nostra pagina dedicata ai Corsi di Formazione .

Hai bisogno di Assistenza o Consulenza, cosa aspetti visita la nostra area dedicata ai Servizi e Consulenze .

Vi ricordiamo che nel nostro sito troverete molte altre Risorse Gratuite :

Se vuoi rimanere sempre aggiornato puoi seguirci su Facebook .

#MAgodelPC#MAgodelPC
www.magodelpc.cloud
info@magodelpc.cloud
Cell. 338 5329445
WhatsApp 338 5329445

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: